Ott 26, 2020
48 Views
Commenti disabilitati su L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale

L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale

Written by
Pubblicità

L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale

In queste ore sta circolando un messaggio audio che racconta che 38 anziani in una RSA di Trieste sono risultati positivi al Coronavirus dopo essere stati vaccinati contro l’influenza: “ecco come ti servono la seconda ondata in tempo reale, ti creano i positivi nelle case di riposo”. Ovviamente è una fake news

L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale

Il messaggio completo riportato su molti post nei social recita: “ECCO COME TI SERVONO LA SECONDA ONDATA IN TEMPO REALE, TI CREANO I POSITIVI NELLE CASE DI RIPOSO. Testimonianza da una casa di riposo di Trieste. 38 vaccini antinfluenzali fatti ad altrettanti anziani. C’è chi li ha rifiutato! Il giorno dopo coloro che avevano fatto il vaccino erano positivi al tampone, gli altri no e stavano bene! Chi aveva patologie pregresse, tipo il 90enne (più di la che di qua ) ed ha fatto il vaccino ed e’ morto, ecco che lo additano come morto di Covid …. PER QUANTO TEMPO VOLETE ANCORA FARVI PRENDERE IN GIRO?”

La bufala è diventata virale tanto che il post è stato tradotto anche in inglese. E ha costretto l’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina a smentire tutto con un post su Facebook: “ASUGI smentisce quanto riportato nella registrazione vocale che sta girando in queste ore sui social, che imputerebbe alla recente vaccinazione antinfluenzale la causa del contagio da virus Sars-Covid-19 dei casi riportati presso la casa di riposo Moschion di Trieste.

audio 38 positivi rsa trieste 1

 

“Ecco come ti servono la seconda ondata in tempo reale” una delle frasi riportate nella registrazione. Si precisa che non esiste alcuna evidenza scientifica che il virus COVID-19 possa essere trasmesso attraverso l’inoculazione del vaccino antinfluenzale né tantomeno che la stessa vaccinazione favorisca l’infezione da COVID-19. Al contrario, in questo periodo il vaccino antinfluenzale è fortemente raccomandato nella popolazione ‘fragile’ ed in particolare nella popolazione anziana. Inoltre l’Azienda presenterà denuncia contro ignoti”.

Leggi anche: I vigili insultati per la donna fermata senza mascherina a Firenze

 

 

L’articolo L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale proviene da nextQuotidiano.

In queste ore sta circolando un messaggio audio che racconta che 38 anziani in una RSA di Trieste sono risultati positivi al Coronavirus dopo essere stati vaccinati contro l’influenza: “ecco come ti servono la seconda ondata in tempo reale, ti creano i positivi nelle case di riposo”. Ovviamente è una fake news

L’articolo L’audio fake sui 38 positivi nella RSA di Trieste per il vaccino antinfluenzale proviene da nextQuotidiano.

neXt quotidiano

Article Categories:
nextquotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy