Dic 6, 2019
16 Views
Commenti disabilitati su Dzeko, febbre da Inter: è la sua partita

Dzeko, febbre da Inter: è la sua partita

Written by

Dzeko, febbre da Inter: è la sua partita

Partite con presupposti diversi a inizio stagione, Inter e Roma si ritrovano ad avere caratteristiche e numeri che le accomunano parecchio quando siamo ormai giunti alle porte della 15esima giornata di Serie A. Domani sera, a San Siro, andrà in scena un duello ad alta quota, un incrocio tra la prima della classe e la quarta forza del campionato. Pur separate da 9 punti in classifica, le due squadre sono appaiate nel numero di tiri effettuati: ben 161. Con la differenza che i nerazzurri hanno centrato la porta 102 volte, contro le 86 degli uomini di Fonseca. Identico anche il numero dei legni colpiti (7), simile il numero dei corner (102-95 per i giallorossi), la squadra di Conte ha però crossato molto di più dei rivali: 102 volte contro 73, stando alle statistiche della Lega Serie A. Ma Inter-Roma sarà una sfida dal sapore speciale soprattutto per Edin Dzeko: il bosniaco è stato il grande protagonista di una delle trattative più importanti dell’ultima sessione estiva di mercato, un’operazione poi sfumata sul più bello. L’Inter di Conte lo ha tentato a lungo, lo ha corteggiato, ma alla fine l’accordo non è arrivato ed Edin ha firmato il rinnovo con la Roma. A San Siro i riflettori saranno tutti puntati su di lui, nonostante l’attacco di febbre che lo ha tenuto a riposo sia martedì che mercoledì. Ma il bosniaco è stato regolarmente convocato e contro i nerazzurri ci sarà, come annunciato da Fonseca nella conferenza stampa della vigilia. Impossibile, d’altronde, privarsi dell’ex City, che in carriera contro l’Inter ha realizzato due gol e quattro assist, ma cerca ancora il primo gol ai nerazzurri a San Siro. La Roma domani sera al Meazza sfoggerà anche un altro talento cristallino che l’Inter conosce molto bene: Nicolò Zaniolo. Uno dei prospetti più luminosi del panorama internazionale, infatti, appena 16 mesi fa era ancora un giocatore della Beneamata, poi ceduto nell’operazione Nainggolan e ora uomo immagine del nuovo corso della Magica. Zaniolo e Dzeko, quindi, proveranno a trascinare la Roma contro il club dove avrebbero potuto giocare insieme.

 

 

Foto: Twitter ufficiale Inter

L’articolo Dzeko, febbre da Inter: è la sua partita proviene da Alfredo Pedullà.

Partite con presupposti diversi a inizio stagione, Inter e Roma si ritrovano ad avere caratteristiche e numeri che le accomunano parecchio quando siamo ormai giunti alle porte della 15esima giornata di Serie A. Domani sera, a San Siro, andrà in scena un duello ad alta quota, un incrocio tra la prima della classe e la…

L’articolo Dzeko, febbre da Inter: è la sua partita proviene da Alfredo Pedullà.

Mauro Cossu

Article Categories:
ALFREDO PEDULLA SPORT

Comments are closed.