Dic 14, 2018
165 Views

LA CENTRALITA’ DELLA QUESTIONE MORALE Oggi l’incontro al centro pastorale diocesano

Written by

R. & P.
Oggi, venerdì 14 dicembre, alle ore 18.30, presso il salone del centro pastorale in Locri, si terrà una tavola rotonda sul tema: La centralità della questione morale.
L’evento segna l’inizio del secondo anno (secondo biennio) del Corso di formazione all’impegno socio-politico e alla cura del creato Laudato si’, promosso dalla diocesi di Locri-Gerace, che quest’anno sarà dedicato a: “Giustizia, Etica e Politica nella città dell’uomo”.
Alla tavola rotonda, moderata dal dott. Antonio Borelli (Direttore UBI Banca-Locri), interverranno: padre Vincenzo Sibilio S.J., il dott. Stefano Musolino ( Sostituto Procuratore della Dda di Reggio Calabria), il dott. Giovanni Calabrese (sindaco di Locri), la prof.ssa Maria Rosaria Pini (già Dirigente scolastico), il prof.Domenico Talia (Docente dell’Università della Calabria).
Al termine i saluti di S.E. Mons. Francesco Oliva, vescovo di Locri-Gerace.

Ypsilon Black

R. & P.

Oggi, venerdì 14 dicembre, alle ore 18.30, presso il salone del centro pastorale in Locri, si terrà una tavola rotonda sul tema: La centralità della questione morale.
L’evento segna l’inizio del secondo anno (secondo biennio) del Corso di formazione all’impegno socio-politico e alla cura del creato Laudato si’, promosso dalla diocesi di Locri-Gerace, che quest’anno sarà dedicato a: “Giustizia, Etica e Politica nella città dell’uomo”.
Alla tavola rotonda, moderata dal dott. Antonio Borelli (Direttore UBI Banca-Locri), interverranno: padre Vincenzo Sibilio S.J., il dott. Stefano Musolino ( Sostituto Procuratore della Dda di Reggio Calabria), il dott. Giovanni Calabrese (sindaco di Locri), la prof.ssa Maria Rosaria Pini (già Dirigente scolastico), il prof.Domenico Talia (Docente dell’Università della Calabria).

Al termine i saluti di S.E. Mons. Francesco Oliva, vescovo di Locri-Gerace.

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
Lentelocale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.