Dic 22, 2018
521 Views

Chiara Ferragni, dopo i piedi scoppia un nuovo “caso”: ecco cosa notano i fan nella foto

Written by

Considerando il personaggio, c’erano pochi dubbi sulla riuscita e infatti la prima masterclass di Chiara Ferragni dedicata al make up è stato un vero e proprio successo. Nonostante il prezzo non proprio accessibile a tutti, la messa in vendita dei biglietti per il primo corso tenuto dall’influencer più famosa del mondo e il suo inseparabile make-up artist Manuele Mameli, che si terrà il 9 febbraio 2019 al Teatro Vetra di Milano, in pochi minuti ha registrato un boom di accessi sul sito della Beauty Bites Masterclass. I prezzi, si diceva. Beh, il costo del Regular ticket, il biglietto basic, è di 350 euro e comprende una make up bag Beauty Bites da 150 euro, l’attestato di partecipazione alla masterclass, posti a sedere nel terzo settore del teatro e un California buffet.

A seguire, l’Exvlusive Ticket da 450 euro e infine il biglietto Vip da 650 euro, che include foto con l’influencer e il make-up artist, una borsetta Beauty Bites da 500 euro, ingresso prioritario nel teatro con uscita prolungata fino alle 20, posti a sedere sotto palco e la possibilità di personalizzare il proprio make up look con professionisti di Sephora e prodotti Lancome. (Continua dopo la foto)

View this post on Instagram

Mornings like this 😅

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on Dec 14, 2018 at 6:19am PST

Naturalmente non sono mancate polemiche per il costo, da molto giudicato eccessivo, della lezione per carpire i segreti del make-up impeccabile come quello della Ferragni. “Ma davvero c’è gente che spende 650 euro?”, “Mi pago due affitti con un vip ticket”, hanno fatto notare alcuni fan, ma di fatto la prima Masterclass ha registrato un boom di richieste. E infatti Chiara si è subito premurata di ringraziare il suo pubblico per l’interesse dimostrato. Con un post, ovvio. (Continua dopo la foto)

“Grazie a tutti per l’entusiasmo verso beautybites: i biglietti stanno andando alla grande e da domani, seguendo i vostri consigli, implementeremo i metodi di pagamento. Grazie a tutti per sostenere questo nuovo progetto”, ha scritto la fashion blogger nella didascalia di una foto scattata a casa sua in cui indossa dei pantaloni neri laccati e un top crop bianco a maniche lunghe. Ma tra gli innumerevoli commenti, spiccano alcuni in particolare che rischiano di far partire un altro ‘caso’, dopo quello nato a causa dei suoi piedi, più volte definiti brutti dal popolo della rete. (Continua dopo foto e post)

{loadposition intext}
“Tutti a ridere e a scherzare, ma vogliamo parlare delle tue orecchie?”, ha fatto notare un utente. E un’altra, sempre sotto alla foto di ringraziamento: “Tutte queen, star, ma nessuno si è accorto delle sue orecchie”. Dopo i piedi, insomma, le attenzioni dei fan si stanno concentrando sulle orecchie che secondo alcuni sarebbero troppo grandi per il suo viso. La diretta interessata? Evidentemente (pure lei) non poteva credere ai suoi occhi leggendo quei commenti. Ci sarà rimasta male e infatti si è limitata a chiedere: “Povere, ma che cos’hanno le mie orecchie?”.

Chiara Ferragni e Fedez, la foto è super romantica. Ma i fan notano un dettaglio ‘hot’

fbq(‘track’, ‘Gossip’);

L’articolo Chiara Ferragni, dopo i piedi scoppia un nuovo “caso”: ecco cosa notano i fan nella foto proviene da Caffeina Magazine.

Chiara Ferragni, dopo i piedi scoppia un nuovo “caso”: ecco cosa notano i fan nella foto
Caffeina Magazine

Article Tags:
Article Categories:
Caffeina Magazine

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy