Apr 24, 2019
117 Views
Commenti disabilitati su Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita”

Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita”

Written by
Pubblicità

Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita”Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita”

“È stata la paura più grande della mia vita“. Così Gerry Scotti definisce il grave incidente in cui è rimasto coinvolto il 19 aprile scorso suo figlio Edoardo. Ricoverato d’urgenza all’Humanitas di Rozzano, nel milanese, il giovane è stato operato al femore: “Fortunatamente, l’operazione è andata bene e mio figlio è in ripresa”, ha spiegato il conduttore. “Il destino mi ha fatto un brutto scherzo: il caso ha voluto che l’incidente accadesse qualche ora prima della registrazione della prima puntata di Striscia la Notizia“, ha raccontato Gerry Scotti.

Poi ha fatto sapere che dai rilievi è emerso che a causare l’incidente è stata un’altra persona e che la polizia ha escluso l’uso di alcol o droghe da parte di suo figlio Edoardo: “Negli anni abbiamo condiviso insieme la passione per le moto ma né l’educazione stradale né quella che puoi dare a tuo figlio possono bastare quando la responsabilità di un incidente è da imputare, come in questo caso, ad un altro soggetto che l’ha causato”, ha concluso Scotti.

 

L’articolo Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Successe il 19 aprile scorso: ricoverato d’urgenza all’Humanitas di Rozzano, nel milanese, il giovane è stato operato al femore

L’articolo Gerry Scotti parla per la prima volta del grave incidente del figlio: “È stata la paura più grande della mia vita” proviene da Il Fatto Quotidiano.

F. Q.

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy