Apr 29, 2020
40 Views
Commenti disabilitati su “Congiunti? Una barzelletta che non fa ridere”. Renzi, bordate su Conte: governo prepotente con la vita degli italiani

“Congiunti? Una barzelletta che non fa ridere”. Renzi, bordate su Conte: governo prepotente con la vita degli italiani

Written by
Pubblicità

“Congiunti? Una barzelletta che non fa ridere”. Renzi, bordate su Conte: governo prepotente con la vita degli italiani

“Mi piace essere chiaro, il governo sta sbagliando perché non può decidere al posto delle persone chi vedere e chi no”. In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, la trasmissione in onda su Rete4, Matteo Renzi non ha risparmiato critiche all’esecutivo presieduto da Giuseppe Conte. E non è certo una novità, anzi in questo il leader di Italia Viva si sta mostrando coerente: “Se il governo stabilisce che si può uscire di casa con mascherina, guanti, amuchina e distanziamento sociale, poi chi vado ad incontrare sono fatti miei. Siamo alla follia, non si può entrare così prepotentemente nella vita delle persone”. Per Renzi sarebbe molto più semplice dire che “devi indossare la mascherina e avere tutti gli strumenti per garantire la non diffusione del virus”, mentre la storia dei congiunti è “una barzelletta che non fa ridere”. E che tra l’altro non è stata nemmeno ancora chiarita in maniera definitiva, dato che ogni giorni esce una versione diversa: dopo il chiarimento di Palazzo Chigi, che ha esteso la definizione anche ai fidanzati, il viceministro Sileri ha dichiarato che nei congiunti rientrano anche gli amici stretti. 

 

 

“Mi piace essere chiaro, il governo sta sbagliando perché non può decidere al posto delle persone chi vedere e chi no”. In collegamento con Barbara Palombelli a Stasera Italia, la trasmissione in onda su Rete4, Matteo Renzi non ha risparmiato critiche all’esecutivo presieduto da Giuseppe Conte. E non è certo una novità, anzi in questo il leader di Italia Viva si sta mostrando coerente: “Se il governo stabilisce che si può uscire di casa con mascherina, guanti, amuchina e distanziamento sociale, poi chi vado ad incontrare sono fatti miei. Siamo alla follia, non si può entrare così prepotentemente nella vita delle persone”. Per Renzi sarebbe molto più semplice dire che “devi indossare la mascherina e avere tutti gli strumenti per garantire la non diffusione del virus”, mentre la storia dei congiunti è “una barzelletta che non fa ridere”. E che tra l’altro non è stata nemmeno ancora chiarita in maniera definitiva, dato che ogni giorni esce una versione diversa: dopo il chiarimento di Palazzo Chigi, che ha esteso la definizione anche ai fidanzati, il viceministro Sileri ha dichiarato che nei congiunti rientrano anche gli amici stretti. 

 

 

Libero Quotidiano

Article Categories:
Libero quotidiano Musica

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy