Circosta Auto
Mar 15, 2019
9 Views
Commenti disabilitati su Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello”
0 0

Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello”

Written by

Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello”Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello”

Ha fatto appena in tempo a pronunciare due parole: “Hello, brother“. “Ciao, fratello“. Poi Brenton Tarrant ha sollevato il fucile e ha aperto il fuoco nove volte. E l’uomo, presumibilmente un ragazzo, è caduto a terra, senza vita. Aveva accolto il suo assassino con parole di fraternità la prima vittima del terrorista australiano che ha ucciso 49 persone in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda. Le parole si odono chiaramente nel video girato dallo stesso terrorista con una body-camera, trasmesso in diretta Facebook e poi rimosso dal social network.

L’articolo Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Ha fatto appena in tempo a pronunciare due parole: “Hello, brother“. “Ciao, fratello“. Poi Brenton Tarrant ha sollevato il fucile e ha aperto il fuoco nove volte. E l’uomo, presumibilmente un ragazzo, è caduto a terra, senza vita. Aveva accolto il suo assassino con parole di fraternità la prima vittima del terrorista australiano che ha ucciso […]

L’articolo Attacco Nuova Zelanda, le ultime parole della prima vittima del terrorista: “Ciao, fratello” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Marco Pasciuti

Article Categories:
Il fatto quotidiano

Comments are closed.

×

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy