Dic 10, 2018
135 Views

Varese, aggrediscono autista di autobus: denunciati quattro 15enni ubriachi

Written by

Hanno aggredito il conducente di un autobus, intorno alla mezzanotte di sabato, alla fermata di via Monti a Busto Arsizio. Quattro minorenni, ubriachi e senza biglietto, sono stati denunciati per lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Uno di loro è stato denunciato anche per oltraggio a pubblico ufficiale, avendo rivolto pesanti insulti agli agenti. Sul suo cellulare aveva il video di ciò che era accaduto.
Come riporta VareseNews, secondo gli accertamenti degli agenti i quattro hanno insultato, strattonato e spintonato a terra l’autista dopo che questi li aveva invitati a utilizzare la vicina biglietteria automatica per il tagliando. Approfittando della situazione il gruppetto è quindi salito sul mezzo come se niente fosse. Dolorante a una gamba dopo l’accaduto, il conducente – prima di essere portato in ospedale per le cure del caso – ha avvertito la propria centrale di servizio e il 112, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. I responsabili, indicati sia dal..

Ypsilon Black

Hanno aggredito il conducente di un autobus, intorno alla mezzanotte di sabato, alla fermata di via Monti a Busto Arsizio. Quattro minorenni, ubriachi e senza biglietto, sono stati denunciati per lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Uno di loro è stato denunciato anche per oltraggio a pubblico ufficiale, avendo rivolto pesanti insulti agli agenti. Sul suo cellulare aveva il video di ciò che era accaduto.

Come riporta VareseNews, secondo gli accertamenti degli agenti i quattro hanno insultato, strattonato e spintonato a terra l’autista dopo che questi li aveva invitati a utilizzare la vicina biglietteria automatica per il tagliando. Approfittando della situazione il gruppetto è quindi salito sul mezzo come se niente fosse. Dolorante a una gamba dopo l’accaduto, il conducente – prima di essere portato in ospedale per le cure del caso – ha avvertito la propria centrale di servizio e il 112, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. I responsabili, indicati sia dalla vittima che da altri passeggeri, al momento dell’intervento dei poliziotti erano ancora seduti ai loro posti e in stato di ubriachezza.

Condotti in commissariato i ragazzi, tutti quindicenni e residenti a Busto, sono potuti tornare a casa solo dopo essere stati affidati ai rispettivi genitori.

Fonte articolo

Article Tags:
·
Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.