Nov 2, 2018
394 Views

In Edicola sul Fatto del 3 novembre: Soldi sporchi, resa dei conti tra la Lega e il M5s

Written by

La guerra totale Lega-5 Stelle tocca il reddito di cittadinanza Dura polemica tra Giorgetti e Di Maio e soci: un pezzo del governo (e il Colle) vuole rinviare tutto all’autunno, quota 100 compresa, per avere un deficit 2019 più basso
di Marco Palombi Il Ladrometro di Marco Travaglio “In Italia – diceva Ennio Flaiano – l’unica vera rivoluzione sarebbe una legge uguale per tutti”. Bene, quella rivoluzione non è mai stata tanto vicina quanto oggi. È racchiusa in due emendamenti aggiunti dal ministro Alfonso Bonafede al suo ddl Anticorruzione (o Spazzacorrotti”): prescrizione dei reati bloccata con la sentenza di primo grado e carcere […]
Il dossier Dal Divo Giulio a B. passando per Verdini: l’Italia dei prescritti Salva-politici – Il decorso del tempo cancella 165 mila processi all’anno, tra i beneficiari anche D’Alema nell’85 e Penati (Pd)
di Davide Vecchi L’intervista – Igor Iezzi “Trattano i partiti come cosche mafiose. Così com’è, questa legge non passerà” Il leghista che vuole can..

In Edicola sul Fatto del 3 novembre: Soldi sporchi, resa dei conti tra la Lega e il M5s

La guerra totale Lega-5 Stelle tocca il reddito di cittadinanza

Dura polemica tra Giorgetti e Di Maio e soci: un pezzo del governo (e il Colle) vuole rinviare tutto all’autunno, quota 100 compresa, per avere un deficit 2019 più basso

di Marco Palombi

Il Ladrometro di Marco Travaglio

“In Italia – diceva Ennio Flaiano – l’unica vera rivoluzione sarebbe una legge uguale per tutti”. Bene, quella rivoluzione non è mai stata tanto vicina quanto oggi. È racchiusa in due emendamenti aggiunti dal ministro Alfonso Bonafede al suo ddl Anticorruzione (o Spazzacorrotti”): prescrizione dei reati bloccata con la sentenza di primo grado e carcere […]

Il dossier

Dal Divo Giulio a B. passando per Verdini: l’Italia dei prescritti

Salva-politici – Il decorso del tempo cancella 165 mila processi all’anno, tra i beneficiari anche D’Alema nell’85 e Penati (Pd)

di Davide Vecchi

L’intervista – Igor Iezzi

“Trattano i partiti come cosche mafiose. Così com’è, questa legge non passerà”

Il leghista che vuole cancellare la nuova legge sul finanziamento

di Paola Zanca

L’intervista – Giuseppe Sala

“Sui migranti, la sinistra non gridi ai fascisti: risponda a chi ha paura”

“Resteremo sennò al 15%. Chiediamo conto a Salvini per le balle. Il M5S? Un errore rompere”

di Maddalena Oliva

Commenti

Il sabato del villaggio

Lottizzazione tv, ora va in onda l’ultima replica

“L’appuntamento con la Rivoluzione è rinviato” (da un tweet di Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione nazionale della Stampa) Quando si parla della Rai, la più grande azienda culturale… eccetera eccetera, si rischia sempre di restare delusi di fronte all’invadenza della politica, di qualunque colore essa sia, con qualunque maggioranza e qualunque governo. Già all’epoca […]

di Giovanni Valentini

The winner is

Cari buonisti, il “senso comune” è squadrato, mica smielato

Si fa un gran parlare dell’arte ai tempi del politicamente corretto, ma per fortuna l’arte è una cosa a rilascio più ritardato delle mode. Adelphi ha ripubblicato le Lezioni di letteratura di Vladimir Nabokov; tutte stupende, oggi si direbbero lectio magistralis (e a Nabokov scapperebbe da ridere), ma l’ultima, L’arte della letteratura e il senso […]

di Nanni Delbecchi

Il governo m5s-lega e il barbiere di Lenin

Secondo Silvio Berlusconi, il governo gialloverde è “il più sbilanciato a sinistra della storia del Paese”. Poiché però il leader di Forza Italia è notoriamente ossessionato dai comunisti, che secondo lui sono insediati in ogni luogo e responsabili di ogni male, la sua opinione non va presa troppo seriamente. Ma può fornire lo spunto per […]

di Piergiorgio Odifreddi

Politica

Lo sberleffo

Che brutta fine il povero Alemanno

Dura la vita per i galantuomini. Hai voglia a impegnarti, a essere gentile, ad avere tutti i riguardi: ormai basta un niente e si finisce sbeffeggiati in Twitter-visione, alla berlina del primo sconosciuto. Chissà cosa starà pensando Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma in via divorzio con Isabella Rauti, figlia dello storico leader del Movimento […]

di Fq

Apple crolla in Borsa dopo lo stop ai dati sulle vendite

Apple annuncia che non rivelerà più i dati di vendita di iPhone, iPad e Mac e il titolo crolla in Borsa per il secondo giorno di fila con un analogo tonfo di quasi il 7%, raggiungendo il calo record in un solo giorno come non lo si vedeva dall’aprile 2016 quando c’era stata la prima […]

di Virginia Della Sala

Credito

Stress test bancari, bene le italiane

I dati – Promosse Unicredit, Intesa, Ubi e Banco Bpm. Male Deutsche bank. Lo spread cala

di Marco Maroni

Cronaca

Il regolamento leghista

Novara: vietati abiti succinti, bici legate ai pali e vetro in strada

Più che intimorire, il nuovo regolamento della polizia municipale di Novara, approvato dopo 90 anni dall’amministrazione guidata dal leghista Alessandro Canelli, provoca le ironie sui social network e il fastidio degli esercenti. A destare scalpore è soprattutto il divieto di “mostrarsi in pubblico in abiti che offendano il comune senso del pudore”, un’espressione che rimanda […]

di A. Giamb.

La dinastia

L’ultimo patriarca delle cosche di Platì muore in carcere a Parma: aveva 91 anni

Francesco Barbaro – Scontava l’ergastolo per l’omicidio di un carabiniere

di dm

Il dossier

Milan, l’ascesa in curva Sud degli amici della ’ndrangheta

Calcio e mafia – I Black Devil oggi nel primo anello blu, il capo è Mimmo Vottari: una condanna per omicidio e contatti con i clan

di Davide Milosa

Economia

Tutte le anomalie

Da autostrade al gas, l’Anac contro le concessioni-regalo

Concessioni scadute, dati divergenti, situazioni di monopolio di fatto: dal gas agli aeroporti alle autostrade, il settore dei concessionari pubblici, dopo il crollo del ponte Morandi, finisce sotto la lente dell’Anac. L’Autorità guidata da Raffaele Cantone, con un attento monitoraggio ha riscontrato “fenomeni sintomatici di singolari criticità e anomalie” e inviato un atto di segnalazione […]

di RQuotidiano

L’analisi

La Cgil divisa adesso rischia di sfilare con gli industriali

Scontro – A livello nazionale per il Sì, in quello locale per il No. Idee diverse anche tra Landini e Colla, che sull’opera la pensa come Confindustria

di Salvatore Cannavò

No all’Appendino e sì al Tav. Oggi primo test della piazza

Dopo il voto per lo stop ai lavori, manifestazione contro la giunta 5Stelle con lo slogan del Pd. Mentre Boccia auspica la nuova “marcia dei 40mila”

di Andrea Giambartolomei

Italia

C’è vita a destra dopo Trump?

La sfida dei silenziosi contro gli Arrabbiati

Nel voto di martedì si capirà come i conservatori affronteranno le Presidenziali del 2020. I moderati anti-Donald si preparano a offrire un’alternativa agli elettori delusi – Il Midterm dei Repubblicani

di Stefano Pistolini

La Storia – Nuovi potenziali omicida

Bufale carnivore o vegani killer?

“Mamma non fare il ragù o ti accoltello: condannata la figlia vegana”. Il titolo della Gazzetta di Modena è di quelli ghiotti. Tutti, dal Corriere a Repubblica al Messaggero, ci si fiondano. Qualcuno – Blasting news, piattaforma acchiappa-clic – azzarda: “Sugo di carne mortale: figlia vegana minaccia con un coltello la madre/VIDEO”. Clicco sul video, […]

di Giulia Innocenzi

Mondo

Scontro totale

Cattivissimo Trump rimette l’embargo all’Iran

Petrolio e gas – “Sanctions are coming” lo sfottò di Donald parafrasando “Game of Thrones”

di Roberta Zunini

L’omicidio

Khashoggi morto, le foto sono prese da un western

Circolano immagini del cadavere smembrato, i Servizi segreti italiani le hanno studiate. Alcune sono del film “El Gringo”

di Stefano Feltri e Ferruccio Sansa

Cultura

Il poeta

Basta un verso di Ovidio. E il mito diventa arte

Una mostra alle Scuderie del Quirinale e il libro di Paolo Isotta restituiscono al Sommo la sua grandezza

di Pietrangelo Buttafuoco

Sport

Football Leaks

“Favori a Psg e City: violarono fair-play finanziario”

L’idea di una possibile Superlega spaventò l’Uefa che favorì i grandi club europei

di RQuotidiano

Numero 1

Djokovic “il salvato” si riscopre ironico e gioca con Fiorello

Il tennista serbo a Parigi ritrova la forma (non solo fisica) persa nel 2016: “Ringrazio Rosario”. Il comico: “Era uno scherzo, ma le scuole di tennis ora mi perseguitano”

di Lorenzo VendemialeFonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy