Ago 24, 2019
26 Views
Commenti disabilitati su La catena umana di 40 km a Hong Kong contro Pechino

La catena umana di 40 km a Hong Kong contro Pechino

Written by
Ypsilon Black

La catena umana di 40 km a Hong Kong contro Pechino

Migliaia di persone hanno formato una catena umana di circa 40km a Hong Kong venerdì 23 agosto, in occasione del 30esimo anniversario della “Baltic Way”, la catena umana che fu organizzata dai cittadini di Lituania, Estonia e Lettonia per chiedere l’indipendenza dall’Urss nel 1989.

Soprannominata “Hong Kong Way“, la catena umana per la democrazia organizzata dai cittadini dell’ex colonia britannica è l’ennesima espressione di protesta contro l’autorità di Pechino.

Decine di migliaia di manifestanti si sono stretti le mani intonando canzoni e cori di protesta e dando vita a tre serpentoni che hanno seguito le linee metropolitane della città: una sull’isola di Hong Kong Island e due sulla penisola di Kowloon.

I manifestanti accendo i cellulari in cima a Lion Rock. Credit: Philip Fong / AFP / Getty Images

Quella della catena umana è una delle ultime iniziative pacifiche che da più di due mesi e mezzo stanno movimentando Hong Kong tra la legge sulle estradizioni in Cina e le accuse di brutalità rivolte alla polizia.

Protesta Hong Kong, la città nel caos da oltre tre mesi

Le proteste nel territorio semiautonomo cinese sono scoppiate il 9 giugno, contro il disegno di legge che prevede l’estradizione in Cina per i sospettati di reati penali. L’iter del provvedimento legislativo è al momento sospeso, ma i manifestanti ne chiedono la completa cancellazione.

Dopo il ritorno alla Cina nel 1997, in base all’accordo, “un Paese, due sistemi”, Hong Kong dovrebbe mantenere il proprio autonomo sistema giudiziario fino al 2047.

Hong Kong, Pechino ammette: “La peggiore crisi dal 1997 ad oggi”

Facebook e Twitter contro la Cina: “Migliaia di account falsi per screditare la protesta di Hong Kong”

A questo link tutte le ultime notizie su quello che sta succedendo a Hong Kong

Migliaia di persone hanno formato una catena umana di circa 40km a Hong Kong venerdì 23 agosto, in occasione del 30esimo anniversario della “Baltic Way”, la catena umana che fu organizzata dai cittadini di Lituania, Estonia e Lettonia per chiedere l’indipendenza dall’Urss nel 1989. Soprannominata “Hong Kong Way“, la catena umana per la democrazia organizzata […]

Clarissa Valia

Article Categories:
tipinews

Comments are closed.