Mag 5, 2020
29 Views
Commenti disabilitati su È definitiva la squalifica di Alex Schwazer per doping

È definitiva la squalifica di Alex Schwazer per doping

Written by
Pubblicità

È definitiva la sentenza di squalifica per otto anni inflitta ad Alex Schwazer. Il tribunale della Confederazione elvetica di Losanna ha respinto la richiesta di annullamento della squalifica inoltrata nell’autunno del 2019.

Alex Schwazer non potrà più cullare il sogno di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo posticipate al 2021. Il Tribunale della Confederazione svizzera di Losanna, al quale Schwazer si era rivolto per cercare una riduzione o addirittura l’annullamento della squalifica di otto anni inflitta nell’agosto del 2016 per recidività al doping, ha sentenziato che la vicenda è “chiusa”. 

La motivazione formulata dai giudici elvetici è l’assenza di novità a seguito della sentenza del dicembre scorso che aveva bocciato la richiesta di sospensione avanzata da Schwazer attraverso i suoi legali altoatesini Brandstaetter e Tiefenbrunner, che si erano appoggiati allo studio del legale ticinese Riccardo Rigozzi. Come ha sostenuto Sandro Donati, allenatore dell’ex marciatore altoatesino, l’atto di clemenza “potrà essere eventualmente concesso dal presidente del Comitato Olimpico Internazionale”. ​

Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
agi news

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy