Apr 18, 2020
73 Views
Commenti disabilitati su “Morire di virus o morire di fame”. Feltri a Stasera Italia, il dato che condanna Conte: un tragico bivio italiano

“Morire di virus o morire di fame”. Feltri a Stasera Italia, il dato che condanna Conte: un tragico bivio italiano

Written by

“Morire di virus o morire di fame”. Feltri a Stasera Italia, il dato che condanna Conte: un tragico bivio italiano

Written by
“Morire di virus o morire di fame”. Feltri a Stasera Italia, il dato che condanna Conte: un tragico bivio italiano

Lapidario Vittorio Feltri sul coronavirus: “Siamo combattuti tra due fuochi, morire di virus o morire di fame, io non sapere cosa scegliere”.

 

 

In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, su Rete4, il direttore di Libero analizza le criticità legate all’epidemia che ha messo in ginocchio l’Italia, dal punto di vista sanitario ed economico, e snocciola un dato che fa venire i brividi: “Tre milioni e settecentomila italiani sono rimasti senza lavoro“. Ecco gli effetti del lockdown sul Paese e le sue imprese e attività. “Ci vuole un po’ di spregiudicatezza nel riattivare l’economia, in modo da limitare i danni”, è l’invito di Feltri.

 

Lapidario Vittorio Feltri sul coronavirus: “Siamo combattuti tra due fuochi, morire di virus o morire di fame, io non sapere cosa scegliere”.

 

 

In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, su Rete4, il direttore di Libero analizza le criticità legate all’epidemia che ha messo in ginocchio l’Italia, dal punto di vista sanitario ed economico, e snocciola un dato che fa venire i brividi: “Tre milioni e settecentomila italiani sono rimasti senza lavoro“. Ecco gli effetti del lockdown sul Paese e le sue imprese e attività. “Ci vuole un po’ di spregiudicatezza nel riattivare l’economia, in modo da limitare i danni”, è l’invito di Feltri.

 

Libero Quotidiano

Article Categories:
Libero quotidiano Musica
“Morire di virus o morire di fame”. Feltri a Stasera Italia, il dato che condanna Conte: un tragico bivio italiano

Lapidario Vittorio Feltri sul coronavirus: “Siamo combattuti tra due fuochi, morire di virus o morire di fame, io non sapere cosa scegliere”.

 

 

In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, su Rete4, il direttore di Libero analizza le criticità legate all’epidemia che ha messo in ginocchio l’Italia, dal punto di vista sanitario ed economico, e snocciola un dato che fa venire i brividi: “Tre milioni e settecentomila italiani sono rimasti senza lavoro“. Ecco gli effetti del lockdown sul Paese e le sue imprese e attività. “Ci vuole un po’ di spregiudicatezza nel riattivare l’economia, in modo da limitare i danni”, è l’invito di Feltri.

 

Lapidario Vittorio Feltri sul coronavirus: “Siamo combattuti tra due fuochi, morire di virus o morire di fame, io non sapere cosa scegliere”.

 

 

In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, su Rete4, il direttore di Libero analizza le criticità legate all’epidemia che ha messo in ginocchio l’Italia, dal punto di vista sanitario ed economico, e snocciola un dato che fa venire i brividi: “Tre milioni e settecentomila italiani sono rimasti senza lavoro“. Ecco gli effetti del lockdown sul Paese e le sue imprese e attività. “Ci vuole un po’ di spregiudicatezza nel riattivare l’economia, in modo da limitare i danni”, è l’invito di Feltri.

 

Libero Quotidiano

Article Categories:
Libero quotidiano Musica

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy