Mag 23, 2020
12 Views
Commenti disabilitati su Un incendio ha distrutto il ​Fisherman’s Wharf a San Francisco

Un incendio ha distrutto il ​Fisherman’s Wharf a San Francisco

Written by

Il molo dei pescatori italiani, quello in cui è cresciuto Joe DiMaggio, quello meta dei turisti di tutto il mondo ma anche reso famoso dalla presenza dei leoni marini e dai racconti di John Steinbeck e Gay Talese. Quasi tutto distrutto.

A sei ore dall’incendio che ha devastato all’alba una parte del Pier 45, il molo più famoso del porto di San Francisco, piu’ di 150 vigili del fuoco si sono messi al lavoro per salvare ciò che resta di uno dei luoghi storici della California. Un quarto del Fisherman’s Wharf è distrutto, dicono le autorità. Non ci sono feriti. La zona, occupata di notte dai senza casa, eèstata evacuata.

Le foto drammatiche dell’incendio, con il fumo che sovrasta San Francisco, stanno facendo il giro del mondo. Le fiamme sarebbero partite dal crollo di un edificio a sud del molo, e poi si sarebbero propagate a due edifici vicini. In pochi minuti l’incendio è diventato devastante e incontrollato. Una imbarcazione dei vigili del fuoco si è posizionata al largo per proteggere la “Jeremiah O’Brien”, nave della Seconda guerra mondiale che partecipò allo sbarco in Normandia e diventata poi attrazione turistica. 

Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
agi news

Comments are closed.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy