Circosta Auto
Giu 1, 2019
74 Views
0 0

Gennaro Lillio a ”Ciao Darwin”. Ve lo ricordate? Ecco com’era prima del GF

Written by
Ypsilon Black

Sono passati quasi due mesi dall’inizio del Grande Fratello, e tra Francesca De André e Gennaro Lillio la passione è ormai diventata incontenibile. I due hanno passato la mattinata nel lettone senza mai staccarsi l’uno dall’altro. Il napoletano sembra pazzo d’amore per la figlia di Cristiano De André che lo fa: “stare bene”. Lei, dopo essere stata tradita, sembra essersi finalmente distaccata dal suo ex Giorgio Tambellini. Ieri notte però Gennaro ha messo allo scoperto i suoi dubbi su questa relazione perché teme che sia un sentimento unilaterale: “È una cosa a senso unico la mia”.

Il personal trainer napoletano, ex fidanzato di Lory Del Santo, ha poi detto sempre a proposito del suo flirt: “L’amore è un parolone. È un’altra cosa. Diamo peso alle parole. Io ho scoperto una persona che mi fa stare bene”. Ma Gennaro non riesce a staccarsi da lei, e mentre sono alle prese con le pulizie della cucina, il ragazzo la abbraccia e tenta in tutti i modi di baciarla, con il sostegno di Erica Piamonte. (Continua a leggere dopo la foto)

“Finché ride, tu continua”, gli suggerisce la fiorentina. E Francesca sta al gioco. Dopo la rottura in diretta televisiva con il suo ormai ex compagno Giorgio Tambellini, la concorrente del Grande Fratello sembra aver ceduto alla corte di Gennaro e dopo un primo bacio scambiato sotto le coperte, la nuova coppia della casa non bada più alle telecamere. In passato Gennario è stato protagonista della cronaca rosa per essere stato il fidanzato di Lory Del Santo. Personal trainer, la sua carriera ha inizio a diciotto anni con i primi concorsi di bellezza. Poi l’approdo a Canale5 con la rubrica pomeridiana di Domenica Live, Domenica Alive, come personal trainer di Orietta Berti. (Continua a leggere dopo la foto)

Nel frattempo comincia a studiare recitazione e a lavorare nell’ambito della moda come fotomodello a livello nazionale e internazionale. Ha recitato nella fiction ARES “Il bello delle donne… alcuni anni dopo” su Canale 5, e sarà prossimamente sulle reti Rai con un ruolo nella fiction “Sirene”. Gennaro Lilio ha fatto parte del cast di ”Furore 2″ e del programma “Ninja warrior” sul canale 9. Nel 2016 si è aggiudicato il titolo di “Mister Italia Forever” nella finalissima nazionale del concorso Mister Italia 2016. Grazie alla sua bellezza nordica il modello è stato paragonato a Paul Newman e Matthew McCounaghey e proprio grazie a queste caratteristiche, sempre nel 2016, è stato eletto anche ‘modello più sexy del mondo’. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Ma Gennaio ha fatto anche una comparsata a Ciao Darwin e come spiega il sito BitchyF ”è apparso nel cast fisso della prova della Macchina del Tempo di Ciao Darwin dove ha interpretato prima Marcello Mastroianni (ricreando la scena del film cult Ieri, oggi, domani), poi il presidente Bill Clinton. Le puntate incriminate (rispettivamente la prima e la terza) sono andate in onda a marzo e sono state registrate a inizio febbraio. Mesi prima del suo ingresso nella casa più spiata d’Italia avvenuto l’8 aprile”.

“Il mio amorino”. Romina Power nonna dolcissima: le foto con il nipotino Kai

  fbq(‘track’, ‘Gossip’);

L’articolo Gennaro Lillio a ”Ciao Darwin”. Ve lo ricordate? Ecco com’era prima del GF proviene da Caffeina Magazine.

Gennaro Lillio a ”Ciao Darwin”. Ve lo ricordate? Ecco com’era prima del GF
Caffeina Magazine
{$inline_image}

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy