Apr 25, 2019
38 Views
Commenti disabilitati su Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi”
0 0

Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi”

Written by
Ypsilon Black

Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi”Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi”

Botta e risposta vivace a Omnibus (La7) tra il segretario nazionale di +Europa, Benedetto Della Vedova, e Antonio Maria Rinaldi, candidato della Lega alle elezioni europee.
Della Vedova lamenta l’eccessiva attenzione del dibattito mediatico e politico sul caso Siri: “Tutto questo serve a Lega e M5s per non parlare delle questioni più concrete. Intanto, la benzina aumenta, la crescita non c’è, la recessione avanza. Mi auguro che nel corso della campagna elettorale si smetta di parlare di Siri e si parli di più della benzina che aumenta e della recessione”.
“Ma lei sa perché la benzina sta aumentando? – chiede Rinaldi – Lo dica, altrimenti lo dico io. Dalle sue parole sembra che sia colpa di questo governo”.
Salvini aveva promesso di ridurre le accise sulla benzina. Le ha ridotte? No. E la benzina aumenta”, ribatte a più riprese Della Vedova.

Scoppia la bagarre. Rinaldi smentisce, Della Vedova ribadisce: “Non ho promesso io di ridurre le accise. Lo hanno promesso la Lega e Salvini”.
“Mi perdoni – risponde Rinaldi – la benzina aumenta perché sta aumentando il prezzo del greggio sui mercati internazionali. Non dica queste cose, per cortesia”.
“Avevate promesso di ridurre le accise come primo provvedimento – ripete Della Vedova – Le accise sono ancora lì, belle, solide e con l’Iva”.
“La diminuzione sulle accise la sento da quando sono nato e da prima che prendessi la patente”, controbatte l’economista.
Salvini aveva detto che avrebbe ridotto le accise”, ripete Della Vedova.
Lo aveva detto anche Renzi – replica Rinaldi – E poi lo vada a dire a Moscovici, che non consente più dello 0,4 e dobbiamo mantenere un livello di tassazione alto”.
“Renzi è del governo passato – risponde Della Vedova – parliamo del presente”.
“Anche in Francia e in Germania è aumentato il prezzo della benzina – continua Rinaldi – Anche in Svizzera, che non è nella Ue,è aumentato, proprio perché è salito il prezzo del greggio”.
Della Vedova ribadisce la mancata riduzione delle accise sulla benzina e aggiunge: “Avevate promesso di mandar via i clandestini e abbiamo scoperto che non ci sono”.
“L’ha promesso anche Renzi – ripete Rinaldi – Lo stanno dicendo tutti: la Ue ci ha messo dei vincoli”.
La Ue non c’entra niente con le accise – replica Della Vedova – Salvini aveva promesso la riduzione delle accise e non le ha ridotte. Se fossero diminuite le accise, non sarebbe aumentato il prezzo della benzina, nonostante l’aumento del costo del petrolio”.
“Allora dica a Moscovici di poterci dare più dello 0,4”, ribadisce Rinaldi.
“Così non va bene discutere”, commenta la conduttrice Alessandra Sardoni, che manda la pausa pubblicitaria.

L’articolo Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Botta e risposta vivace a Omnibus (La7) tra il segretario nazionale di +Europa, Benedetto Della Vedova, e Antonio Maria Rinaldi, candidato della Lega alle elezioni europee. Della Vedova lamenta l’eccessiva attenzione del dibattito mediatico e politico sul caso Siri: “Tutto questo serve a Lega e M5s per non parlare delle questioni più concrete. Intanto, la […]

L’articolo Salvini, lite tra Della Vedova e Rinaldi su La7: “Promise di ridurre accise su benzina e non l’ha fatto”. “Neanche Renzi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

F. Q.

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy