Dic 18, 2018
260 Views

City of Lies

Written by

City of Lies è un film di genere biografico, thriller, drammatico del 2019, diretto da Brad Furman, con Johnny Depp e Forest Whitaker. Uscita al cinema il 10 gennaio 2019. Durata 112 minuti. Distribuito da Notorious Pictures.
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE
4.1 di 5 su 6 voti
DATA USCITA: 10 gennaio 2019 GENERE: Biografico, Thriller, Drammatico ANNO: 2019 REGIA: Brad Furman ATTORI: Johnny Depp, Forest Whitaker, Toby Huss, Dayton Callie, Neil Brown Jr., Louis Herthum, Shea Whigham, Xander Berkeley, Shamier Anderson, Laurence Mason, Michael Paré, Amin Joseph, Glenn Plummer, Melanie Benz PAESE: Gran Bretagna, USA DURATA: 112 Min DISTRIBUZIONE: Notorious Pictures Trama City of LiesPanoramica su City of LiesIl cast di City of LiesLascia un commento TRAMA CITY OF LIES: Russell Poole (Johnny Depp) è un ex-detective che ha dedicato la sua vita al caso mai risolto sugli omicidi, a fine anni Novanta, delle due star del rap Tupac Shakur e The Notorious B.I.G. ..

Pubblicità

City of Lies è un film di genere biografico, thriller, drammatico del 2019, diretto da Brad Furman, con Johnny Depp e Forest Whitaker. Uscita al cinema il 10 gennaio 2019. Durata 112 minuti. Distribuito da Notorious Pictures.

Poster VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.1 di 5 su 6 voti

  • DATA USCITA:
  • GENERE: Biografico, Thriller, Drammatico
  • ANNO: 2019
  • REGIA: Brad Furman
  • ATTORI: Johnny Depp, Forest Whitaker, Toby Huss, Dayton Callie, Neil Brown Jr., Louis Herthum, Shea Whigham, Xander Berkeley, Shamier Anderson, Laurence Mason, Michael Paré, Amin Joseph, Glenn Plummer, Melanie Benz
  • PAESE: Gran Bretagna, USA
  • DURATA: 112 Min
  • DISTRIBUZIONE: Notorious Pictures
  • Trama City of Lies
  • Panoramica su City of Lies
  • Il cast di City of Lies
  • Lascia un commento

TRAMA CITY OF LIES:

Russell Poole (Johnny Depp) è un ex-detective che ha dedicato la sua vita al caso mai risolto sugli omicidi, a fine anni Novanta, delle due star del rap Tupac Shakur e The Notorious B.I.G. Vent'anni dopo riceve la visita di Jackson (Forest Whitaker), un reporter dell'ABC che a sua volta legò a quel caso il suo unico momento di notorietà realizzando il documentario che gli valse un Emmy Award. I due conducono insieme una nuova indagine decisi a smascherare il coinvolgimento della corrotta polizia di Los Angeles.

  • Continua →

PANORAMICA SU CITY OF LIES:

Il protagonista del film City of Lies – l'ex detective Russell Poole interpretato da Johnny Depp – è un personaggio realmente esistito, passato alla storia per aver indagato sulla morte dei rapper Tupac Shakur, avvenuta a Las Vegas il 13 settembre del 1996, e The Notorious B.I.G., assassinato a West Hollywood il 9 marzo del 1997.
Di quest'ultima uccisione, avvenuta durante una sparatoria automobilistica dopo una festa, Poole accusò l'agente di polizia David Mack e il suo amico Amir Muhammad, individuando una rete che collegava la Death Row Records del produttore Marion "Suge" Knight ad alcuni gangster e a parte del Dipartimento di Polizia di Los Angeles e collegando poi i due omicidi. Nonostante le prove, Poole fu caldamente invitato dal suo capo a non proseguire nelle indagini e nel 1999 diede le dimissioni, entrando in depressione, tentando il suicidio e pubblicando infine un libro in cui spiegava le sue teorie. Il testo che però ha ispirato il film di Brad Furman è un altro: "Labyrint" di Randall Sullivan, cronaca delle investigazioni di Poole sui due casi sopracitati. Per questo, all’inizio, il film doveva intitolarsi proprio Labyrint, poi la produzione ha optato per City of Lies, volendo sottolineare la corruzione dei piedipiatti della Città degli Angeli.
Mentre in Italia City of Lies arriva in sala grazie a Notorious Pictures, negli USA la data d'uscita è stata rimandata sine die.
Il motivo? Secondo alcuni la denuncia per aggressione nei confronti di Depp da parte del location manager Gegg "Rocky" Brooks, che ha sostenuto di essere stato colpito più volte dall’attore solo per avergli detto che le riprese notturne sarebbero terminate con ritardo. City of Lies segna il ritorno di Johnny Depp al thriller poliziesco ispirato a fatti di cronaca a tre anni di distanza da Black Mass, dove però l'attore faceva la parte del cattivo (il criminale James Bulger). Al suo fianco, nei panni di un giornalista che aiuta Poole nelle ricerche, troviamo Forest Whitaker, reduce dall’esperienza di Black Panther. A proposito della collaborazione con la star dei vari Pirati dei Caraibi, il regista l'ha trovata semplice e stimolante. Il suo primo meeting con Johnny, per parlare del personaggio di Poole, è durato più di 9 ore e Depp si è dimostrato affabile, disponibile e assai poco egocentrico. Essendo abituato al trucco e ai travestimenti, l’attore era desideroso di farsi trasformare nel poliziotto di Los Angeles dai make-up artist. Furman però non era d'accordo: voleva un Johnny Depp "nature" e l'ha ottenuto. Avendo lavorato con diverse stelle hollywoodiane (per esempio Matthew McConaughey, diretto in The Lincoln Lawyer, e Ben Affleck, che ha recitato in Runner Runner), il filmmaker non è certo il tipo che si lascia intimidire da grandi personalità. Prima di City of Lies, ha firmato The Infiltrator, con protagonista un altro talentuoso interprete: Bryan Cranston.

IL CAST DI CITY OF LIES:

  • REGIA: Brad Furman
  • SCENEGGIATURA: Christian Contreras
  • FOTOGRAFIA: Monika Lenczewska
  • MUSICHE: Chris Hajian
  • PRODUZIONE: FilmNation Entertainment, Good Films, Romulus Entertainment

TRAMA CITY OF LIES:

Russell Poole (Johnny Depp) è un ex-detective che ha dedicato la sua vita al caso mai risolto sugli omicidi, a fine anni Novanta, delle due star del rap Tupac Shakur e The Notorious B.I.G. Vent'anni dopo riceve la visita di Jackson (Forest Whitaker), un reporter dell'ABC che a sua volta legò a quel caso il suo unico momento di notorietà realizzando il documentario che gli valse un Emmy Award. I due conducono insieme una nuova indagine decisi a smascherare il coinvolgimento della corrotta polizia di Los Angeles.

PANORAMICA SU CITY OF LIES:

Il protagonista del film City of Lies – l'ex detective Russell Poole interpretato da Johnny Depp – è un personaggio realmente esistito, passato alla storia per aver indagato sulla morte dei rapper Tupac Shakur, avvenuta a Las Vegas il 13 settembre del 1996, e The Notorious B.I.G., assassinato a West Hollywood il 9 marzo del 1997.
Di quest'ultima uccisione, avvenuta durante una sparatoria automobilistica dopo una festa, Poole accusò l'agente di polizia David Mack e il suo amico Amir Muhammad, individuando una rete che collegava la Death Row Records del produttore Marion "Suge" Knight ad alcuni gangster e a parte del Dipartimento di Polizia di Los Angeles e collegando poi i due omicidi. Nonostante le prove, Poole fu caldamente invitato dal suo capo a non proseguire nelle indagini e nel 1999 diede le dimissioni, entrando in depressione, tentando il suicidio e pubblicando infine un libro in cui spiegava le sue teorie. Il testo che però ha ispirato il film di Brad Furman è un altro: "Labyrint" di Randall Sullivan, cronaca delle investigazioni di Poole sui due casi sopracitati. Per questo, all’inizio, il film doveva intitolarsi proprio Labyrint, poi la produzione ha optato per City of Lies, volendo sottolineare la corruzione dei piedipiatti della Città degli Angeli.
Mentre in Italia City of Lies arriva in sala grazie a Notorious Pictures, negli USA la data d'uscita è stata rimandata sine die.
Il motivo? Secondo alcuni la denuncia per aggressione nei confronti di Depp da parte del location manager Gegg "Rocky" Brooks, che ha sostenuto di essere stato colpito più volte dall’attore solo per avergli detto che le riprese notturne sarebbero terminate con ritardo. City of Lies segna il ritorno di Johnny Depp al thriller poliziesco ispirato a fatti di cronaca a tre anni di distanza da Black Mass, dove però l'attore faceva la parte del cattivo (il criminale James Bulger). Al suo fianco, nei panni di un giornalista che aiuta Poole nelle ricerche, troviamo Forest Whitaker, reduce dall’esperienza di Black Panther. A proposito della collaborazione con la star dei vari Pirati dei Caraibi, il regista l'ha trovata semplice e stimolante. Il suo primo meeting con Johnny, per parlare del personaggio di Poole, è durato più di 9 ore e Depp si è dimostrato affabile, disponibile e assai poco egocentrico. Essendo abituato al trucco e ai travestimenti, l’attore era desideroso di farsi trasformare nel poliziotto di Los Angeles dai make-up artist. Furman però non era d'accordo: voleva un Johnny Depp "nature" e l'ha ottenuto. Avendo lavorato con diverse stelle hollywoodiane (per esempio Matthew McConaughey, diretto in The Lincoln Lawyer, e Ben Affleck, che ha recitato in Runner Runner), il filmmaker non è certo il tipo che si lascia intimidire da grandi personalità. Prima di City of Lies, ha firmato The Infiltrator, con protagonista un altro talentuoso interprete: Bryan Cranston.

Fonte articolo

Article Categories:
Comingsoon

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy