Mag 15, 2019
36 Views
Commenti disabilitati su Pamela Prati a Live Non è la D’Urso: “Non sono qui per farmi interrogare”
0 0

Pamela Prati a Live Non è la D’Urso: “Non sono qui per farmi interrogare”

Written by
Ypsilon Black

Pamela Prati a Live Non è la D’Urso: “Non sono qui per farmi interrogare”

Pamela Prati Live Non è la D’Urso | 15 maggio 2019 | Cosa è successo

PAMELA PRATI LIVE NON È LA D’URSO 15 MAGGIO – Da Barbara D’Urso come a Verissimo. Pamela Prati inizialmente lascia lo studio di Live, in diretta su Canale 5 da Barbara D’urso, come aveva fatto sabato scorso da Silvia Toffanin.

Il 15 maggio 2019 Pamela Prati è stata invitata come ospite al programma Live-Non è la D’Urso. Al centro della puntata il caso del matrimonio mai celebratosi tra il misterioso e ignoto Mark Caltagirone e la showgirl.

Pamela Prati nel corso dell’intervista con Barbara D’Urso ha ribadito l’esistenza del promesso sposo Caltagirone e di avere con lui in affidamento due bambini.

L’ex regina del Bagaglino si è però dimostrata scostante, dicendo di non voler ripetere quanto già detto da Silvia Toffanin.

“Non sono qui per essere interrogata, non voglio rispondere a nessuna domanda, sono venuta qui sono per educazione. Basta parlare di me. Non voglio rispondere più a nulla, quello che dovevo dire l’ho già detto”, ha più volte ribadito la Prati, che si sarebbe dovuta sposare l’8 maggio.

Non sono mancati i momenti di tensione tra la conduttrice e Pamela Prati, che ha accusato la D’Urso di farle “un processo”.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL MATRIMONIO DI PAMELA PRATI

Barbara D’Urso ha parlato in tutte le sue trasmissioni del matrimonio di Pamela Prati. Proprio a Live Non è la D’Urso, due settimane fa, aveva ricevuto in diretta la telefonata di Caltagirone, che aveva provato a spiegare i motivi della sua “latitanza”. La telefonata era stata poi sottoposta a perizia.

Il caso delle nozze mai celebratesi si infittisce ogni giorno di più e la questione è finita anche in tribunale.

Di recente in un’intervista al giornale Nuovo diretto da Riccardo Signoretti, il legale di Pamela Prati Irene Della Rocca ha raccontato: “Ho fatto un esposto nei confronti di due persone alla Procura della Repubblica: Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo, agenti della Prati, che si sarebbero spacciate per me per confermare l’esistenza di Mark Caltagirone con gli autori di una trasmissione televisiva”.

Le nozze annullate di Pamela Prati e Marco Caltagirone hanno animato per mesi la cronaca rosa: tutto è iniziato a novembre 2018, quando la showgirl ha dichiarato di aver finalmente trovato l’amore a 60 anni e che si sarebbe sposata con Marco Caltagirone.

Sull’identità di Marco Caltagirone però non si hanno notizie: e Pamela ha rivelato solo che si tratta di un uomo di 54 anni, di Roma e che nella vita fa l’imprenditore. Niente di più, eccetto che la coppia – non ancora sposata – ha adottato due bambini, Sebastian e Rebecca, a loro volta avvolti nel mistero.

The post Pamela Prati a Live Non è la D’Urso: “Non sono qui per farmi interrogare” appeared first on TPI.

Pamela Prati Live Non è la D’Urso | 15 maggio 2019 | Cosa è successo PAMELA PRATI LIVE NON È LA D’URSO 15 MAGGIO – Da Barbara D’Urso come a Verissimo. Pamela Prati inizialmente lascia lo studio di Live, in diretta su Canale 5 da Barbara D’urso, come aveva fatto sabato scorso da Silvia Toffanin. […]

The post Pamela Prati a Live Non è la D’Urso: “Non sono qui per farmi interrogare” appeared first on TPI.

Article Categories:
tipinews

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy