Set 20, 2019
145 Views
Commenti disabilitati su Berlusconi boccia il referendum di Salvini sulla legge elettorale

Berlusconi boccia il referendum di Salvini sulla legge elettorale

Written by
Pubblicità

Berlusconi boccia il referendum di Salvini sulla legge elettorale

Silvio Berlusconi boccia il referendum di Matteo Salvini sulla legge elettorale in un’intervista rilasciata a Francesco Verderami sul Corriere della Sera e spiega che è meglio lavorare in parlamento invece che in piazza.

Salvini le chiede la prova d’amore: appoggiare il referendum sulla legge elettorale per evitare il ritorno al proporzionale. Accoglie la richiesta o serve prima un accordo politico?
«Dopo la prova d’amore viene il matrimonio riparatore o il delitto d’onore, tutte cose che non farebbero bene al futuro del centrodestra. Questi temi richiedono invece serietà, perché la legge elettorale è il cuore della democrazia rappresentativa. In attesa che i nostri tecnici approfondiscano la proposta referendaria, sarebbe piuttosto opportuno che il centrodestra definisse una proposta unitaria da presentare in Parlamento».

Anche perché senza un chiarimento preventivo sul progetto di coalizione, firmereste una cambiale in bianco a Salvini.  
«Il nostro centrodestra è da sempre chiarissimo: liberale, europeista, garantista, cristiano, riformatore. Un centrodestra di governo. Sta a noi rafforzare il profilo liberale della coalizione. Noi saremo, come sempre, il cervello, il cuore, la spina dorsale liberale della coalizione».

berlusconi referendum salvini

Già che ci sta, Berlusconi ricorda a Salvini che fare i bulli con l’Europa per poi farsela sotto quando sale lo spread e firmare gli accordi con l’Unione che fino a ieri era odiatissima non fa parte delle strategie elettorali di Forza Italia:

Uno degli aspetti da chiarire riguarda la collocazione europea della coalizione. Per esempio: oltre ad appoggiare il commissario italiano Paolo Gentiloni, lei ha sostenuto l’elezione di Ursula von der Leyen alla guida della Commissione. La Lega no. Ritiene che Salvini abbia commesso un errore?
«Penso di sì, perché la signora von der Leyen è espressione della grande famiglia dei cattolici liberali, il più grande gruppo politico europeo antagonista della sinistra. Io lavoro in Europa anche perché si possa giungere ad una sintesi fra i popolari, i liberali, i conservatori e i sovranisti responsabili. Un centrodestra europeo in nome dei valori di libertà, di dignità della persona, dello Stato di diritto, della tolleranza che sono propri della civiltà europea».

Leggi anche: Carige, il piano B del governo se salta il salvataggio: un miliardo di soldi pubblici

L’articolo Berlusconi boccia il referendum di Salvini sulla legge elettorale proviene da nextQuotidiano.

Già che ci sta, Berlusconi ricorda a Salvini che fare i bulli con l’Europa per poi farsela sotto quando sale lo spread e firmare gli accordi con l’Unione che fino a ieri era odiatissima non fa parte delle strategie elettorali di Forza Italia

L’articolo Berlusconi boccia il referendum di Salvini sulla legge elettorale proviene da nextQuotidiano.

neXt quotidiano

Article Categories:
nextquotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy