Lug 19, 2019
53 Views
0 0

Sensorialmente audiovisivo. Thom Yorke conquista Piazza Castello e Ferrara Sotto Le Stelle

Written by
Ypsilon Black

Si parte con un dittico dal precedente Tomorrow Modern BoxesInterference e A Brain in a Bottle – poi un pezzo dalla prova pubblicata di recente ANIMA – Impossible Knots – e due da The Eraser (Black Swan, Harrowdown Hill) e questo per dire che il live che Thom Yorke sta portando in tour quest’anno ripercorre la sua intera carriera solista, side project compreso, e parliamo naturalmente degli Atoms For Peace, supergruppo dal quale è stato eseguito l’ormai classico Amok ma anche Default, in chiusura come ultimo brani del bis.

Per Francesca Sara Cauli, che era per noi a scattare sotto il palco di Piazza Castello, all’interno di quello che era l’appuntamento più atteso del festival Ferrara Sotto Le Stelle, quello del frontman dei Radiohead è stato un live “sensorialmente audiovisivo”, con l’istrionico cantante nel pieno di una nuova fase umana e creativa. Lo Yorke introverso e pessimista del passato non esiste più, o meglio è ben incapsulato negli episodi più angosciosi della sua discografia, al suo posto onstage c’è un cinquantenne felicemente fidanzato – con un’italiana, tra l’altro; co-protagonista del corto abbinato all’ultimo lavoro del musicista – che certo non è nuovo ai balletti – vedi Lotus Flower – e che da qualche tempo a questa parte non è neppure nuovo a sorrisi emozionati scambiati spesso con il pubblico che lo accoglie come un’icona, un mito, un’istituzione del pianeta rock che fu, ma ne sa leggere anche i tratti più umani.

Di seguito trovate la scaletta del concerto, un breve streaming di Ferrara Sotto Le Stelle, e uno degli scatti della serata, la gallery completa di Francesca Sara Cauli la trovate al link, in una pagina dedicata.

 

Scaletta

  1. Interference
  2. A Brain in a Bottle
  3. Impossible Knots
  4. Black Swan
  5. Harrowdown Hill
  6. Pink Section
  7. Nose Grows Some
  8. The Clock
  9. Two Feet Off the Ground
  10. The Axe
  11. Has Ended
  12. (Ladies & Gentlemen, Thank You for Coming)
  13. Amok
    (Atoms for Peace song)
  14. Not the News
  15. Traffic
  16. Twist

Bis

Dawn Chorus
Runwayaway
Atoms for Peace
Truth Ray
Default (Atoms for Peace song)

Sensorialmente audiovisivo. Thom Yorke conquista Piazza Castello e Ferrara Sotto Le Stelle
Sentire ascoltare

Article Tags:
Article Categories:
Sentireascoltare
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy