Giu 25, 2020
64 Views
Commenti disabilitati su La rivolta nella zona rossa di Mondragone

La rivolta nella zona rossa di Mondragone

Written by

La rivolta nella zona rossa di Mondragone

Mentre a Mondragone è in arrivo un contingente dell’esercito il sindaco del paese in provincia di Caserta Virgilio Pacifico ha fatto sapere che in atto una rivolta nella zona rossa che coinvolge una cinquantina di cittadini italiani e stranieri: “Ho assistito personalmente ad un inaccettabile atto di insubordinazione di oltre 50 cittadini, stranieri e non, i quali uscendo dalle rispettive abitazioni e violando di fatto il cordone sanitario, hanno creato paura nella cittadinanza, che ha dovuto assistere all’impotenza delle poche forze dell’ordine presenti. Al prefetto chiedo di adottare ogni misura al fine di ripristinare la legalità”. Un gruppo di residenti si è ribellato al confinamento forzato imposto dalla zona rossa e ha varcato il cordone sanitario. Per chi vive nei Palazzi Cirio, con un’ordinanza regionale firmata dal governatore Vincenzo De Luca, è stato disposto l’obbligo di isolamento domiciliare fino al prossimo 30 giugno.

Alla base della protesta l’impossibilità di muoversi per raggiungere i posti di lavoro. La situazione è tesa soprattutto perché le forze dell’ordine non riescono a fermare i rivoltosi che si sono dati alla fuga. Secondo quanto scrive Teleclub Italia alla base della protesta l’impossibilità di muoversi per raggiungere i posti di lavoro. La situazione è tesa soprattutto perché le forze dell’ordine non riescono a fermare i rivoltosi che si sono dati alla fuga. “Appena due giorni fa – aggiunge il primo cittadino – rappresentavo al questore di Caserta l’insufficienza delle risorse umane impegnate per il rispetto dell’ordinanza, ma il questore affermava la mia incompetenza in materia. Chiedo, pertanto, un intervento urgente affinché possa essere adottata ogni misura e azione al fine di ripristinare la legalità e l’ordine pubblico clamorosamente violato questa mattina”. Alcuni minuti fa, il governatore Vincenzo De Luca ha annunciato l’arrivo di un contingente dell’esercito.

Leggi anche: Focolaio di Mondragone: i quattro positivi spariti dalla zona rossa

L’articolo La rivolta nella zona rossa di Mondragone proviene da nextQuotidiano.

Un gruppo di residenti si è ribellato al confinamento forzato imposto dalla zona rossa e ha varcato il cordone sanitario. Per chi vive nei Palazzi Cirio, con un’ordinanza regionale firmata dal governatore Vincenzo De Luca, è stato disposto l’obbligo di isolamento domiciliare fino al prossimo 30 giugno

L’articolo La rivolta nella zona rossa di Mondragone proviene da nextQuotidiano.

neXt quotidiano

Article Categories:
nextquotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy