Gen 15, 2019
71 Views
0 0

Migranti, Muscat (premier Malta): “Global Compact? Non mi capacito del fatto che l’Italia non lo abbia firmato”

Written by
Ypsilon Black

“Nel Global Compact c’è tutto quello per cui Paesi come Malta e la stessa Italia hanno combattuto per tanti anni. Adesso abbiamo una bozza di un accordo secondo cui tutti i Paesi devono farsi carico del problema migratorio. E io non mi capacito di come non venga accolto”. Sono le parole del premier maltese Joseph Muscat, intervistato da Valentina Furlanetto per Radio24. Il primo ministro esprime dubbi sulla contrarietà del governo italiano nei confronti del Global Compact, l’accordo promosso dall’Onu per fissare una posizione comune dei Paesi della Unione europea nei confronti dell’immigrazione.
Circa le critiche mosse a Malta per essersi sottratta al salvataggio in mare, pur avendo una zona Sar (save and rescue) 750 volte più grande del suo territorio, Muscat precisa: “Quello che posso dirle è che siamo il terzo Paese per quanto riguarda il numero di richieste di asilo nell’Unione europea. C’è quindi una pressione su Malta. Il ministro dell’Interno italiano? Con il signor Salvini non mi sono mai sentito, con il presidente del consiglio mi sento spesso, la sua predisposizione naturale è per il dialogo. Penso di avere una decente relazione con lui, anche se non sempre siamo d’accordo su questo tema”.

L’articolo Migranti, Muscat (premier Malta): “Global Compact? Non mi capacito del fatto che l’Italia non lo abbia firmato” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Migranti, Muscat (premier Malta): “Global Compact? Non mi capacito del fatto che l’Italia non lo abbia firmato”
Il Fatto Quotidiano

Article Tags:
Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy