Set 9, 2019
32 Views
Commenti disabilitati su Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle”

Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle”

Written by
Ypsilon Black

Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle”Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle”

Un appello rivolto ai suoi ministri perché l’azione politica sia improntata alla “sobrietà” e al “rigore”, ma soprattutto perché sia garantita “la massima trasparenza di fronte al Paese”. Ma anche l’elenco dei primi atti che il Conte 2 intende realizzare, a partire, a sorpresa, dall’azzeramento delle rete per gli asili nido. Quindi la “riduzione del cuneo fiscale, a totale vantaggio dei lavoratori, e individuare una retribuzione giusta – il cosiddetto ‘salario minimo’”. Poi “nessuno sconto sulla revisione delle concessioni autostradali”, “stop alle trivelle” e “il taglio dei parlamentari nel primo calendario utile”. Giuseppe Conte è intervenuto alla Camera per chiedere la prima fiducia del governo Pd-M5s: un’ora e 25 di discorso, durante il quale il presidente del Consiglio si è rivolto alla sua squadra chiedendo “leale collaborazione”, ma anche al Parlamento ribadendo quali saranno i primi interventi. Dai banchi delle opposizioni, si sono alzate cori di protesta: “Elezioni, elezioni”, hanno gridato i deputati di Lega e Fdi.

L’articolo Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Un appello rivolto ai suoi ministri perché l’azione politica sia improntata alla “sobrietà” e al “rigore”, ma soprattutto perché sia garantita “la massima trasparenza di fronte al Paese”. Ma anche l’elenco dei primi atti che il Conte 2 intende realizzare, a partire, a sorpresa, dall’azzeramento delle rete per gli asili nido. Quindi la “riduzione del […]

L’articolo Governo, il discorso di Conte alla Camera: “Basta proclami e dichiarazioni bellicose”. Primi atti: “Asili nido, salario minimo e taglio eletti. No sconti su revisione concessioni autostradali e stop trivelle” proviene da Il Fatto Quotidiano.

F. Q.

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.