Giu 30, 2020
49 Views
Commenti disabilitati su L’appartamento di Billy Wilder: Lemmon, MacLaine e l’importanza di essere umani

L’appartamento di Billy Wilder: Lemmon, MacLaine e l’importanza di essere umani

Written by
Pubblicità

Nel suo film capolavoro L’appartamento Billy Wilder racconta il dilemma fra carriera e sentimenti, firmando una delle migliori commedie romantiche nella storia del cinema. Nel 1934, il cosiddetto Codice Hays aveva imposto delle rigorose linee guide agli studios hollywoodiani su cosa fosse opportuno mostrare all’interno di un film, ma soprattutto su cosa non dovesse essere mostrato: a partire da quella data, ogni elemento potenzialmente problematico rispetto alla morale comune avrebbe dovuto essere bandito o, tutt’al più, abilmente mascherato per far sì che una pellicola ottenesse un’ampia distribuzione nelle sale. Ma fin dal decennio successivo uno dei registi più irriverenti d’America, Billy Wilder, avrebbe sfidato a più riprese tali restrizioni, imbarcandosi in una “singolar tenzone” con il Codice Hays che, nel 1960, lo avrebbe visto …
Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
movieplayerit

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy