Ott 18, 2020
31 Views
Commenti disabilitati su Covid. Il bollettino. Un altro balzo di 78 casi, in sette giorni sono stati ben 470

Covid. Il bollettino. Un altro balzo di 78 casi, in sette giorni sono stati ben 470

Written by
Pubblicità

Covid. Il bollettino. Un altro balzo di 78 casi, in sette giorni sono stati ben 470

Si conclude oggi un’altra settimana “intensa” sul fronte epidemiologico: sette giorni in cui i casi di Covid19, in Calabria, sono aumentati di ben 470 unità (contro i 228 di quella precedente), con un tasso medio di avanzamento del virus di circa 67 positivi ogni 24 ore che portano il complessivo, da inizio mese, a 759: un valore, questo, molto più altro rispetto, addirittura, ai periodi “caldi” della fase critica della pandemia, tra marzo e aprile scorsi, per intenderci. Da contro, invece, sale anche il numero di quanti hanno superato il contagio: da lunedì ad oggi sono stati in tutto ed infatti 127 i guariti. Numeri questi comprensivi dei dati forniti dal consueto bollettino ufficiale e riferiti alle scorse 24 ore, quando sono stati registrati altri 78 casi di coronavirus: 46 sono nel reggino, 24 nel cosentino, 3 nel catanzarese, altri 3 nel vibonese e 2 nel crotonese. Tra sabato e domenica, infatti, sono stati processati 2.359 tamponi, che portano il complessivo a 236.641 test fin qui eseguiti in regione e 233.880 dei quali dall’esito negativo. Si arriva così e ad oggi a 2.761 persone che hanno contratto il Covid da inizio pandemia, di cui 1.072 (+78 rispetto a ieri) quelle “attualmente attive” e 338 (come ieri) accertate in Calabria ma non residenti, cioè che provengono da altre regioni o stati esteri e delle quali 226 in isolamento domiciliare, 111 già guarite e una deceduta). Sul lato delle guarigioni, tra ieri ed oggi non se ne segnalano di ulteriori. Fino ad ora sono stati 1.474 quanti hanno sconfitto il virus. Quanto ai ricoveri, negli ospedali regionali sono attualmente assistiti 66 pazienti (+3 da ieri), cinque in terapia intensiva tra Catanzaro (3), Reggio (1) e Cosenza (1); altri 780 (+75 da ieri) sono invece in isolamento domiciliare essendo asintomatici o presentando sintomi lievi. Fermo ancora, grazie a Dio, il bilancio delle vittime: in Calabria – per o con il coronavirus – hanno perso la vita 103 persone, escluso il caso relativo ad un turista proveniente da un’altra regione. I CASI SUI TERRITORI I casi di Covid fin qui accertati in Calabria, al lordo delle guarigioni sopraggiunte nel frattempo, e suddivisi per ogni singola provincia sono oggi e dunque i seguenti: Nel reggino, i covid rilevati sono stati complessivamente 890 (+46 da ieri), e così distribuiti: casi attivi 461(24 in reparto; 1 in terapia intensiva; 436 in isolamento domiciliare); casi chiusi 429 (408 guariti, 21 deceduti). Nel cosentino, i positivi riscontrati sono stati in tutto 815 (+24): casi attivi 237 (16 in reparto; 1 in terapia intensiva, 220 in isolamento domiciliare); casi chiusi 578 (542 guariti, 36 deceduti). Nel catanzarese, i contagi accertati sono stati finora 426 (+3): casi attivi 116 (21 in reparto; 3 in terapia intensiva; 92 in isolamento domiciliare); casi chiusi 310 (276 guariti, 34 deceduti). Nel crotonese, i covid segnalati sono stati in tutto 157 (+2): casi attivi 11 (11 in isolamento domiciliare); casi chiusi 146 (140 guariti, 6 deceduti). Nel vibonese, infine, i casi riscontrati, sono stati 135 (+3): casi attivi 21 (21 in isolamento domiciliare); casi chiusi 114 (108 guariti, 6 deceduti). I ricoverati del setting Fuori Regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza; tra i 21 ricoveri presso l’Ospedale di Catanzaro, 5 sono riferiti a persone non residenti. Tra i 16 ricoverati presso l’AO di Cosenza tre sono non residenti; la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture provincie che nel tempo sono stati dimessi. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria pe comunicare la loro presenza su territorio regionale sono in totale 629. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.
Si conclude oggi un’altra settimana “intensa” sul fronte epidemiologico: sette giorni in cui i casi di Covid19, in Calabria, sono aumentati di ben 470 unità (contro i 228 di quella precedente), con un tasso medio di avanzamento del virus di circa 67 positivi ogni 24 ore che portano il complessivo, da inizio mese, a 759: un valore, questo, molto più altro rispetto, addirittura, ai periodi “caldi” della fase critica della pandemia, tra marzo e aprile scorsi, per intenderci. Da contro, invece, sale anche il numero di quanti hanno superato il contagio: da lunedì ad oggi sono stati in tutto ed infatti 127 i guariti. Numeri questi comprensivi dei dati forniti dal consueto bollettino ufficiale e riferiti alle scorse 24 ore, quando sono stati registrati altri 78 casi di coronavirus: 46 sono nel reggino, 24 nel cosentino, 3 nel catanzarese, altri 3 nel vibonese e 2 nel crotonese. Tra sabato e domenica, infatti, sono stati processati 2.359 tamponi, che portano il complessivo a 236.641 test fin qui eseguiti in regione e 233.880 dei quali dall’esito negativo. Si arriva così e ad oggi a 2.761 persone che hanno contratto il Covid da inizio pandemia, di cui 1.072 (+78 rispetto a ieri) quelle “attualmente attive” e 338 (come ieri) accertate in Calabria ma non residenti, cioè che provengono da altre regioni o stati esteri e delle quali 226 in isolamento domiciliare, 111 già guarite e una deceduta). Sul lato delle guarigioni, tra ieri ed oggi non se ne segnalano di ulteriori. Fino ad ora sono stati 1.474 quanti hanno sconfitto il virus. Quanto ai ricoveri, negli ospedali regionali sono attualmente assistiti 66 pazienti (+3 da ieri), cinque in terapia intensiva tra Catanzaro (3), Reggio (1) e Cosenza (1); altri 780 (+75 da ieri) sono invece in isolamento domiciliare essendo asintomatici o presentando sintomi lievi. Fermo ancora, grazie a Dio, il bilancio delle vittime: in Calabria – per o con il coronavirus – hanno perso la vita 103 persone, escluso il caso relativo ad un turista proveniente da un’altra regione. I CASI SUI TERRITORI I casi di Covid fin qui accertati in Calabria, al lordo delle guarigioni sopraggiunte nel frattempo, e suddivisi per ogni singola provincia sono oggi e dunque i seguenti: Nel reggino, i covid rilevati sono stati complessivamente 890 (+46 da ieri), e così distribuiti: casi attivi 461(24 in reparto; 1 in terapia intensiva; 436 in isolamento domiciliare); casi chiusi 429 (408 guariti, 21 deceduti). Nel cosentino, i positivi riscontrati sono stati in tutto 815 (+24): casi attivi 237 (16 in reparto; 1 in terapia intensiva, 220 in isolamento domiciliare); casi chiusi 578 (542 guariti, 36 deceduti). Nel catanzarese, i contagi accertati sono stati finora 426 (+3): casi attivi 116 (21 in reparto; 3 in terapia intensiva; 92 in isolamento domiciliare); casi chiusi 310 (276 guariti, 34 deceduti). Nel crotonese, i covid segnalati sono stati in tutto 157 (+2): casi attivi 11 (11 in isolamento domiciliare); casi chiusi 146 (140 guariti, 6 deceduti). Nel vibonese, infine, i casi riscontrati, sono stati 135 (+3): casi attivi 21 (21 in isolamento domiciliare); casi chiusi 114 (108 guariti, 6 deceduti). I ricoverati del setting Fuori Regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza; tra i 21 ricoveri presso l’Ospedale di Catanzaro, 5 sono riferiti a persone non residenti. Tra i 16 ricoverati presso l’AO di Cosenza tre sono non residenti; la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture provincie che nel tempo sono stati dimessi. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria pe comunicare la loro presenza su territorio regionale sono in totale 629. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.

http://www.cn24tv.it/rss/calabria.html

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy