Dic 15, 2019
10 Views
Commenti disabilitati su Marotta: “Cancelliamo l’eliminazione, il nuovo ciclo è iniziato solo poco tempo fa. Gennaio? Mercato arido”

Marotta: “Cancelliamo l’eliminazione, il nuovo ciclo è iniziato solo poco tempo fa. Gennaio? Mercato arido”

Written by

Marotta: “Cancelliamo l’eliminazione, il nuovo ciclo è iniziato solo poco tempo fa. Gennaio? Mercato arido”

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della partita in casa della Fiorentina: “Fuori dalla Champions? L’amarezza è stata grande, ma abbiamo lasciato la Champions League, e questo è un passo che deve essere valutato in modo positivo, pur nel negativo. Il nuovo ciclo è iniziato qualche mese fa, e sta crescendo in modo logico e continuativo. Mettiamo nel dimenticatoio l’eliminazione e pensiamo a questa sera. Tutto può essere migliorabile e migliorato, ma la squadra ha dato il massimo. Ci sono valori, ed avversari più forti: il Barcellona ha espresso valori migliori, ed ha vinto. Ci sono state difficoltà ma guardiamo avanti con ottimismo, e cerchiamo di trarre cose positive anche nelle avversità. Ci saranno operazioni a gennaio? Difficile trovare elementi che alzino il tasso qualitativo della squadra. Sappiamo che è un mercato arido e difficile, non come in estate. Ci guardiamo intorno, con Ausilio e la dirigenza, per puntellare meglio l’organico”.

Foto: Inter Twitter

L’articolo Marotta: “Cancelliamo l’eliminazione, il nuovo ciclo è iniziato solo poco tempo fa. Gennaio? Mercato arido” proviene da Alfredo Pedullà.

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della partita in casa della Fiorentina: “Fuori dalla Champions? L’amarezza è stata grande, ma abbiamo lasciato la Champions League, e questo è un passo che deve essere valutato in modo positivo, pur nel negativo. Il nuovo ciclo è iniziato qualche mese fa,…

L’articolo Marotta: “Cancelliamo l’eliminazione, il nuovo ciclo è iniziato solo poco tempo fa. Gennaio? Mercato arido” proviene da Alfredo Pedullà.

luigi D’Ambrosio

Article Categories:
ALFREDO PEDULLA SPORT

Comments are closed.