Circosta Auto
Gen 11, 2019
87 Views
0 0

Il dramma di Sergio e Luisa, insieme fino alla fine: li hanno trovati morti abbracciati

Written by
a giugno vieni a scoprire la nuva carbon edition

È stato un conoscente a trovare senza vita Sergio Cini e Luisa Zardo. È stato lui, che come riporta Il Messaggero ogni tanto faceva dei lavoretti a casa della coppia di anziani a dare l’allarme alle forze dell’ordine dopo aver visto i corpi dei due, 85 anni lui e 87 lei, stesi a terra. Come ha poi raccontato ai carabinieri della compagnia di Cles, aveva sentito i coniugi Cini il giorno precedente, sul tardo pomeriggio, e aveva ricevuto un invito a passare a casa loro, al civico 14 di via Cortalta a Fai della Paganella, un piccolo comune in provincia di Trento.

Ma mai si sarebbe aspettato che quell’invito fosse l’ultimo e, soprattutto, di trovarsi di fronte quella scena straziante. Sergio e Luisa sono stati trovati abbracciati, sul divano della loro villetta. Le indagini sulla morte della coppia sono scattate immediatamente ma l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un omicidio-suicidio. (Continua dopo la foto)

Si amavano molto Sergio e Luisa, e condividevano tutto, come spiegano gli amici e vicini di casa: “Vivevano uno per l’altra e avevano solo loro stessi”. A Luisa poi era stato diagnosticato un terribile male e probabilmente il peso della malattia di lei e della sofferenza e solitudine del lui era diventato troppo pesante da sopportare. Al punto da decidere di farla finita insieme per sempre. (Continua dopo la foto)

Meno di un mese fa un’altra tragedia ma a Pinerolo. Quella dei coniugi di Pinerolo, che è avvenuta lo scorso 23 dicembre quando Pier Carlo Marchese, 85 anni, ha deciso di seguire la moglie Mirella, morta per cause naturali a 83 anni, gettandosi dal balcone. Non riusciva a immaginare di vivere senza la sua metà con cui era stato per più di mezzo secolo e ha deciso di farla finita. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}
Erano stati insieme per una vita, mai un giorno lontani in quarant’anni di matrimonio. E così, quando Pier Carlo ha trovato la sua Mirella morta non deve aver retto al dolore e ha deciso di seguirla. Il pomeriggio stesso dell’antivigilia di Natale ha raggiunto il balcone della sua abitazione che si trova al quarto piano e si è buttato giù. Il personale sanitario del 118, intervenuto sul posto, ha provato a rianimare Pier Carlo, ma ogni tentativo si è rivelato inutile. Se n’era già andato, è morto sul colpo.

Giovanni muore in ospedale, la madre poche ore dopo a casa. “Non voleva lasciarlo solo”

fbq(‘track’, ‘STORIE’);

L’articolo Il dramma di Sergio e Luisa, insieme fino alla fine: li hanno trovati morti abbracciati proviene da Caffeina Magazine.

Il dramma di Sergio e Luisa, insieme fino alla fine: li hanno trovati morti abbracciati
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: