Circosta Auto
Gen 15, 2019
44 Views
0 0

Zenzero, come usarlo per dimagrire. I metodi più efficaci

Written by
TS trade ingrosso intimo calze e pignami per uomo donna e bambino in Calabria

Lo zenzero ha proprietà dimagranti. Questo forse lo sapete già ma vediamo insieme come utilizzarlo per ottenere gli effetti desiderati. Lo zenzero, pianta erbacea perenne delle Zingiberaceae d’origine orientale, possiede anche spiccate proprietà antinfiammatorie e digestive. Quindi non è utile solo per dimagrire ma anche per curare i dolori osteoarticolari, prevenire o curare gli stati influenzali e per facilitare il processo digestivo. Inoltre lo zenzero rafforza il cuore e il sistema circolatorio; è un antiossidante e un antitumorale naturale. Vediamo però perché lo zenzero aiuta il dimagrimento.

Il suo principale costituente è il gingerolo, sostanza responsabile delle sue proprietà dimagranti. Grazie a questa sostanza lo zenzero fa innalzare la temperatura corporea e accelera il metabolismo. Ma lo zenzero aiuta a dimagrire anche in un altro senso, cioè grazie alla sua capacità di smorzare il senso della fame. Per beneficiare delle sue qualità depurative e dimagranti, lo zenzero può essere consumato ogni giorno sotto forma di decotto o infuso, da solo o abbinato ad altri alimenti o piante. Continua a leggere dopo la foto


Come aiuto per dimagrire, è possibile consumare ogni giorno dai 10 ai 30 g di radice fresca. Lo zenzero può anche essere consumato sotto forma di decotto. Come si prepara. Metti un paio di fettine sottili della radice in 200 ml di acqua fredda, porta a ebollizione e fai bollire per qualche minuto. Dopo aver spento il fuoco, lascia in infusione per 7-10 minuti, quindi filtra. La bevanda è pronta da gustare. Per ottenere buoni effetti, è meglio consumare il decotto di mattina a digiuno e nel tardo pomeriggio. Continua a leggere dopo la foto

In alternativa, un’ottima tisana può essere preparata aggiungendo a mezzo litro di acqua già portata ad ebollizione 5-6 fettine sottili di radice di zenzero e un pezzettino di stecca di cannella, lasciando il tutto in infusione per 10 minuti prima di filtrare. La bevanda può essere poi gustata durante l’arco della giornata. Lo zenzero essiccato va usato esattamente nello stesso modo. Questa radice, però, non va bene per tutti. Alcuni soggetti infatti non dovrebbero assumerlo. Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}

Chi? Chi è allergico, per esempio. Ma anche chi è affetto da calcoli biliari, chi prende farmaci anticoagulanti o farmaci per la pressione dovrebbe evitarlo. O comunque dovrebbe chiedere un parere del medico prima di assumerlo. È anche sconsigliato a chi soffre di diabete e a chi ha blocchi intestinali. Controversa la questione per le donne incinte. Se da un lato lo zenzero ha la capacità di placare le nausee, è anche vero che potrebbe causare danni al feto.

Dieta in bianco: ti fa dimagrire e ti protegge dalla colite. Come funziona

L’articolo Zenzero, come usarlo per dimagrire. I metodi più efficaci proviene da Caffeina Magazine.

Zenzero, come usarlo per dimagrire. I metodi più efficaci
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine
offerte.cpsPromo.sales.giulietta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: