Giu 30, 2020
34 Views
Commenti disabilitati su L’Empire State Building sempre più verde

L’Empire State Building sempre più verde

Written by
Pubblicità

L’Empire State Building sempre più verde

L’edificio simbolo della rinascita degli States dopo la Grande Depressione del 1929 non ha mai spento le proprie luci anche in questo periodo che è semivuoto a causa del lockdown che ha costretto molte aziende e tenere i proprio dipendenti in smart working.

L’Empire oggi con i suoi 209.000 metri quadri di superficie utile ha nuovi ascensori capaci di generare energia mentre si muovono; finestre di materiali ultra-isolanti che minimizzano l’uso di aria condizionata o riscaldamento; illuminazione con tecnologia Led che abbatte il consumo di elettricità. Queste innovazioni lo hanno portato al 40% in meno di emissioni di CO2.

Ed è solo l’inizio, l’intenzione è quella di arrivare a un ulteriore 40% di risparmio energetico. E la sfida è ancora più importante in un settore come quello edile che ha la responsabilità di essere uno grandi distruttori dell’ambiente: sia durante la costruzione – perché i cantieri sono fabbriche di polveri tossiche – sia per l’enorme consumo di energia degli uffici che vi vanno a risiedere.

Come scrive Fedrico Rampini su Repubblica: “The United Nations Environment Program stima che il 39% delle emissioni carboniche viene dal settore edile, nelle fasi di costruzione più quelle di abitazione-uso degli edifici. Ma nel caso di una città come New York questa percentuale sale ai due terzi. Inutile limitare il traffico, se non s’interviene sull’impatto ambientale dei grattacieli”.

Ci sembra che quanto sta avvenendo all’Empire State Building sia una perfetta risposta a chi pensa che in questo periodo di crisi mondiale sia necessario tagliare gli investimenti green.

Leggi anche:
Ecobonus, voglio ristrutturare casa gratis con il 110% e comprare un’auto. Lo fai con me?
Efficienza (energetica) low cost
Energia in comune

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

Inaugurato nel 1931 diventa il faro della sostenibilità

Gabriella Canova

Article Categories:
peopleforplanet

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy