Circosta Auto
Gen 14, 2019
50 Views
0 0

N° 21 | Video Backstage

Written by

if (typeof device.mobile !== “function”) {
document.write(”);
}

try{
var privacyok = false;
var hasTplMobile = ‘1’;
var is_mobile_player = device.mobile() && hasTplMobile;
if (document.cookie.indexOf(“__ric=”) > 0) {
privacyok = true;
}

if(is_mobile_player){
document.getElementById(“iframe_player_video_152173”).innerHTML=’

‘;
} else {
document.getElementById(“iframe_player_video_152173”).innerHTML=’

‘;
}

jQuery( window ).load(function() {
if(!privacyok && jQuery(“#_evh-ric”).length === 1){
if(is_mobile_player){
document.getElementById(“iframe_player_video_152173”).innerHTML=’

‘;
} else {
document.getElementById(“iframe_player_video_152173”).innerHTML=’

‘;
}
}else{
if(is_mobile_player){
document.getElementById(“iframe_player_video_152173″).innerHTML=”;
} else {
document.getElementById(“iframe_player_video_152173″).innerHTML=”;
}
}
});

function refreshPagePlayer(){
cpmt_click();
window.location.href = window.location.href + “?refresh_ce-cp”;
}

} catch(ex){
if(console){
console.log(ex);
}
document.getElementById(“iframe_player_video_152173″).innerHTML=”;
}

Per la collezione autunno/inverno 2019-20 di N°21, il direttore creativo Alessandro Dell’Acqua mescola i codici e le tendenze dell’abbigliamento maschile per dare un senso nuovo al guardaroba, lontano da confini e preconcetti. Un’idea di libertà che lascia emergere nella sua pienezza l’erotismo, «libero dalle trappole del cameratismo e dai limiti imposti dagli stereotipi culturali e dalle pastoie del maschilismo». Così, in passerella, abbiamo assistito a un uomo che esibisce il suo erotismo con un linguaggio nuovo, fatto di giacche sartoriali indossate sulla doppia canottiera super scollata, di camicie di pizzo in tonalità pastello accostate a pantaloni affusolati color cammello, di montgomery in pelle con il neoprene all’interno, di pantaloni, cappotti e camicie in polo vetrificato che imita la pelle.

Un gioco di contrasti o per meglio dire una nuova lettura dei codici maschili, che nasce da un dualismo mai stridente: il cappotto fake fur maculato e quello a righe tipo coperta abbinati al pantalone di taglio dritto, lo smoking indossato con la doppia maglietta, la classica polo che si reinventa in versione pelle, il pull a V color verde accostato ai pantaloni neri lucidi, l’insieme cardigan boxy, canottiera scollata a righe rosso e nero e pantalone cammello di gusto formale. Il tutto accompagnato da accessori unici: stivaletti allacciati e zippati e soluzioni bicolor completano il look, insieme a sacche marinare, shopper e borse in popeline vetrificato, nappa e vernice.

The post N° 21 | Video Backstage appeared first on Style.

N° 21 | Video Backstage
StylecoriereNew feed

Article Tags:
Article Categories:
Stylecorriere
×

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy