Circosta Auto
Nov 18, 2018
410 Views
0 0

E’ morto il gatto Gino, simbolo di San Giovanni in Persiceto, adorato da tutto il web

Written by

“Non so come dirvelo… Gino, il nostro amico magico ci ha lasciato. Saremo in tanti a piangerlo“: con queste parole una delle amministratrici della popolare pagina Facebook (da 9mila fan) del micio ha dato l’addio al gatto più famoso e amato non solo di San Giovanni in Persiceto ma anche dei social network.
Re Gino, gatto dal musetto regale, era adorato in tutto il paese. Probabilmente è stato investito da un’auto: il suo corpicino è stato ritrovato con il muso tutto insanguinato nel giardino di casa. E sotto il post di Raffaella Scagliarini, che curava la sua pagina Facebook, i messaggi di condoglianze e di affetto sono tantissimi. Gino aveva una famiglia: “Vi volevo ringraziare col cuore per aver voluto bene a GINO, per avergli permesso con il vostro affetto e ospitalità di vivere libero e bene come ha sempre desiderato”, scrive la sua padrona Barbara Matteuzzi.
Ma oggi a ricordarlo e a versare una lacrima per lui sono tutti gli abitanti del comune. Ed è nella foto di Pier Luigi For..

Ypsilon Black

Non so come dirvelo… Gino, il nostro amico magico ci ha lasciato. Saremo in tanti a piangerlo“: con queste parole una delle amministratrici della popolare pagina Facebook (da 9mila fan) del micio ha dato l’addio al gatto più famoso e amato non solo di San Giovanni in Persiceto ma anche dei social network.

Re Gino, gatto dal musetto regale, era adorato in tutto il paese. Probabilmente è stato investito da un’auto: il suo corpicino è stato ritrovato con il muso tutto insanguinato nel giardino di casa. E sotto il post di Raffaella Scagliarini, che curava la sua pagina Facebook, i messaggi di condoglianze e di affetto sono tantissimi. Gino aveva una famiglia: “Vi volevo ringraziare col cuore per aver voluto bene a GINO, per avergli permesso con il vostro affetto e ospitalità di vivere libero e bene come ha sempre desiderato”, scrive la sua padrona Barbara Matteuzzi.

Ma oggi a ricordarlo e a versare una lacrima per lui sono tutti gli abitanti del comune. Ed è nella foto di Pier Luigi Forte, scattata a teatro, che si vede tutto l’amore che i suoi concittadini provavano per il gatto Gino, aristocratico micio rosso che oggi rende più triste la domenica di tanti, con la sua scomparsa. Come riporta Repubblica, sono in tanti a chiedere che a questo amato micio venga dedicata una statua.

L'articolo E’ morto il gatto Gino, simbolo di San Giovanni in Persiceto, adorato da tutto il web proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy