Mar 15, 2019
232 Views
0 0

Tommaso Zorzi e l’assurda accusa: “mio figlio è diventato gay per colpa tua”

Written by
Ypsilon Black

Tommaso Zorzi, tramite il suo profilo Instagram, ha voluto oggi condividere con i suoi seguaci un’agghiacciante messaggio ricevuto privatamente. Una madre apprensiva, infatti, ha contattato il protagonista di Riccanza per accusarlo di aver “deviato” il figlio rendendolo omosessuale:

A commento delle assurde parole, Tommaso ha aggiunto un breve quanto esaustivo commento: “Italia, 2019“.

Tramite una serie di stories, il ragazzo ha voluto commentare la vicenda rispondendo alla signora:

Se il tempo che lei ha impiegato per mandarmi questo messaggio lo impiegasse per farsi un esame di coscienza, forse inizierebbe a capire la magnitudine delle stron*ate che sta dicendo. Ora, lei mi parla anche di natura, io penso che sia più contro natura una madre che smette di volere bene a un figlio per il suo orientamento sessuale piuttosto che un figlio che ha il coraggio di dire alla madre quello che è.

Poco dopo la stoccata finale, che ha distrutto definitivamente la madre omofoba:

Si ricordi anche che dandomi del deviato e del contro natura non sta definendo me, sta definendo sé stessa e si sta dando proprio dell’ignorante davanti a tutti. E se suo figlio ha trovato in me e non in lei la forza di urlare al mondo che è omosessuale, forse lei dovrebbe farsi qualche domanda su come è stata madre.

L’articolo Tommaso Zorzi e l’assurda accusa: “mio figlio è diventato gay per colpa tua” proviene da Trash Italiano.

Tommaso Zorzi e l’assurda accusa: “mio figlio è diventato gay per colpa tua”
trashitaliano.it

Article Tags:
Article Categories:
Trash Italiano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy