Posted in News

Le ho mai raccontato del vento del Nord: l’amore al tempo delle mail

Chiara Caselli interpreta Emmi Rothner in “Le ho mai raccontato del vento del Nord”, al Teatro Franco Parenti di Milano fino al 23 dicembre.
Può una storia d’amore cominciare con una mail di disdetta dell’abbonamento a una rivista? Succede se anziché mandarla all’attenzione dell’editore di Like, Emmi Rothner la invia al signor Leo Leike, con quella “e” in più che fa una differenza grande come un romanzo. Anzi un bestseller: Le ho mai raccontato del vento del Nord, caso editoriale firmato Daniel Glattauer (in Italia è edito da Feltrinelli) che, a 12 anni di distanza dalla prima edizione, il regista Paolo Valerio porta al teatro Franco Parenti di Milano (fino al 23 dicembre).
Sul palcoscenico due case, due persone, due vite che comunicano solo attraverso una tastiera, come talvolta succede oggi anche per relazioni che potrebbero essere molto meno virtuali. E attraverso quella tastiera si raccontano, con la scelta delle parole giuste, l’ironia, la complicità, prima ancora che con i dett..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Domenica In, la moglie di Pasquale Squitieri risponde a Claudia Cardinale: “Mi ha ferito questo tentativo di annullare la mia presenza”

Due settimane fa, Claudia Cardinale, ospite di Mara Venier nel salotto di Domenica In, aveva raccontato di essere stata sentimentalmente legata al regista Pasquale Squitieri fino alla morte di lui, che è scomparso nel febbraio del 2017. Il regista ha sposato Ottavia Fusco nel 2013 ma, secondo la Cardinale, ha continuato a frequentare la sua casa di Parigi, dove aveva una stanza tutta sua.
E oggi, la moglie di Squitieri, ospite di Mara Venier, ha replicato: “Mi ha ferito l’evidente tentativo di annullare la mia presenza in vita come donna, moglie e artista, nonché la mancanza di attenzione alle scelte di vita di Pasquale, che diceva “i fatti sono testardi””. La moglie del regista ha anche riportato le parole di lui, prima del matrimonio: “Io sposo Ottavia perché non sono ricco, ma voglio lasciarle il mio cognome. Quello che sento con Ottavia è di essere una persona sola”.
L'articolo Domenica In, la moglie di Pasquale Squitieri risponde a Claudia Cardinale: “Mi ha ferito questo te..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Pupo: il gioco, le donne e le bugie. “Quella di cui più mi vergogno? Non sapevo come liberarmi di una donna, le dissi che avevo poche settimane di vita”

Pupo si racconta al settimanale Oggi. Il cantante toscano è a teatro con Pinocchio e di bugie, stando a quanto racconta, ne ha dette diverse anche lui. Quella di cui più si vergogna? “Non sapevo come liberarmi di una donna e allora andai da lei e piangendo la convinsi che mi restavano poche settimane di vita, che era meglio non vedersi più”. Ma Enzo Ghinazzi ha raccontato anche bugie piuttosto rischiose: “Ho i brividi a pensarci. Nel 1983 un giorno perdo a carte 75 milioni di lire e pago con tre assegni da 25 milioni – ha detto ancora a Oggi – Dopo qualche tempo la Polizia fa un blitz e scopre una bisca a Bergamo dove rintraccia i miei assegni e arresta un gruppo di truffatori… Senonché 7 o 8 anni dopo quella gente esce di galera, si ricorda del mio debito e mi viene a cercare”. E allora Pupo che fa? “Nel frattempo però io mi ero giocato tutto. Mi salvai inscenando la mia disperazione e dicendo una bugia squallida: inventai che avevo un gravissimo problema familiare, che mia madre o un..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ariana Grande, l’ex fidanzato scrive: “Non voglio più stare al mondo”. La popstar corre sotto casa sua

“Sono sotto casa tua e non vado da nessuna parte. So che hai altre persone che ti amano e sicuro io non sono la persona che vuoi vedere ma sono qui per te”. Questo il tweet che avrebbe scritto la popstar Ariana Grande (poi cancellato) rivolto al suo ex fidanzato, Pete Davidson.
Perché tanta preoccupazione? L’attore aveva pubblicato ieri un post nel quale mostrava i segni di una forte depressione e affermava di “non voler più stare al mondo”. Il post è scomparso qualche ora dopo insieme all’account. Alcuni utenti di Twitter hanno “attaccato” la cantante per aver scelto Twitter invece del telefono per comunicare la sua vicinanza all’ex ma lei ha risposto di non avere più il numero. Supporto a Davidson è arrivato anche da Nicki Minaj.
L'articolo Ariana Grande, l’ex fidanzato scrive: “Non voglio più stare al mondo”. La popstar corre sotto casa sua proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Riesci a stare un anno senza smartphone e tablet? Puoi vincere 100mila dollari: tutto inizia da un post su Twitter o Instagram

A lanciare la sfida è un brand di acqua che fa parte della Coca Cola. Il premio è ricco: 100mila dollari. La sfida molto più complessa di quanto si possa pensare. L’azienda chiede infatti a chiunque voglia portare a casa la ricompensa di passare un anno senza smartphone e tablet. 365 giorni. Sembra una cosa fattibile, anche se a guardare i dati la percezione cambia: secondo uno studio di Counterpoint Research. quasi la metà di tutti gli utenti smartphone presi in considerazione dallo studio – 3500 utenti in tutti i continenti – utilizza il dispositivo mobile per più di cinque ore al giorno. Le ore salgono ad oltre 7 nel 26 per cento degli utenti. le attività più popolari? Navigazione internet e gaming, con percentuali di utilizzo rispettivamente pari al 64 per cento e al 62 per cento. Poi posta elettronica (56 per cento) e i servizi di messaggistica (54 per cento).
Insomma, più facile a dirsi che a farsi. Comunque, chi vuole partecipare a questa sfida deve fare una procedura piuttosto..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Il mondo di Patty, parla l’attore Juan Darthes: “Io non ho violentato nessuno. E’ stata Thelma Fardin a molestare me. Se mi condannano mi uccido”

“Mi ha buttata sul letto, mi ha tolto i pantaloncini e ha iniziato a praticarmi sesso orale. Io continuavo a dirgli di no. Mi ha infilato le dita e io continuavo a dirgli no. Allora gli ho detto: i tuoi figli hanno la mia età, ma lui mi si è messo sopra e mi ha penetrato. In quel momento qualcuno ha bussato alla porta e io sono riuscita ad uscire dalla stanza”. Questo il racconto di Thelma Fardin, attrice de Il Mondo di Patty che con una confessione in diretta web ha condiviso tra le lacrime quanto accaduto quando lei, oggi 26enne, era ancora minorenne e Juan Darthes (attore che nella serie interpretava il padre della protagonista), al tempo 45enne, abusò di lei.
Ora, intervistato dalla tv messicana, Darthes ribalta le accuse di Thelma sostenendo che fu la ragazzina ad abusare di lui. “Sono profondamente scosso e indignato. Sono morto, lei mi ha ucciso con questa cosa. A me adesso interessa solo che si faccia luce sulla verità e che la gente la sappia. Se verrà provato che quello che ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Luca Zingaretti a Telethon, il monologo che ha commosso tutti: “Che cos’è un figlio? Il futuro di tutti noi”

Luca Zingaretti ha commosso tutto il pubblico ieri sera con un monologo molto forte che ha aperto “Festa di Natale”, la serata di apertura della ventinovesima edizione della maratona televisiva per sostenere e finanziare la ricerca sulle malattie genetiche rare che si terrà sulle reti Rai fino al 22 dicembre. L’attore, anche quest’anno volto dello spot della campagna “Presente” di Fondazione Telethon, ha recitato in questa occasione un monologo sulla storia di John Crowley (già ispiratrice del film Misure Straordinarie) e di Rossella Passero, una ragazza con la malattia di Pompe, a cui la ricerca ha ridato la speranza di un futuro. Nella prima parte ha fatto però un appello dritto al telespettatore riferendosi ai bambini he soffrono delle malattie genetiche rare che Fondazione Telethon aiuta “c’è una domanda che non ci facciamo mai. Eppure è la domanda più importante di tutte. Cos’è un figlio? L’amore più grande, certo. Il bene più prezioso… d’accordo. Ma cosa è davvero un figlio? …. E..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Davide Mengacci: “Non passerò il Natale con Rudy Zerbi. Lui ha figli sparsi in tutta Italia e a Milano, dove vivo io, viene pochissimo”

“Rudy ha figli sparsi in tutta Italia, lavora a Roma e a Milano, dove abito io, viene pochissimo. Di solito arriva il weekend, quando sono in giro per l’Italia a lavorare. E ciò rende difficile la frequentazione”. Parole di Davide Mengacci che al settimanale Nuovo ha raccontato del tentativo di ricostruire un rapporto con il figlio, Rudy Zerbi. Ma qual è stato il momento in cui Zerbi ha scoperto di essere figlio di Mengacci? “È stato un colpo pazzesco scoprire, vedendo la tv una vigilia di Natale con mia madre, che Davide Mengacci era mio padre. Mia mamma aveva appena scoperto di avere un brutto male e non voleva lasciarmi senza che io sapessi un pezzetto della mia vita e del perché io avessi questa passione per l’arte”, ha raccontato Rudy a Verissimo. Il giudice di Tu si que Vales ha scoperto quindi di essere figlio di Mengacci quando era già adulto: “Quando questo è accaduto, Rudy aveva una trentina d’anni. Era un uomo con un carattere, una personalità ben formata e un’educazione che..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Luca Marin su Federica Pellegrini: “L’ho beccata nella stanza d’albergo con Filippo Magnini. Le avevo chiesto di sposarmi”

“Non rimpiango la mia vita con Federica. L’ho beccata insieme a Filippo nella camera dell’hotel. Le avevo chiesto di sposarmi”: a parlare così a Rivelo, il programma condotto da Lorella Boccia e in onda su Nove, è Luca Marin. Ricordi spiacevoli, che l’ex nuotatore riporta a galla a distanza di tempo: “In passato mi sono sentito accusato dalla mia ex Laure di una cosa che non avevo fatto; non ho mai diffuso foto hard. Lei non ha mai accettato la fine della nostra storia e l’inizio di quella con Federica Pellegrini”. Qualche parola anche sullo sport che gli ha dato tanto: “Il nuotatore di per sé ha paura del mare. In occasione di un week end sono stato vittima di uno shock. Avevo la paura di morire annegato, sono uscito ed ho guardato l’acqua in maniera diversa. Pechino 2008 è stato un grandissimo rimpianto”.
L'articolo Luca Marin su Federica Pellegrini: “L’ho beccata nella stanza d’albergo con Filippo Magnini. Le avevo chiesto di sposarmi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Chi Vuol Essere Milionario, la domanda osé di Gerry Scotti

La domanda sembra osé ma in realtà non lo è. Eppure i social si sono scatenati. Succede nella puntata di Chi vuol essere milionario andata in onda ieri venerdì 14 dicembre. Gerry Scotti ha infatti posto questo quiz: “Il marito lo dava alla moglie, il Papa ce l’ha ma non lo usa, alle suore non serve e Rocco ce l’ha più lungo di Gerry”.
Una domanda che ha fatto ghignare gli utenti di Twitter e imbarazzato lo studio ma che in realtà aveva una risposta semplicissima: il cognome. Insomma, anche il programma di Gerry Scotti, tornato su Canale5 per quattro puntate speciali, si è lasciato andare a una svolta “sexy”.
L'articolo Chi Vuol Essere Milionario, la domanda osé di Gerry Scotti proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

“Baby” di Dirty Dancing torna sul piccolo schermo (in una serie popolarissima)

Interpretando il ruolo di Baby in Dirty Dancing si è assicurata un posto d’onore nei ricordi di molte generazioni ma nonostante Jennifer Grey abbia continuato, in questi anni, a lavorare nel mondo dello spettacolo, solo oggi,a 58 anni, la ABC ha deciso di dare una nuova vera chance all’attrice. Gray farà parte del cast di Grey’s Anatomy. Il suo volto apparirà di nuovo in tutto il mondo nella serie tv amatissima e arrivata alla quindicesima stagione. Stando a TVLine potrebbe ricoprire il ruolo della mamma separata di Jo ma la cosa non è stata confermata.
Visualizza questo post su Instagram Look what I found in a storage box? #timecapsule 📷: @clarkgregg Okay it IS a lil snug round the waist but really it’s more like my “back” has gotten bigger… #babysgotback
Un post condiviso da Jennifer Grey (@jennifer_grey) in data: Nov 21, 2017 at 10:06 PST
L'articolo “Baby” di Dirty Dancing torna sul piccolo schermo (in una serie popolarissima) proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

L’Antitrust apre istruttoria su Alitalia e Aeffe di Alberta Ferretti: nel mirino anche le foto di influencer: “pubblicità non riconoscibile”

Pubblicità occulta attraverso le foto su Instagram: l’Antitrust ha avviato un’istruttoria nei confronti di Alitalia e Aeffe, società riconducibile alla stilista Alberta Ferretti, e “alcuni influencer” per possibile pubblicità “non riconoscibile in quanto tale”. Nel mirino ci sarebbero Martina Colombari, Federica Fontana e Alessia Marcuzzi. Il procedimento è stato avviato da una segnalazione dell’Unione Nazionale dei Consumatori che contestava la diffusione di post sui profili social di persone più o meno famose in cui è ben visibile il simbolo di Alitalia stampato sui capi di abbigliamento a marchio Alberta Ferretti. Insomma, le t-shirt e i maglioni blu con il logo della compagnia di bandiera della capsule collection lanciata quest’estate.
L’Autorità sta portando avanti una campagna di “moral suasion” per regolamentare l’influencer marketing: personaggi noti, che, forti di un seguito numeroso sui social, vengono pagati per postare foto con determinati prodotti. Ma la pubblicità – avve..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Walter Nudo: “Sono rimasto coinvolto in grave incidente. I medici hanno detto che sarei rimasto zoppo”

Walter Nudo si racconta a Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo in onda oggi 15 dicembre e lo fa rivelando anche un brutto episodio del suo passato: il vincitore del GFVip è stato infatti coinvolto in un incidente automobilistico quando si trovava negli Stati Uniti. Mentre era al volante della sua auto su una autostrada di Los Angeles, un’altra macchina gli ha tagliato la strada: “Mi sono spezzato la tibia, il perone e parte della caviglia”, ha detto Walter. “I medici mi hanno detto che sarei rimasto zoppo, che non avrei più potuto correre. Sono stato sei mesi senza appoggiare il piede poi ho fatto fisioterapia e subito tre interventi”. La sua perseveranza e pazienza insieme ad opportune cure mediche hanno portato Nudo a una riabilitazione completa.
L'articolo Walter Nudo: “Sono rimasto coinvolto in grave incidente. I medici hanno detto che sarei rimasto zoppo” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Il mondo di Patty, l’attore Juan Darthés ricoverato in ospedale: il malore dopo le accuse di stupro

Dopo le accuse di molestie sessuali da parte di alcune attrici della serie tv per ragazzi Il mondo di Patty, l’attore argentino Juan Darthés è stato ricoverato in ospedale per un malore dovuto all’ansia. Stando alla stampa argentina, fonti vicine all’attore hanno confermato che Darthés non sta bene, ma non è ancora stato rilasciato un comunicato ufficiale: dalle prime informazioni avrebbe però un quadro ipertensivo preoccupante, dovuto al forte stress subito dopo che la notizia è stata pubblicata in tutto il mondo. La sua famiglia si è stretta nel riserbo più assoluto e preferisce la via del silenzio.
Darthés è stato accusato pubblicamente dall’attrice Thelma Fardín, nota per il ruolo di Giusy ne Il mondo di Patty, che in un video su YouTube ha denunciato e raccontato la sua esperienza di nove anni fa, quando sarebbe stata violentata sessualmente dall’attore, che nella serie per ragazzi interpretava Leandro, durante una pausa dalle riprese, in tour in Nicaragua. “Ero una bambina e l’u..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Dario Argento rivela: “Ho paura degli stalker, temevo di essere ucciso. È stato un anno pesante per me e Asia”

“Ho avuto paura degli stalker. Mi hanno stalkerizzato in vari momenti della mia vita, in America e in Italia. Alcuni li ho denunciati. Avevo paura di essere ucciso. È brutto vivere con questa pura perché non vuoi più uscire, aspetti il momento che questa persona si stufi. Poi quando si stufano spariscono. A volte avrei preferito non essere Dario Argento e provocare queste emozioni così forti nella gente, che finiva per perdere la testa”. Ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, il celebre regista Dario Argento ha rivelato di esser stato perseguitato da uno stalker e spiegando che è stata la sua grande paura per un po’ di tempo.
Poi Dario Argento ha ricevuto due videomessaggi dalle figlie Fiore e Asia, che ha detto: “Ciao papà, so che sei da Caterina. Sei il papà migliore del mondo sono davvero fortunata ad avere avuto te come padre. Non mi hai mai giudicata, mi hai sempre aiutato. È stato un anno difficile per te e per me. Ti voglio bene. Ti scrivono da tutto il mondo ma nessuno ti am..

Continua a leggere...
Posted in News

Regali di Natale 2018 di qualità e ad alta gradazione alcolica

12 idee regalo ad alta gradazione alcolica vai alla gallery Chi è alla ricerca di un regalo di regalo di Natale di qualità che si farà ricordare per la sua eleganza, farebbe bene a pensare ad una di queste bottiglie. Un whisky o un rhum ad esempio rappresentano un omaggio molto personale perché si dà a intendere che siano stati scelti conoscendo intimamente i gusti della persona a cui li si dona. Allo stesso tempo però, sono anche un’idea elegante, sufficientemente formale ma che invita a condividere qualche momento insieme. Sono l’ideale sia per l’amico che conoscete da sempre che per il collega o il cliente su cui lasciare una buona impressione.
Regalare a Natale una bottiglia di ottimo spirito, ad esempio, sarà molto più apprezzato e meno banale di quanto non sia regalare una bottiglia di vino dello stesso valore. E che dire del gin? Oggi va così di moda che da un paio di stagioni a questa parte è cominciata una vivacissima produzi..

Continua a leggere...
Posted in News

Lagavulin, più che un whisky un’esperienza sensoriale

Prima arrivano le sfumature di cioccolato al latte e limone. Poi si viene colpiti dalle note di fumo e tè, accompagnate da pungenti aromi marini e da una punta leggera di malto. Quindi la ruvidità iniziale sale, mentre il carattere secco tipico del Lagavulin si sviluppa in tocchi d’inchiostro, riempiendo l’olfatto di sentori più morbidi, pieni e rotondi, come quello di bacche rosse. La degustazione di un single malt scotch whisky comincia dal naso. Poi il palato si lascia accarezzare dal suo corpo leggero, piacevolmente oleoso. Se poi da un whisky invecchiato otto anni si passa a uno di 16, il sapore si rivela ancora più intenso di quanto ci si aspettasse.
Dolce, affumicato e caldo, il suo gusto ricorda la legna bruciata e il cioccolato amaro. Equilibrato sulla lingua, la stupisce con un retrogusto di menta. E infine arriva l’acqua ad arrotondarne il sapore che rimane tuttavia molto potente ma più succoso, pungente, infine fresco. Un sorso del nettare di Islay, la verde isola scozzese..

Continua a leggere...
Posted in News

X FACTOR 2018: LE PAGELLE AI PROTAGONISTI DELLA FINALE

X FACTOR 2018 FINALE: le pagelle di Style vai alla gallery Giunge così il giorno del giudizio, ranche finale per la dodicesima edizione di X Factor 2018, edizione dei primati dove la musica ha fatto da padrona: record di interazioni sui social, botteghino dei voti sbancato e 16 milioni di streaming su Spotify, l’edizione dal numero apostolico segna così una nuova tacca nel gradimento popolare, assestandosi come il talent show più florido della storia della televisione italiana. Finale, quella di stasera al Forum di Assago, che lo stesso Simone Ferrari annuncia come indimenticabile: un palco che si trasforma ed evolve modellandosi alle performance dei concorrenti, genialità di un direttore artistico che insegue il sogno prima del successo, cuore che dimostra come il desiderio vinca sempre sul più facile cinismo.
Ed eccoli allora, Naomi, Luna, Anastasio e i Bowland, quartetto mai meglio assortito, talenti talmente diversi e sfaccettati ..

Continua a leggere...
Posted in News

Pirelli The Cal 2019 | The Night Gala Party

Il calendario Pirelli 2019 è un sogno è iniziato nel 2015 quando, seduta vicino ad Albert Watson, nello splendido giardino di Venissa sull’isola di Mazzorbo, intenti ad ammirare la splendida Laguna Veneziana, abbiamo parlato giust’appunto del suo sogno di concepire e realizzare un calendario Pirelli. Non dimenticherò mai come l’emozione di essere dinanzi ad un “Maestro”, mi abbia condizionata a tal punto, da non riuscire a chiedere ciò che avevo immaginato e, come solo dopo poche ore passate con lui, il racconto della “magia” che ha tirato fuori dal suo cuore, ha svelato l’immensa bellezza dalle sue immagini. E’ stata una lunga conversazione, in ogni direzione possibile, in cui la sua storia, la poesia e il suo talento, mi hanno mostrato passioni, i desideri, e sogni non ancora realizzati fra cui il “mistero”, di non aver mai realizzato un calendario PIRELLI.

Era perlomeno curioso che, nella sua carriera, Albert non ne avesse mai realizzato uno, e proprio alla mia specifica domanda c..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Enrico Ruggeri: “L’Anticristo controlla il mondo. Una volta c’era John Lennon, ora gli One Direction: non è un caso”

“Chi è L’ Anticristo al quale ha dedicato l’ ultimo album dei Decibel?”, chiedono a Enrico Ruggeri. “Sono i veri potenti che indirizzano le sorti del mondo”, risponde lui. L’occasione doveva essere il lancio del nuovo album dei Decibel, ma poi l’intervista del cantante a La Verità si è trasformata in un discorso sull’Anticristo, a cui deve il titolo appunto il disco. “Il primo a elogiarlo stato il cardinal Gianfranco Ravasi: una delle poche menti profonde rimaste all’ interno della Chiesa e della società”.
Tornando all’Anticristo, non è uno solo bensì “una decina o quindicina di persone che si trova da qualche parte e decide chi sarà il presidente degli Stati Uniti, il cancelliere della Germania, quando scoppierà la prossima bolla finanziaria, quando inizierà il nuovo flusso migratorio. Il loro primo obiettivo è l’ abbassamento della consapevolezza della genteRuggeri non sa dire chi siano di preciso queste persone, ma è sicuro che “non sono famosi, vivono in maniera monacale. Il loro ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

L’Isola di Adamo ed Eva, in Germania il reality mostra i concorrenti completamente nudi e senza alcuna censura

In Germania sta spopolando reality “L’Isola di Adamo ed Eva“, che manda in onda i protagonisti completamente nudi, senza alcun tipo di censura. D’altra parte, da un programma con quel nome un po’ ce lo si poteva immaginare che sarebbe andata a finire così ma forse non ci si aspettava certe scene super hot su Rtl, il principale broadcaster tedesco in chiaro, alle 22.30. La prima puntata dell’edizione 2018 è stata vista da 2,5 milioni di persone con il 13% di share, mentre le altre si sono assestate su 1,5 milioni di spettatori con oltre il 10% di share.
Il format originario è in realtà americano, ma in Germania è stato un po’ adattato, con i concorrenti del reality si trovano su una grande barca a vela e vengono ripresi mentre si aggirano completamente nudi, senza neanche un po’ di sfocatura a nascondere le seni prorompenti e peni in erezione, in cerca dell’amore. Neanche a dirlo, intanto che cercano il grande amore si lasciano andare a scene di sesso degne di un film porno sotto gli o..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Verona, un trentenne parte con moglie e figlio per incontrare una escort ma finisce minacciato con una “katana”

Da Verona a Trieste per incontrare una escort. Ma non da solo. Un trentenne veronese si è fatto accompagnare in auto dalla moglie e dal figlio che una volta arrivati in vicolo dell’Ospedale Militare, luogo dell’incontro, lo hanno atteso in macchina mentre lui, con grande serenità, consumava il rapporto sessuale. Tranquillità interrotta dall’irruzione del fidanzato trentasettenne della escort che, armato di “katana”, è entrato nella stanza. Obiettivo dell’uomo? Avere tutti i soldi pattuiti. Il veronese aveva infatti consegnato solo 160 euro e per raggiungere la cifra accordata ne mancavano 140.
Sulla vicenda, riportata da Il Piccolo, il pm Federico Frezza ha aperto un fascicolo. Il tutto risale allo scorso aprile. Dopo l’ingresso del fidanzato della escort, armato di spada, il trentenne veronese ha dovuto chiamare la moglie perché portasse il resto dei soldi e dopo averne consegnati una parte è scappato, avvisando poi le forze dell’ordine. Il trentasettenne triestino che impugnava la k..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Max Biaggi, la stoccata a Bianca Atzei: “Ho chiuso un lungo e difficile capitolo della mia vita eliminando il superfluo”

Dopo un lungo periodo di silenzio Max Biaggi è tornato in tv per un’intervista a Domenica In. Parlando con Mara Venier, l’ex campione di moto gp ha raccontato come è cambiata la sua vita dopo l’incidente in cui è rimasto coinvolto nel 2017 a Latina. “Ho capito cosa mi rendeva felice. Mi sono trovato a rivalutare i miei obbiettivi e le mie priorità“, ha detto Max spiegando: “Sono diventato più cinico, ho cominciato a scremare, ho tolto il superfluo e, dopo tutto quello che è successo, credo sia stato un cambiamento più che lecito. Ho chiuso un lungo e difficile capitolo della mia vita“. Tutto questo però senza mai nominare esplicitamente Bianca Atzei, la sua ex fidanzata che era stata sempre al suo fianco nei giorni in ospedale.
Fatto che non è sfuggito certo a Mara Venier, che gli ha ricordato che quando si è ripreso, ha operato scelte “che magari hanno fatto soffrire qualcuno”, riferendosi proprio all’Atzei. Così Biaggi ha risposto: “Ho capito cosa mi dava speranza e gioia ed erano i..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Napoli, tra le statuine del presepe di san Gregorio Armeno spunta quella di Hitler. Su Twitter: “Vergogna”

Com’è possibile che tra le statuine del presepe di san Gregorio Armeno sia comparsa quella di Hitler? Impossibile saperlo. Fatto sta che molti turisti sono rimasti sconcertati quando l’hanno notata lì, con il braccio destro alzato a simulare il saluto nazista. “Possiamo dire che il presepe a San Gregorio Armeno ci è scappato di mano?”, si legge sul tweet di Tommaso Ederoclite, presidente dell’assemblea metropolitana Pd Napoli. Molti i commenti: in tanti scrivono “vergogna“, “che schifo”, che tristezza”, c’è chi fa riferimenti politici “sono tante le cose che vi sono scappate di mano” e chi osserva “si è semplicemente adeguato ai tempi”.
Sul caso si è espresso anche l’ex sindaco partenopeo Antonio Bassolino su Twitter: “A tutto deve esserci un limite. La statuina di Hitler nella strada napoletana dei pastori proprio no. Se non viene subito rimossa dall’artigiano che l’ha realizzata allora intervengano il comune e lo Stato”. Comune di Napoli che si è fatto sentire attraverso una nota de..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Paola Caruso contro l’ex che l’ha abbandonata incinta: “Ha già un altro figlio che non ha riconosciuto”

Ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, Paola Caruso, al settimo mese di gravidanza, è tornata ad attaccare l’ex compagno e padre del bambino, Francesco Caserta. Dopo il malore della puntata precedente, la showgirl è tornata su Canale 5 per rivelare una verità scottante: “Ho scoperto una cosa, ancora oggi non mi sono ripresa”, ha detto. “Francesco ha un altro figlio di 9 anni che non ha mai riconosciuto. Come sta facendo con mio figlio. Il bambino sa che Francesco è il suo papà. Si vedono ma durante la nostra frequentazione io non l’ho mai incontrato”.
La Caruso poi ha continuato lanciando altre accuse al suo ex, che l’ha lasciata e cacciata di casa, sostenendo che è una persona problematica, che si lascia in un certo qual senso condizionare dalla sua famiglia, in particolare dalla madre e dalla sorella. La donna è molto scossa dalla situazione che si è trovata a vivere, ma ha ribadito a gran voce che mai e poi mai ha pensato di perdere il suo Michelino, questo il nome che avrà il p..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Il Cagliari pareggia con la Roma, Panatta contro Marco Sau: “La palla è passata in mezzo a tutti ed è arrivato ‘sto sorcio”

Un gol di Marco Sau al 95° minuto ha permesso al Cagliari di pareggiare contro la Roma, una rimonta sorprendente considerando che i sardi erano rimasti in nove dopo una doppia espulsione e che la squadra di Di Francesco era in vantaggio per due reti a zero fino all’84° minuto. Una vera e propria beffa che ha creato molta agitazione intorno alla squadra della Capitale, con i tifosi furiosi per la crisi giallorossa.
Argomento che finisce al centro della discussione a Quelli il calcio dove anche Adriano Panatta punta il dito: “Questi giocavano in nove, non ti puoi distrarre e prendere un gol così. La Roma era schierata con cinque dietro, la palla è passata in mezzo a tutti ed è arrivato ‘sto sorcio.” Il sorcio, appunto, sarebbe l’attaccante Marco Sau ma l’ex tennista prova subito a correggere il tiro: “Intendo come movimento. Per carità, è un bellissimo ragazzo”.
Troppo tardi perché sui social i tifosi del Cagliari si scatenano infastiditi per le dichiarazioni dell’ex tennista vincitore..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Randi Ingerman: “Ho avuto 160 crisi epilettiche. Cado a terra, mi picchio da sola, ci si fa la pipì addosso. Rischi di soffocarti con la lingua”

Attrice, modella e icona sexy degli anni 80 e 90: Randi Ingerman. La bella statunitense, classe 1967, è stata ospite di Domenica Live dove ha raccontato la sua lotta quotidiana contro una rarissima forma di epilessia con cui combatte da circa dieci anni: “E’ stata una dottoressa dell’Ospedale Niguarda a scoprire la mia diagnosi. Dovrei levarmi una parte di cervello, ma per adesso visti i rischi preferisco continuare con la terapia conservativa. Ovviamente non è facile anche per le persone che mi stanno vicino, bisogna sapere come comportarsi durante i miei attacchi”.
Già durante la sua partecipazione nel reality La Fattoria aveva avvertito un malore: “Sono svenuta e pensavano fosse per pressione bassa. Mi è successo anche un anno dopo, a casa. Se non succede un’altra volta non è niente, mi hanno detto. Nel 2009 ho avuto la prima crisi epilettica, aveva tutte le caratteristiche. Se capita una sola volta possono dirti che è legato alla stanchezza ad oggi ne ho avute più di 160. Mi hanno..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Naike Rivelli posta una foto di mamma Ornella Muti incinta, nuda: “Una dea”

Naike Rivelli ha postato su Instagram una bellissima foto inedita della mamma, Ornella Muti. Lo scatto risale al 1984 e l’attrice è incinta, nuda. Ornella era in attesa della figlia Carolina, nata dalla relazione con Federico Facchinetti. “La dea Ornella Muti e mia sorella Carolina”, ha scritto a commento Naike. L’attrice è tra i protagonisti del film di Virzì attualmente nelle sale, Notti Magiche.
Visualizza questo post su Instagram PHOTO ©️NAIKERIVELLI The Godess @ornellamuti – and my sister @blueeyedfamily 💕🕉 La Dea #ornellamuti e mia sorella carolina #amazing #women #womenwithballs #donna #madre #nudanaturale #struccata #dea #amore #gravidanza #meraviglia #magia #life #vita #goddess #miracle #miracolo #pancione @skycap @christian_cetorelli @gioresgrestelli @andreafachinetti87 @vandentillart @maisonfrancescoscognamiglio @ulyanasergeenko @alena_kutaliya @diegopadula @lofficielrussia @kaddarina.motus @ginaresc @_e_r_iika @slash @riccardotisci17 @thebeardedpublicist @carlo.roberti @ma..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Anna Falchi: “A 10 anni ho incontrato gli Ufo per due anni di seguito, me lo ricordo bene. Uno scese proprio nel campo di fronte a casa”

Anna Kristiina Palomäki Falchi in arte Anna Falchi e i suoi incontri con gli Ufo. L’attrice di origine finlandese ha raccontato di aver vissuto esperienze piuttosto particolari: “A 10 anni ho incontrato gli Ufo, per due anni di seguito, me lo ricordo bene. Ero a Reggio Emilia, durante il periodo di Natale. Nell’immaginario quando si pensa agli ufo si immaginano dei dischi volanti guidati da extraterrestri ma potrebbero anche essere dei mezzi di trasporto provati dalla Nasa, ad esempio”, ha dichiarato a Un Giorno da Pecora su Radio 1.
“Una volta li abbiamo visti volare. C’era un po’ di foschia ma ricordo di aver visto proprio dei dischi volanti. L’anno dopo il disco volante scese nel campo di fronte a casa nostra. Scese proprio il disco volante coi quattro piedini. Aveva una luce rossa intorno ed emetteva un suono molto importante, tipo una sirena”, ha aggiunto nel programma condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. L’incontro ovviamente non lasciò indifferente la bionda showgirl: “M..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Corinaldo, Jovanotti: “Applicate le leggi con più attenzione possibile”. Frankie Hi Nrg: “Accolgono più gente del necessario per fare cassetta”

La tragedia di Corinaldo, costata la vita a sei persone, ha suscito diverse reazioni anche nel mondo della musica. “Io lavoro nei locali da quando ho 16 anni, ho cominciato nelle discoteche e quindi è la mia storia, è la mia vita. Voglio semplicemente rivolgermi a chi lavora in questo ambiente, agli addetti ai lavori, ci sono tantissime leggi. Applicate queste leggi con più attenzione possibile. E’ l’unica cosa che possiamo fare. Non c’è altro, perché lo sgomento, il dolore, è davvero inconsolabile”, ha detto Lorenzo Jovanotti durante la sua ospitata a Che tempo che fa. L’artista ha anche ricordato un brutto episodio avvenuto durante un suo tour: “Ho avuto anche una vicenda personale sei fa con la morte di un ragazzo che stava lavorando al montaggio di un palco, in quel caso la magistratura stabilì la responsabilità di un ingegnere che è stato condannato ma sappiamo bene che le condanne non risarciscono il dolore.”
“Serate come quella in cui doveva suonare Sfera Ebbasta, le ho fatte s..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sfera Ebbasta, sei stelline tatuate sulla fronte, come le vittime di Corinaldo

In molti hanno preso d’assalto le sue pagine social. Perché, secondo loro, parte della responsabilità della tragedia Corinaldo sarebbe sua, della sua musica, dei suoi testi. E di tutti quelli che, come lui, rappresentano il genere “trap”. Sfera Ebbasta ha risposto, come riporta il Corriere della Sera, tatuandosi sei stelline sulla fronte, che siano ben visibili. Sei, come i ragazzi e la giovane mamma che hanno perso la vita nella sera tra il 7 e l’8 dicembre al club Lanterna Azzurra. In molti continuano ad attaccarlo, non solo per la sua musica ma anche perché, in caso fosse mai arrivato al club, sarebbe arrivato a un orario con adatto a dei ragazzini così giovani. Colleghi e fan lo difendono.
Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data: Dic 8, 2018 at 2:02 PST
L'articolo Sfera Ebbasta, sei stelline tatuate sulla fronte, come le vittime di Corinaldo proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in News

I migliori panettoni artigianali per il Natale 2018

25 panettoni da regalare (o regalarsi) a Natale vai alla gallery Da dolce tipico della tradizione milanese, il panettone è oggi sulla tavola di tutti gli italiani, spesso non solo per tutto il periodo natalizio. Principe dei dolci lievitati, è oggetto di sempre più ricerca e attenzione dai foodies che amano scegliere il meglio dell’artigianalità per il giorno di Natale. Una prepazione lunga e laborariosa, che dura circa tre giorni, il panettone deve rispettare un rigido disciplinare che prevede l’utilizzo del lievito madre, uova fresche, uvetta e canditi (per almeno il 20%) e burro (almeno il 16%).
Impazzano anche le fiere di settore dove anche il grande pubblico può avvicinarsi all’eccellenza dolciaria: a Milano si spazia dallo storico Re Panettone (giunto alla XI edizione lo scorso 17- 18 novembre negli spazi del MegaWatt), ai Maestri del Panettone (lo scorso 24-25 novembre al Museo della Scienza e della Tecnica) fino alla prima edi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

William, Kate Middleton, Harry e Meghan Markle hanno il loro gruppo Whatsapp. Ma non sono gli unici della Famiglia Reale…

Dopo l’entusiasmo iniziale, i gruppi Whatsapp si trasformano spesso in un incubo la cui unica via d’uscita è silenziare le notifiche. Chissà se è così anche per William, Kate Middleton, Harry e Meghan Markle. Sì perché a quanto rivela il Sun anche i reali britannici hanno il loro gruppo Whatsapp di famiglia. Nemmeno loro sono rimasti immuni da questa moda, ma ora la vera domanda è: come si chiamerà questo gruppo? Avranno scelto un classico “The Royal Family” oppure si sono scatenati con nomignoli e soprannomi prendendo spunto dai giornali? In questo caso si va da “I fantastici quattro” a “The Royals”. Quel che è certo è che i quattro si scambiano “una catena di messaggi”, come ha raccontato una fonte di palazzo a Us Weekly.
D’altra parte si sa, ogni famiglia ha i suoi segreti e lì i Windsor possono parlare finalmente lontano da occhi (e orecchie soprattutto) indiscreti. Ma, viste le recenti tensioni tra le due cognate Meghan e Kate, chissà se le due si sono scambiate qualche frecciat..

Continua a leggere...
Posted in News

De Buris, il sapore del tempo in un bicchiere

De Buris, il sapore del tempo in un bicchiere Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta, le uve autoctone della Valpolicella, fermentate in rovere dal 2008, danno oggi un Amarone unico. Ed ecosostenibile, grazie alla sapienza della famiglia Tommasi. Dalla Valpolicella alla bottiglia vai alla gallery È maturato sotto il sole della calda annata 2008, in una vigna antica e nobile che abbraccia una tenuta ancora più antica, le cui radici risalgono addirittura all’epoca romana. E ora finalmente De Buris è pronto per essere stappato. Un Amarone della Valpolicella Classico DOC Riserva dal sapore inconfondibile. Perché nel suo bouquet intenso e armonioso c’è quel sapore unico che solo il tempo sa donare alla cuvée di Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta. Specie se queste provengono da vigneti scelti, individuati su meno di due ettari di terreno dall’esperienza della famiglia Tommasi, quattro generazi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Miss Mondo 2018, vince la messicana Vanessa Ponce de Léon: laureata e volontaria che assiste i migranti in fuga

È affascinante, ma anche socialmente impegnata. Venessa Ponce de Léon è la nuova Miss Mondo. Ha 26 anni ed è la prima messicana a vincere il concorso di bellezza nato nel Regno Unito nel 1951, da sempre rivale del corrispettivo americano Miss Universo, gestito fino al 2015 dalla Trump Organization.
La modella è stata proclamata 68esima reginetta durante la finale che per l’ottavo anno si è svolta a Sanya, sull’isola tropicale cinese di Hainen, che ha ospitato per la prima volta la kermesse nel 2003. Laureata in business internazionale, Vanessa è volontaria dell’associazione Migrantes en el camino, una Ong che offre assistenza umanitaria a coloro che tentano di passare il confine con gli Stati Uniti, nonché membro del consiglio di amministrazione di un centro di riabilitazione per ragazze. La Ponce ha battuto la thailandese Nicolene Pichapa Limsnukan, una ventenne che studia amministrazione aziendale.
Tra le finaliste Miss Bielorussia, Maria Vasilevich, Miss Giamaica Kadijah Robinson ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Alessandra Cantini, colei che mostrò il lato B da Chiambretti ci è o ci fa? “Me lo chiedo anche io, ma non saprei rispondere”

Da quando ha mostrato il lato b, senza censure, da Chiambretti, la scrittrice livornese Alessandra Cantini ha conquistato le pagine di giornali e le attenzioni dei media. Qualcuno l’ha già definita “la regina delle provocazioni”. L’ultima, sempre a La Repubblica delle Donne su Rete 4, è stata indossare una maglia con su scritto “Kiss my ass” (“bacia il mio cu*o” per i quattro che non lo sapessero). Lei un po’ si diverte, un po’ si infastidisce. “A quanto pare serviva qualcuno che parlasse con un’altra voce. Mi criticano, dicono che esprimo delle banalità, ma di fatto i miei concetti tanto banali non sono”, risponde a ilfattoquotidiano.it la portavoce del pensiero neo-maschilista. “Non me ne frega assolutamente niente se vengo attaccata dalla gente”.
Un po’ la diverte, non lo neghi.
“Sì, mi diverte, ma così comprovano esattamente le mie teorie. Le donne sono le peggiori nemiche di se stesse, contrariamente agli uomini, e mi attaccano con offese banali e gratuite”.
Cosa le dicono?
“Che ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Le donne italiane vogliono una vagina perfetta: è boom di interventi di labioplastica

Rifarsi il naso, gli zigomi, le labbra, il mento, ma anche la vagina. Se nella richiesta di interventi di chirurgia estetica l’Italia è al top in Europa, anche le domande di labioplastica sono in considerevole aumento. Non al livello di un più 200% annuo come negli Stati Uniti, ma la tendenza al numero positivo da diverso tempo. Lo riporta VanityFair interrogando su questa nuova tendenza la psicoterapeuta della SISP, Valentina Cosmi. “Forse bisognerebbe farsi qualche domanda in più sul rapporto che si ha con il proprio corpo, prima di decidere di intraprendere un intervento estetico che, per raggiungere un ideale irrealistico, è piuttosto rischioso per la salute”, spiega la dottoressa.
Si tratta oltretutto a livello anatomico più che del ringiovanimento della vagina in senso lato del ringiovanimento della vulva, quindi delle piccole e/o grandi labbra, la parte esterna dell’organo sessuale femminile. Una questione spesso meramente estetica veicolata da fuorvianti miti visivi legati al ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

A 9 anni Maria Teresa scrive alla regina Elisabetta: la sovrana le risponde nel giorno del suo compleanno

“I sogni vanno coltivati“, ha detto la maestra Sonia a Maria Teresa, 9 anni, quando l’alunna della scuola “Italo Calvino“ di Calerno (Reggio Emilia) le ha espresso il desiderio di voler conoscere la Regina Elisabetta. Così la bimba, appassionata di lingua inglese e della famiglia reale britannica, ha deciso di scrivere una lettera alla sovrana, raccontandole di essere una sua grande fan e aggiungendo anche dei disegni. Qualche giorno fa, come riporta La Gazzetta di Reggio, accade l’inaspettato. A Maria Teresa è arrivata la risposta della sovrana, che si congratula con lei per l’affetto e le chiede di scriverle di nuovo. Una sorpresa ancora più bella per la bambina perché è arrivata proprio nel giorno del suo nono compleanno.
“Cara Maria, – si legge nella risposta riportata in traduzione sulla Gazzetta di Reggio, – la Regina mi ha chiesto di scriverti e ringraziarti per la tua lettera e i tuoi piccoli disegni che hai fatto per lei. Sua maestà ha pensato che tu sia stata molto gentile a..

Continua a leggere...
Posted in PHM

J-Ax rivela: “Ho sofferto di depressione e ho avuto anche pensieri suicidi”

“Ho sofferto di depressione per un anno, mi hanno salvato gli amici”: a confessarlo è J-Ax, al secolo Alessandro Aleotti, ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo. Ripercorrendo i suoi 25 anni di carriera, il rapper ha rivelato anche di aver pensato a un certo punto di farla finita: “Una notte ho avuto pensieri suicidi, poi mi sono dato due schiaffi e mi sono chiesto cosa stessi facendo”. “Puoi anche venire travolto dal successo che, all’inizio, non era stato programmato – ha spiegato J-Ax -: quando ha avuto una fase calante, sono impazzito, in certi momenti della mia carriera non pensavo nemmeno di arrivare all’anno dopo. Dopo lo scioglimento degli Articolo 31 sono stati tempi molto difficili“.
L'articolo J-Ax rivela: “Ho sofferto di depressione e ho avuto anche pensieri suicidi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tragedia in discoteca a Corinaldo, Fedez: “Bisogna controllare i locali che pensano a sbigliettare e se ne fregano della sicurezza”

“Non si può morire per andare a un concerto“. A dirlo è Fedez, che sul suo profilo Instagram ha parlato della morte di cinque ragazzi e una mamma in una discoteca di Corinaldo, nell’anconetano, dove era stato spruzzato dello spray al peperoncino. “Bisogna stare attenti alle discoteche, bisogna controllarle perché – ha spiegato – molto spesso riempiono a tappo i posti solo per sbigliettare e non glie ne frega niente della sicurezza. Non so se è questo il caso”, ha spiegato il rapper.
“Che brutta cosa. Io non ho ancora capito – ha aggiunto – perché è partita questa moda dello spray al peperoncino. Non la capirò mai non ho capito se lo fanno per rubare, per divertirsi. Mi ha scioccato questa cosa”, ha commentato e “sono anche stupito dalle reazioni. Leggere quarantenni, padri di famiglia che vanno sotto la pagina di Sferaebbasta scrivono si può morire per ascoltare della musica di merda. Ma neanche davanti a delle tragedie del genere vi fermate?”. “Ovviamente tutta la mia vicinanza alle ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sfera Ebbasta, chi è il “re della trap” amatissimo dai giovani che doveva esibirsi nella discoteca di Corinaldo

Proprio il 7 dicembre, giorno della tragedia avvenuta a Corinaldo, Sfera Ebbasta ha compiuto 26 anni. Tatuaggi, denti d’oro, capelli colorati: Gionata Boschetti, questo il vero nome, è considerato uno dei fenomeni musicali degli ultimi anni. Spopola sui social network e su Youtube, simbolo della musica trap, sottogenere musicale dell’hip hop. Inneggia ai soldi, al successo, alle donne, vestiti e accessori di marca, non mancano riferimenti alla marijuana: il ragazzo che fa discutere in poco tempo gira l’Italia facendo il tutto esaurito ai suoi eventi frequentati soprattutto dai giovanissimi, tra i 13 e i 18 anni.
“Mi piace mostrare ciò che ho perché ho conquistato tutto io partendo dal nulla”, replica a chi lo accusa di essere esibizionista. “Sono un ragazzo partito da un quartiere triste e senza un soldo in tasca. E ho avuto questo successo. Però non voglio dare lezioni a nessuno, sono troppo ignorante, anche in temi tipo la politica, se mi esponessi sarei un pirla. Perché dovrei dire..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Spray urticante ai concerti trap: già 7 episodi nell’ultimo anno durante le esibizioni di Ghali, Guè Pequeno e Sfera Ebbasta

La tragedia avvenuta nella discoteca Lanterna Azzurra a Corinaldo, in provincia di Ancora, in attesa del concerto di Sfera Ebbasta ha portato alla morte di sei persone mentre tentavano di fuggire dal locale. Panico scatenato da uno spray urticante, episodio che potrebbe non essere casuale. Una tendenza che nell’ultimo anno è stata riscontrata anche in altri eventi musicali: da Ghali a Guè Pequeno, da Achile Lauro allo stesso Sfera Ebbasta.
Finora avevano provocato fortunatamente solo qualche malore, causati, una delle ipotesi, da alcune babygang per commettere piccoli furti, com’era accaduto lo scorso 8 settembre a Mondovì quando sul palco del Festival Wake Up c’era proprio il trapper di Cinisello Balsamo. Il concerto era stato interrotto anche a Modena il 31 agosto dello scorso anno quando sette ragazzini erano ricorsi ai soccorsi sul posto mentre due erano arrivati in ospedale per farsi medicare.
Il fuggi-fuggi era stato innescato proprio dallo spruzzo di spray a peperoncino. Pochi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tragedia ad Ancona, Sfera Ebbasta su Instagram: “Sono addolorato. Cancello impegni promozionali dei prossimi giorni”

A dieci ore dalla tragedia Sfera Ebbasta interviene su quanto avvenuto al Lanterna azzurra di Corinaldo, dove poco prima di un suo concerto sei persone sono rimaste uccise, schiacciate dalla calca dopo che all’interno della discoteca si era scatenato il panico. “Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo“, scrive su Instagram. “Per quanto a poco possa servire, il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio per rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati. La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero”.
Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data: Dic 8, 2018 at 2:02 PST
L'articolo Tragedia ad Ancona, Sfera Ebbasta su Instagram: “Sono addolorato. Cancello impegni promozionali dei prossimi giorni” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Giulia Salemi prende le distanze dalla madre: “Con quel rito magico ha creato un boomerang che si è ritorto solo e unicamente contro di me”

Giulia Salemi, semifinalista del Grande Fratello Vip, ha rilasciato un’intervista al settimanale Spy in cui prende le distanze dalla madre Fariba. “Non ho apprezzato il comportamento di mia madre fuori dalla Casa”, racconta la “persiana”. “La situazione è veramente ‘strabordata’. Con le sue ospitate in tv, con la storia del rito magico a Casa Signorini, che poi voglio capire cosa avesse di magico, ha creato un boomerang che si è ritorto solo e unicamente contro di me. Non si è resa conto, ma purtroppo mi ha fatto del male. Prendo le distanze da lei. Anzi, faccio un appello: non invitatela più, vi prego. Sono capace di difendermi e di sostenermi da sola, le chiedo solo di lasciarmi vivere”.
Poi Giulia Salemi ha parlato anche di Francesco Monte, con cui è nato un flirt dentro la casa del Gf Vip: “Mi hanno dato della ‘zerbina’ di Monte, ma io stavo solo proteggendo il suo momento così delicato con enorme rispetto e non volevo essere un peso. Fra dentro la Casa ha fatto un altro tipo di p..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Chiara Ferragni, il documentario sulla vita dell’influencer costa troppo e nessuna tv lo vuole

Che fine ha fatto il documentario – tanto strombazzato – sulla vita di Chiara Ferragni? E’ lì, in attesa che qualcuno lo acquisti. A rivelare tutti i dettagli del rinomato “documentario delle polemiche” è il settimanale “Spy”, in edicola da venerdì 7 dicembre. L’influencer più famosa al mondo negli ultimi mesi è stata seguita da telecamere e da droni per raccontare la vita di una trentenne fortunata. L’investimento sarebbe stato esiguo: si parla di un milione di euro, sborsato dal produttore Francesco Melzi.
C’è solo un problema: il documentario, ancora senza un titolo, non ha trovato alcun acquirente. Due importanti emittenti televisive italiane lo hanno rifiutato per colpa di una richiesta economica troppo esosa, mentre con la piattaforma Netflix – dove era inizialmente previsto – ancora non è stato stipulato alcun contratto. Cosa succede allora? “Sarà pronto per il prossimo autunno, lo presenteremo a un Festival e sarà una bomba, tutti lo vorranno. Ma non lo porteremo a Cannes, per..

Continua a leggere...
Posted in PHM

L’epic fail di uno stagista di Google: preme il tasto sbagliato e brucia 10 milioni di dollari

È bastato il click sbagliato di uno stagista per far perdere 10 milioni di dollari di pubblicità a Google. A raccontare l’episodio è stato un portavoce dell’azienda al Financial Times, che ha spiegato che il giovane stava imparando a usare il sistema di acquisto e programmazione delle inserzioni e non si è reso conto che non stava operando nell’ambiente di test ma in quello reale di mercato. Così, convinto di lavorare nell’area test del sistema ha combinato il danno: con un semplice click, lo stagista di Google ha infatti fatto comparire online un rettangolo giallo al posto dei classici banner pubblicitari, rimasto online dalle 19 alle 19:45 del 4 dicembre su migliaia di siti statunitensi e australiani.
Poi, inavvertitamente, ha fatto un ordine per diffondere la sua finta pubblicità, offrendo a chi la ospitava, sempre per errore, un lauto guadagno: 25 dollari ogni mille visualizzazioni, contro un prezzo di mercato di 2 dollari. Google ha dichiarato che pagherà i siti che hanno ospitat..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Chef Rubio stronca la pasta al ragù di Matteo Salvini: “T’hanno cacato nel piatto minì”

“T’hanno cacato nel piatto minì”. È questo il commento lapidario di Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, al piatto di pasta al ragù pubblicato qualche giorno fa dal ministro dell’Interno Matteo Salvini su Twitter. Il cuoco romano ha criticato il vicepremier con una frase in dialetto romanesco che ha raccolto subito centinaia di like.

“Due etti di bucatini Barilla, un po’ di ragù Star e un bicchiere di Barolo di Gianni Gagliardo. Alla faccia della pancia!”, aveva scritto infatti Salvini pubblicando la foto del suo pranzo: l’intento era quello di mostrarsi alle persone “più comune” possibile ma quella pasta è sembrata a molti davvero poco invitante.
Due etti di bucatini Barilla, un po’ di ragù Star e un bicchiere di Barolo di Gianni Gagliardo. Alla faccia della pancia!
Buon pomeriggio Amici😋 pic.twitter.com/CuwMT9Tlj3
— Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 4 dicembre 2018
L'articolo Chef Rubio stronca la pasta al ragù di Matteo Salvini: “T’hanno cacato nel piatto minì” proviene ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

X Factor 2018, Leo Gassmann eliminato: il messaggio dolce del padre Alessandro

“Bravo figlio mio, sono fiero di te. Ti voglio bene“. Con queste parole Alessandro Gassmann ha voluto esprimere tutto il suo orgoglio per il figlio Leo, eliminato durante la semifinale di X Factor. Ad accompagnare queste parole dolci, l’attore ha pubblicato su Twitter anche una foto di qualche anno fa, che lo ritrae assieme al figlio ancora piccolo, sdraiati uno accanto all’altro a prendere il sole. Uno scatto che, neanche a dirlo, ha fatto impazzire le fan. Leo Gassmann, che dalla famiglia ha ereditato tutto il fascino, è stato uno dei concorrenti favoriti di questa edizione del talent show di Sky.
Bravo figlio mio,sono fiero di te ,ti voglio bene. @XFactor_Italia ✌️🎸 pic.twitter.com/nZmJpNb5AE
— Alessandro Gassmann (@GassmanGassmann) 6 dicembre 2018
L'articolo X Factor 2018, Leo Gassmann eliminato: il messaggio dolce del padre Alessandro proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ilary Blasi: “Con Fabrizio Corona non c’è stato nessun accordo, non mi presto alle pagliacciate”

“Con Fabrizio Corona non c’era nessun accordo, così come non c’era nessun veto alla sua partecipazione in trasmissione. Non mi presto alle pagliacciate“. In un’intervista al Corriere della Sera, Ilary Blasi smentisce quanto sostenuto finora, anche in Tribunale, dall’ex re dei paparazzi e dai suoi legali, secondo cui la loro lite in diretta tv durante una puntata del Grande Fratello Vip era stata organizzata a tavolino per alzare gli ascolti del programma. “È stata la puntata meno seguita di questa edizione”, ha replicato la moglie di Francesco Totti. “Se ci fosse stato un accordo lui se la sarebbe giocata meglio, non mi avrebbe detto tutte quelle brutte parole”.
In quell’occasione infatti, Ilary aveva dovuto difendere sé stessa e il marito dalle accuse di tradimento lanciate da Corona. “Tra di noi non c’è mai stato un tradimento, ne sono proprio certa. Qualcuno voleva fare gossip alla vigilia di un matrimonio in vista”, ha spiegato al Corriere, aggiungendo: “Gli ho voluto ricordare ch..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Daniele Bossari: “Una notte di luna piena durante un rituale a Bali sono stato sollevato da qualcuno che fisicamente non c’era”

“Ci trovavamo in spiaggia una notte di luna piena per riprendere un rituale. Io ero sdraiato in attesa del mio turno, quando mi sono sentito afferrare sotto le ascelle, e sollevare di peso da qualcuno che fisicamente non c’era. Subito dopo sono entrato in una sorta di trance, e ho sentito la testa che mi girava fortissimo”. Inizia così l’inquietante racconto che Daniele Bossari ha fatto in un’intervista a Mistero Magazine su uno strano episodio legato al mondo del paranormale accadutogli qualche anno fa a Bali.
“Ho chiesto immediatamente di farmi consegnare il metal detector che stavamo usando per il servizio, e mi sono sentito guidare – ha aggiunto il conduttore-. Dopo dieci passi ho trovato una moneta antica con la raffigurazione del Mahabharata, la più famosa epopea indiana, con al centro il dio del vento. La cosa straordinaria è che attraverso la strumentazione con le cuffie ero stato guidato proprio dal vento che passava attraverso le mie orecchie, come se fosse un gps che mi in..

Continua a leggere...