Mag 27, 2020
29 Views
Commenti disabilitati su Harry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezza

Harry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezza

Written by
Pubblicità

Harry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezzaHarry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezza

Dopo la “bomba” sganciata dal Sun sulla famiglia reale, ovvero che la decisione di lasciare Londra sarebbe stata stata di Harry e non di Meghan, secondo molti la Regina si è infuriata e non poco. Cosa che sembra essere confermata dalle ultime indiscrezioni che arrivano dai tabloid britannici: sarà papà Carlo a pagare le spese di protezione per i Sussex “fuggitivi”. I due si sono visti rifiutare questa cifra dal Canada e così anche dagli Stati Uniti ed ecco allora che Carlo ha deciso di provvedere a versare loro i 4 milioni di sterline all’anno necessari per la loro sicurezza. Per avere dettagli non resta che aspettare la biografia in uscita in agosto in tutto il mondo, Finding Freedom, dove si racconta la “fuga” di Harry e Meghan da Corte.

L’articolo Harry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezza proviene da Il Fatto Quotidiano.

Sarà papà Carlo a pagare le spese di protezione per i Sussex “fuggitivi”. I due si sono visti rifiutare questa cifra dal Canada e così anche dagli Stati Uniti

L’articolo Harry e Meghan, con la Regina furiosa ecco chi paga i 4 milioni di sterline per la loro sicurezza proviene da Il Fatto Quotidiano.

F. Q.

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy