Ago 14, 2019
90 Views

Nadia Toffa, l’addio della famiglia sul suo account Instagram: “Sarai il nostro angelo”

Written by
Pubblicità

Sorridente e abbracciata alla sua cagnolina Totò. Risale al 1 luglio l’ultimo post su Instagram di Nadia Toffa, morta oggi dopo una lunga battaglia contro il cancro, che allora aveva voluto salutare i suoi follower con una foto raggiante. “Io e Totò unite con l’afa – si legge – E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti”. Un saluto pieno di entusiasmo, qualità che caratterizzava la conduttrice 40enne e che non l’ha mai abbandonata nelle fasi altalenanti della sua malattia. Oggi quel post è pieno di cuori e parole commosse, da parte dei suoi seguaci e di tutta al comunità social.

“Addio guerriera e grande donna” scrive Mery, “Grande esempio di coraggio e combattività” aggiunge Manuela. Nadia Toffa non aveva mai smesso di occuparsi degli altri. Nel suo precedente post, dell’11 giugno, mostrava un video chiedendo aiuto per don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano da sempre in prima linea contro le mafie, e che il 16 agosto celebrerà il suo funerale.”Vi prego diamo una mano a Don Maurizio – scriveva – sempre in prima fila contro quelle mafie che avvelenano la nostra terra, la nostra aria, il nostro cibo… non lasciamolo da solo, perché Don Maurizio questa battaglia la combatte anche per noi, non dimentichiamolo e non lasciamolo da solo. Vi prego”. (Continua a leggere dopo la foto)

Lui anche oggi la ringrazia commosso sulla sua pagina Facebook: “Grazie per il bene che ci ha sempre voluto. Il Signore ti accolga nel suo regno di luce e di pace”. La conduttrice e inviata delle Iene aveva compiuto da due mesi 40 anni. Era dicembre del 2017 quando, in un albergo di Trieste, Toffa dopo un malore venne ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Cattinara per poi essere trasferita a Milano. Una volta dimessa, era stata lei a raccontare cosa fosse accaduto quel giorno e a condividere la sua battaglia contro il cancro. (Continua a leggere dopo la foto)

La giornalista è morta il 13 agosto e la notizia è stata data dall’account ufficiale de Le Iene: “Cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto”. “Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Ora è la mamma dall’account Instagram di Nadia a salutare per l’ultima volta la figlia. Una foto che ritrae la giornalista insieme alla famiglia e una dolcissima dedica: “Cara piccola grande Nadia, figlia amata, adorata sorella, dolcissima zia, guerriera potente in ogni sfida, coraggiosa anche nell’ultima, la più difficile. Non ci sono parole per dire il vuoto che lasci in tutti noi. Si spegne con te una luce calda, cristallina, ma rimane tutto l’amore che ci hai donato, resta ciò che hai costruito con tanta dedizione e determinazione per noi, per tanti. Siamo forti della tua forza. Già un angelo in vita, ora sei libera e serena nell’Amore più grande. Riscaldati dall’abbraccio di tutti”, si legge sul post che in soli 30 minuti ha ricevuto oltre 150mila like.

 

Nadia Toffa, Enrico Lucci rompe il silenzio: “C’era una cosa che la faceva stare male”

  fbq(‘track’, ‘Gossip’);

L’articolo Nadia Toffa, l’addio della famiglia sul suo account Instagram: “Sarai il nostro angelo” proviene da Caffeina Magazine.

Nadia Toffa, l’addio della famiglia sul suo account Instagram: “Sarai il nostro angelo”
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy