Ott 17, 2020
44 Views
Commenti disabilitati su Die Hard – Un buon giorno per morire: i politici russi chiesero il ban del film, ecco perché

Die Hard – Un buon giorno per morire: i politici russi chiesero il ban del film, ecco perché

Written by
Pubblicità

I politici russi chiesero il ban di Die Hard – Un buon giorno per morire anche se nella banda russa presente nel film comparivano attori di altri paesi. I politici russi chiesero il ban di Die Hard – Un buon giorno per morire dopo una serie di film tra cui The Avengers e Jack Ryan: Shadow Recruit in cui i russi venivano dipinti come malvagi. Nella banda russa presente nel film, per altro, non figuravano veri e propri attori russi, bensì slovacchi, ungheresi, serbi, mongoli e ucraini. Un membro del parlamento del paese suggerì di mettere al bando i film stranieri che “demonizzano Russia e russi”. Il 17 settembre del 2014, il famoso regista russo Yuri Kara chiese il divieto dei film statunitensi al fine di ottenere la …
Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
movieplayerit

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy