Vialli a Che tempo che fa parla della malattia: “Mi ha reso persona migliore, ma me la sono fatta addosso: volevo non morire prima dei miei genitori”

Ospite di Fabio Fazio, a Che Tempo che fa su Rai1, l’ex calciatore Gianluca Vialli, presentando il suo libro Goals: 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili, ha raccontato la sua battaglia contro il cancro, al momento superata: “Faccio fatica a dirlo ma credo che questa esperienza, di cui si farebbe volentieri a meno mi abbia reso una persona migliore. Ti aiuta a vedere le cose in un’altra prospettiva, dai più valore alle cose, alla famiglia, devi prenderti cura di te stesso. È una cosa che, se viene, va sfruttata per diventare persone migliori”. Video Rai

L'articolo Vialli a Che tempo che fa parla della malattia: “Mi ha reso persona migliore, ma me la sono fatta addosso: volevo non morire prima dei miei genitori” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo