Ago 1, 2020
34 Views
Commenti disabilitati su Scarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzature

Scarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzature

Written by
Pubblicità

Scarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzatureScarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzature

Per intere settimane i residenti di Zehlendorf, alle porte di Berlino, si sono svegliati la mattina per scoprire che i loro sandali e le scarpe da ginnastica erano spariti dal giardino di casa. Sono circolati timori e sospetti e qualcuno si è messo a indagare, fino a scoprire che il colpevole dei furti di scarpe era una volpe. Ne dà notizia il Tagesspiegel.

Colpevole scoperta “in flagrante” da un abitante del villaggio a cui mancava un paio di scarpe da corsa: la volpe è stata vista mentre di notte trotterellava in un campo con un paio ‘flip-flop’ azzurri in bocca. L’animale è stato seguito dall’uomo fino alla tana, dove è stato rinvenuto il “tesoro“: almeno un centinaio di calzature, alcune a coppia, altre singole, soprattutto ciabatte coperte ‘Crocs’ dai vistosi colori, ma anche sandali, infradito e sneaker. Mistero risolto, anche se l’uomo che ha scovato il colpevole non è riuscito a ritrovare le sue scarpe da ginnastica. La foto della collezione di calzature è stata postata su Facebook da un redattore del Tagesspiele, Felix Hackenbruch.

L’articolo Scarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzature proviene da Il Fatto Quotidiano.

Sono circolati timori e sospetti e qualcuno si è messo a indagare, fino a scoprire che il colpevole dei furti di scarpe era una volpe

L’articolo Scarpe e ciabatte sparivano nella notte: si scopre che il ladro è una volpe, nella sua tana un centinaio di calzature proviene da Il Fatto Quotidiano.

F. Q.

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy