Mar 27, 2020
14 Views

“Ora Mediaset deve farlo”. Adriana Volpe, dopo l’uscita dal GF Vip parte l’appello per lei

Written by

Per Adriana Volpe è tempo di chiudersi nella propria privacy. La conduttrice ha abbandonato la Casa del Grande Fratello Vip 4 in seguito al lutto familiare che ha interessato il suocero, Ernesto Parli, deceduto a causa del coronavirus. Solo alcuni post sulla pagina social arrivano dalla Volpe, che ringrazia fan, amici e colleghi per la vicinanza che le hanno saputo dimostrare durante un periodo così tanto sofferto.

Tra i nomi dei volti noti, vicini alla conduttrice, compare anche quello di Anna Valle, attrice nonché Miss Italia 1995. Un appello di incoraggiamento, lanciato anche alla Mediaset,  quello della 44enne romana. Anna Valle, oltre a esprimere la sua vicinanza all’amica Adriana Volpe, ha utilizzato parole dirette affinché la rete possa al più presto trovare uno spazio adeguato atto a valorizzare le capacità della Volpe nel palinsesto televisivo. Il messaggio di Anna Valle commuove per semplicità e per affetto dimostrato con disinvoltura di fronte al pubblico social dell’amica e collega.  (Continua a leggere dopo la foto).

“Spero le dia il programma che merita”.Con queste parole, Anna Valle non solo ha esortato Mediaset, ma anche la stessa amica e collega: un messaggio, quello della Valle, che sottintende la stima umana e professionale che lega le due donne.  Anna Valle aggiunge: “Sei la persona meravigliosa che sei. Spero che Mediaset ti dia il programma che ti meriti, per la tua eleganza e grande educazione. Sei unica Adriana. Ti sono vicina in quarto triste momento”. Adriana Volpe sta vivendo , come molti italiani, la perdita di una persona cara, deceduta a causa di un virus che ha messo in emergenza interi Paesi.  (Continua a leggere dopo le foto).

Non si può negare che la conduttrice sia riuscita a entrare nel cuore di tutti, sia all’interno della casa del Grande Fratello, che fuori, tra il pubblico, che non ha mai smesso di dimostrare il suo affetto nei riguardi della conduttrice in lutto. Ricordiamo che Adriana Volpe ha scritto di proprio pugno una lettera emozionante, poi trasmessa per videomessaggio:  “Ciao ragazzi, che effetto mi fa girare questo video. Mi rendo conto che l’emozione mi tradisce e che non riesco ad arrivare fino in fondo. Così, ho scritto una lettera per voi. Quanto è cambiato il mondo da quando siamo entrati, provo incredulità e tristezza”.  (Continua a leggere dopo le foto e il post).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La mia famiglia ha bisogno di me ma un posticino del mio cuore è per voi… mi mancate 💖 #gfvip #AdrianaVolpe #Andràtuttobene 🌈

Un post condiviso da Adriana Volpe (@adrianavolpereal) in data: 25 Mar 2020 alle ore 3:29 PDT

Adriana Volpe non poteva che dimostrare fino all’ultimo il suo riconoscimento nei confronti dei compagni di viaggio con cui ha condiviso un’esperienza unica. Non è mai stato un percorso facile all’interno della Casa del Grande Fratello, ma la condivisione, nonostante le tensioni e gli inevitabili litigi, ha rappresentato sempre un tassello imprescindibile e ancora adesso Adriana Volpe raccoglie i frutti di chi le continua a riconoscere talento, educazione e sensibilità. L’augurio che conclude il messaggio della Volpe è quello di “Tornare alla normalità”. Per tutti.

“L’ho capito troppo tardi…”. Aristide Malnati, lacrime al GF Vip. Il ricordo è troppo doloroso

L’articolo “Ora Mediaset deve farlo”. Adriana Volpe, dopo l’uscita dal GF Vip parte l’appello per lei proviene da Caffeina Magazine.

“Ora Mediaset deve farlo”. Adriana Volpe, dopo l’uscita dal GF Vip parte l’appello per lei
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy