Ott 28, 2020
43 Views
Commenti disabilitati su In terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di Wuhan

In terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di Wuhan

Written by
Pubblicità

In terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di WuhanIn terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di Wuhan

Uno dei due medici cinesi con la pelle del viso diventata marrone scura, e finito in terapia intensiva per il Covid in Cina a fine gennaio 2020, è tornato finalmente a passeggiare in pubblico ed è andato a trovare il medico che l’ha salvato. Come molti ricorderanno il 42enne dottor Yi Fan, assieme al collega Hu Weifeng, lavoravano come medici al Central Hospital di Wuhan. Insieme avevano collaborato con il dottor Li Wengliang, il medico oftalmologo che già nel dicembre 2019 lanciò l’allarme sulla pericolosità di un nuovo virus, ma che i primi di gennaio 2020 fu punito dalle autorità cinesi per procurato allarme, e che poi morì proprio di Covid.

Yi e Hu sono stati infettati dal Coronavirus e ricoverati in quei giorni in condizioni critiche al Tongji Hospital sempre di Wuhan. Mentre le foto dei loro visi diventati marrone scuro per gli effetti sul fegato dei farmaci assunti per combattere il Covid hanno fatto il giro del mondo, Hu Weifeng è deceduto in maggio. Yi invece si è salvato e ad aprile 2020 è tornato a camminare anche solo nella sua stanza d’ospedale. Solo oggi, a fine ottobre 2020, a otto mesi dal contagio, è stato protagonista di un servizio di Hubei Today dove lo si vede incontrare il medico che l’aveva curato e salvato in primavera. Yi dà la mano e abbraccia il collega. Tutto ovviamente senza mascherina, visto che in Cina, ad oggi, l’allerta virus si è finalmente conclusa.

L’articolo In terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di Wuhan proviene da Il Fatto Quotidiano.

Come molti ricorderanno il 42enne dottor Yi Fan, assieme al collega Hu Weifeng, lavoravano come medici al Central Hospital di Wuhan. Insieme avevano collaborato con il dottor Li Wengliang, il medico oftalmologo che già nel dicembre 2019 lanciò l’allarme sulla pericolosità di un nuovo virus, ma che i primi di gennaio 2020 fu punito dalle autorità cinesi per procurato allarme

L’articolo In terapia intensiva per il Covid, si era risvegliato con la pelle scura: ecco come sta ora il medico-eroe di Wuhan proviene da Il Fatto Quotidiano.

Davide Turrini

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy