Apr 6, 2020
18 Views

Fugazi, è online il documentario “Instrument” sui primi dieci anni della band

Written by

In tempi di quarantena non è per niente una cattiva idea guardarsi un documentario sui Fugazi, visto soprattutto che è online l’unico mai realizzato sulla storica formazione di Washington, DC. Instrument, è il titolo del docufilm pubblicato originariamente su VHS nel 1999 e poi ristampato anche in DVD, è disponibile in versione ridotta (manca una ventina di minuti di riprese live) sulla relativa pagina news di Rumore, ma anche nella versione estesa – della durata di circa 2 ore e 18 minuti – presente su Youtube e che trovate anche nel link in fondo alla presente pagina.

Il documentario è stato girato da Jem Cohen e contiene immagini girate nel corso di undici anni, dagli esordi del gruppo statunitense a circa metà degli anni ’90. Il regista e la band hanno lavorato insieme alla realizzazione del montaggio, che alterna esibizioni dal vivo a riprese effettuate in varie occasioni, tra interviste e apparizioni in TV, oltre che per strada e in studio, in particolare durante le registrazioni dell’album Red Medicine, risalente al 1995.

In una dichiarazione riportata dallo stesso Rumore, ecco la spiegazione di Cohen, che è stato anche compagno di liceo del leader della band Ian McKaye: «Ho sentito che c’erano molte persone che non avevano accesso alla band o avevano un’idea sbagliata di come fossero. Volevo affrontare questi problemi in una certa misura, ma quello che volevo davvero fare era semplicemente catturare la musica e provare a creare qualcosa che sembrava, visivamente, come la musica, qualcosa in cui la musica stessa era indissolubilmente legata alle immagini in movimento».

Al film era collegato anche il disco Instrument Soundtrack, contenente la colonna sonora composta principalmente da brani inediti e outtakes in studio, scelti dalla discografia della band fino a quel momento, oltre ad alcune versioni demo di brani dei loro album.

Su SA trovate diversi ascolti e recensioni relativi ai Fugazi. Ricordiamo che sono passati 17 anni dalla loro ultima apparizione sul palco e 18 dal loro ultimo album in studio, The Argument. Non si sono mai ufficialmente sciolti ma non sono più stati attivi come band. Di recente, Joe Lally e Brendan Canty non hannno escluso la possibilità di un ritorno insieme. Il quartetto americano è stato attivo dal 1987, risultando come uno dei nomi di punta della scena post hardcore USA. Sei gli album in studio pubblicati, tra cui il capolavoro con cui esordirono, Repeater (1990), del quale sulle nostre pagine potete recuperare la recensione. Tempo fa Joe Lally aveva rivelato in un’altra intervista che, occasionalmente, i Fugazi si ritrovano in forma privata per suonare insieme. Da rimarcare, inoltre, che Ian MacKaye e lo stesso Joe Lally hanno dato vita di recente a un nuovo progetto musicale con la partecipazione anche di Amy Farina, moglie dello stesso MacCaye nonchè sua bandmate ai tempi degli Evens.

A seguire, il docufilm Instrument nella sua versione integrale:

Fugazi, è online il documentario “Instrument” sui primi dieci anni della band
Sentire ascoltare

Article Tags:
Article Categories:
Sentireascoltare

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy