Mar 21, 2020
23 Views

Coronavirus, morto un volontario della Croce Rossa. Lo strazio dei colleghi

Written by
Pubblicità

Continua a mietere vittime, il coronavirus in Italia. Ormai i morti nel nostro paese hanno superato quelli della Cina e l’epidemia ha preso una piega sempre più preoccupante. Il numero dei contagiati continua a salire così come sale il numero dei morti. Una cifra impressionante. Il coronavirus si è portato via anche Fausto Bertuzzi, volontario da 22 anni nel Comitato di Calvisano, in provincia di Brescia. “Non si può scegliere il modo di morire. E neppure il giorno. Possiamo soltanto decidere come vivere.

Questo è quello che dobbiamo fare per celebrare degnamente la memoria di Fausto, il nostro volontario di Brescia che oggi ci ha lasciato, stroncato dal Coronavirus – ha scritto il Presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca sul suo sito ufficiale – Fausto rifarebbe tutto. È accaduto quello che non avrei voluto sentire mai, qualcosa che mi distrugge, soprattutto pensando alla moglie Paola, anche lei volontaria della Croce Rossa, e ai due figli Michele e Dario”. Continua a leggere dopo la foto

E ha aggiunto: “Tuttavia sono certo che il suo esempio, ossia la sua scelta di vita, sopravviverà nell’azione delle migliaia di volontari che, proprio in questo momento, sono al fianco del Paese intero. Come sono sicuro che Fausto, se potesse, mi direbbe che rifarebbe tutto, senza dubbio alcuno, perché qualunque volontario della Croce Rossa sposa dei Principi che guidano la sua esistenza, dando un senso al proprio cammino”. Continua a leggere dopo la foto

Fausto Bertuzzi era operativo nei servizi di ambulanza in provincia di Brescia. Ed è morto a causa del coronavirus. A dare la notizia della morte dell’uomo è stata la Croce Rossa Italiana attraverso il proprio profilo: “Una notizia terribile per tutta la Croce Rossa: a causa del coronavirus abbiamo perso Fausto Bertuzzi, un nostro volontario di Calvisano (Bs), dal 1998 attivo nei servizi in ambulanza. Tutta la nostra vicinanza a sua moglie, ai suoi figli, ai suoi amici. Ciao Fausto, Riposa in pace”. Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}

Una perdita enorme che lascia un vuoto immenso. “E questa anima preziosa sia la nostra guida, oggi: per te e chi come te, Fausto, dona la sua vita al prossimo, dobbiamo sconfiggere la paura e combattere questo nemico invisibile che ti ha portato via da chi ti amava. Insieme, facendo tutti i sacrifici necessari, vinceremo questa battaglia. Te lo dobbiamo. Grazie per esserci stato, Fausto. Grazie a tutti i nostri Volontari, l’anima bella di questa Italia martoriata” ha concluso Francesco Rocca.

Coronavirus, ‘farmaco essenziale’ stava per essere esportato: requisito

L’articolo Coronavirus, morto un volontario della Croce Rossa. Lo strazio dei colleghi proviene da Caffeina Magazine.

Coronavirus, morto un volontario della Croce Rossa. Lo strazio dei colleghi
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy