Lug 10, 2020
38 Views
Commenti disabilitati su Conte incontra Rutte ma sul Recovery Fund “non c’è piena convergenza”

Conte incontra Rutte ma sul Recovery Fund “non c’è piena convergenza”

Written by
Pubblicità

“Non c’è piena convergenza ma c’è convergenza sulla necessità di una risposta europea, ci sono ancora alcune divergenze su cui possiamo lavorare. C’è confronto in un ottimo clima”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine della sua missione all’Aja, dove ha incontrato il premier olandese, Mark Rutte, per tentate di vincere le resistenze dei “frugali” sul Recovery Fund.

“Non ho detto che il governo ha deciso di prorogare lo stato di emergenza. Ho detto che è un tema ed è una decisione collegiale con il governo e il Parlamento. Non ho mai detto che è stata presa una decisione”, ha aggiunto Conte, “non c’è dubbio che discussioni del genere debbano essere portate in parlamento. Come abbiamo sempre fatto”.

“Un buon modo di prepararsi per un Consiglio europeo è parlare con i miei colleghi europei. Ecco perché ho accolto il primo ministro italiano Giuseppe Conte per una cena di lavoro all’Aja stasera, ha scritto sul suo profilo Twitter il premier olandese.

I Paesi Bassi sono uno dei quattro cosiddetti paesi “frugali”, che si oppongono al “recovery fund” cosi’ come è stato congegnato dalla Commissione europea, ovvero 750 miliardi suddivisi fra 500 di sussidi e 250 di prestiti, di cui i 27 leader discuteranno al vertice della prossima settimana. “Abbiamo discusso del nuovo bilancio Ue e della recente proposta per un fondo europeo per la ripresa”. 

Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
agi news

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy