Circosta Auto
Feb 14, 2019
16 Views
0 0

“Omosessuali 8 preti su 10”. Il rapporto choc sulla Chiesa. Trema il Vaticano

Written by

Due anni fa, sul volo che da Baku lo stava riportando in Vaticano, sollecitato su omosessualità e gender Papa Francesco aveva affermato che “Quando una persona che ha questa condizione arriva davanti a Gesù, Gesù non gli dirà sicuramente: ‘Vattene via perché sei omosessuale!’”. Non un’assoluzione piena ma neppure un moto di condanna. Sta di fatto che qualcosa in Vaticano potrebbe presto scoppiare. 8 preti su 10 sarebbero gay.

A sostenerlo è un giornalista francese, Frederic Martel che ha speso quasi quattro anni di interviste al di là del Tevere per mettere a fuoco «i comportamenti, la corruzione e l’ipocrisia nel cuore del Vaticano». Il materiale raccolto lo ha trasformato in un libro che uscirà tra poco, già tradotto in diverse lingue: una operazione editoriale internazionale fatta a ridosso del summit sulla pedofilia. L’edizione italiana si intitola «Sodoma, potere e scandalo in Vaticano». L’autore, secondo quanto riportato da alcuni quotidiani anglosassoni, ha realizzato circa 1.500 interviste tra cardinali, vescovi, guardie svizzere, diplomatici, preti, funzionari. (Continua dopo la foto)

Molti di loro vengono citati con nome e cognome, altri hanno parlato dietro anonimato. L’autore riferisce che spesso, tra i preti, chi è maggiormente omofobico nasconde una doppia vita gay. Chi esce particolarmente male da questo libro è il defunto cardinale colombiano Alfonso Lopez Truijllo, scomparso nel 2008. La fonte principale è Alvaro León, monaco benedettino ora in pensione. (Continua dopo la foto)

León afferma che a Medellin Lopez Trujillo aveva un appartamento segreto dove portava seminaristi, giovani uomini e prostituti. Lopez Truijllo è descritto come abusatore, anche violento. Fu creato cardinale nel 1983, chiamato a Roma e nominato presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia nel 1990. Martel sostiene poi che la politica di rifiuto dell’uso del preservativo durante il pontificato di Giovanni Paolo II è stata portata avanti in particolare da diversi cardinali, alcuni dei quali sarebbero omosessuali. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}
L’autore arriva persino a sostenere che Benedetto XVI avrebbe deciso di rinunciare al papato durante il viaggio in Messico e Cuba non perché non più in grado di affrontare queste trasferte internazionali, come lo stesso papa emerito ha sempre dichiarato. La vera ragione, secondo Martel, sarebbe quella dell’essere venuto a conoscenza dell’estensione degli scandali di pedofilia e omosessualità all’interno della Chiesa cubana.

Ti potrebbe anche interessare: Uomini e Donne, la scelta di Teresa Langella: “Ecco cosa succede nella villa”

fbq(‘track’, ‘STORIE’);

L’articolo “Omosessuali 8 preti su 10”. Il rapporto choc sulla Chiesa. Trema il Vaticano proviene da Caffeina Magazine.

“Omosessuali 8 preti su 10”. Il rapporto choc sulla Chiesa. Trema il Vaticano
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine
×

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy