Giu 2, 2019
55 Views
0 0

Sfera Ebbasta giudice di XFactor, la rabbia dei parenti della strage di Corinaldo

Written by
Ypsilon Black

Il dolore non passa. Benedetta era andata al concerto di Sfera Ebbasta per ascoltare musica e divertirsi: ha trovato la morte. Lei, come altre cinque persone. La vita per i suoi parenti si è fermata e la ferita si è riaperta adesso che Sfera Ebbasta è stato nominato giudice della prossima edizione di XFactor. Lo racconta al Resto del Carlino Francesco Vitali, è fratello di Benedetta, morta a 15 anni. Lui ha 20 anni, studia Scienze ambientali, ad Ancona. Francesco spiega le sue sensazioni dopo l’annuncio di Sky sul rapper.

“Quando ascolto una canzone di Sfera Ebbasta o lo vedo, mi isolo, se posso cambio, faccio di tutto per cercare di non sentirlo, mi ricorda che ho perso una sorella. Che andava al suo concerto, forse lui poteva informarsi un po’ meglio per capire dove quel concerto veniva tenuto. Penso che la gente a volte pensa solo ai soldi… Pur di avere visibilità trascura forse certi aspetti morali”. Continua dopo la foto

Poi il ricordo di quei giorni: “Ci ha mandato una lettera, subito dopo i fatti. Noi forse l’abbiamo trascurata, ma era una cosa così per fare. E dopo 10 giorni si è tatuato le sei stelline, ma se io gli chiedo i nomi delle persone morte neanche se ne ricorda uno. Diciamo che lui deve lavorare, è giusto che a X Factor ci vada, io però mi dissocio e non lo guardo”. Continua dopo la foto

Insieme a Sfera Ebbasta sono stati resi noti gli altri nomi dei giudici di questa edizione. Si tratta di Malika Ayane, Mara Maionchi e il frontman dei Subsonica Samuel. Alessandro Cattelan, per il nono anno consecutivo alla guida del programma, da questa stagione entra a far parte della squadra degli autori come creative producer dello show. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
“Lo so, avevo detto che ero stanca. E quando l’ho detto lo pensavo, ma questo programma mi crea tempesta emotiva tanto quanto gioia e voglia di fare. Alla mia età il lavoro non solamente nobilita ma motiva e… rinfresca. E chi non la vuole rinfrescatina a 78 anni?”, dice Mara Maionchi, punta di diamante alla sua sesta partecipazione consecutiva a ‘X Factor’. “Qualche anno fa, quando ho sentito forte l’esigenza di cercare nuovi stimoli per progredire nel mio lavoro – racconta la cantautrice Malika Ayane – ho voluto cimentarmi in un’esperienza alternativa che mi ha insegnato tantissimo: la scrittura e la conduzione di un programma radiofonico”.

Ti potrebbe anche interessare: “Doveva finire così”. Pamela Prati, l’ultimo retroscena è da brividi

fbq(‘track’, ‘STORIE’);

L’articolo Sfera Ebbasta giudice di XFactor, la rabbia dei parenti della strage di Corinaldo proviene da Caffeina Magazine.

Sfera Ebbasta giudice di XFactor, la rabbia dei parenti della strage di Corinaldo
Caffeina Magazine
{$inline_image}

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy