Mag 5, 2020
57 Views
Commenti disabilitati su Fase 2, il report-ammazza Pd: Bonaccini, crollo clamoroso e fiducia ai minimi storici. Vince la Lega

Fase 2, il report-ammazza Pd: Bonaccini, crollo clamoroso e fiducia ai minimi storici. Vince la Lega

Written by

Fase 2, il report-ammazza Pd: Bonaccini, crollo clamoroso e fiducia ai minimi storici. Vince la Lega

Gli italiani promuovono l’operato del governo nella fase 1 dell’emergenza coronavirus, ma sono preoccupati per gli sviluppi della fase 2. Lo scrive affaritaliani.it, che rende conto del report realizzato da Spin Factor, società leader nella consulenza strategica politica, istituzionale e aziendale. Il gradimento degli italiani nei confronti di Giuseppe Conte è attestato al 43,8%, in aumento di oltre tre punti rispetto al mese di marzo. L’opinione generale sulla fase 2 è però negativa: solo il 26,8% degli utenti ritiene che le prospettive del futuro prossimo siano positive.

Tra i governatori della regioni più colpite dal virus spicca Luca Zaia, passato in un mese dal 42,9 al 50,3% di gradimento sui social. In grave calo di fiducia, invece, Stefano Bonaccini: il presidente dell’Emilia Romagna è sceso al 37,7% rispetto al 45,3% di marzo. “Sulle regioni bisogna dare atto a Zaia di aver coraggiosamente intrapreso una strategia di medio e lungo termine – ha spiegato Tiberio Brunetti, fondatore e amministratore di Spin Factor – che nell’immediato non gli ha dato un consenso alto, ma che grazie ai risultati conseguiti lo ha portato oggi ad avere un gradimento in costante crescita. Adesso il banco di prova – ha aggiunto – sia per il governo che per le regioni, è l’efficacia delle misure economiche, oltre che sulla loro reale attuazione, e sulla tenuta della riduzione del contagio”. 

 

 

Gli italiani promuovono l’operato del governo nella fase 1 dell’emergenza coronavirus, ma sono preoccupati per gli sviluppi della fase 2. Lo scrive affaritaliani.it, che rende conto del report realizzato da Spin Factor, società leader nella consulenza strategica politica, istituzionale e aziendale. Il gradimento degli italiani nei confronti di Giuseppe Conte è attestato al 43,8%, in aumento di oltre tre punti rispetto al mese di marzo. L’opinione generale sulla fase 2 è però negativa: solo il 26,8% degli utenti ritiene che le prospettive del futuro prossimo siano positive.

Tra i governatori della regioni più colpite dal virus spicca Luca Zaia, passato in un mese dal 42,9 al 50,3% di gradimento sui social. In grave calo di fiducia, invece, Stefano Bonaccini: il presidente dell’Emilia Romagna è sceso al 37,7% rispetto al 45,3% di marzo. “Sulle regioni bisogna dare atto a Zaia di aver coraggiosamente intrapreso una strategia di medio e lungo termine – ha spiegato Tiberio Brunetti, fondatore e amministratore di Spin Factor – che nell’immediato non gli ha dato un consenso alto, ma che grazie ai risultati conseguiti lo ha portato oggi ad avere un gradimento in costante crescita. Adesso il banco di prova – ha aggiunto – sia per il governo che per le regioni, è l’efficacia delle misure economiche, oltre che sulla loro reale attuazione, e sulla tenuta della riduzione del contagio”. 

 

 

Libero Quotidiano

Article Categories:
Libero quotidiano Musica

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy