Nov 20, 2018
321 Views

Casamonica, Conte nelle ville abusive: “Cos’è questo, il trono dell’illegalità?”. Poi lancia la proposta per il recupero dell’area

Written by

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha fatto visita nel tardo pomeriggio alle ville abusive della famiglia Casamonica dopo lo sgombero di questa mattina. “Lo Stato torna in possesso dei propri spazi” ha detto il primo ministro durante la visita. “Che cosa ne facciamo di quest’area?” ha chiesto ai collaboratori. “Proporrei alla sindaca un parco pubblico da dare alla comunità e questo quartiere”.
L'articolo Casamonica, Conte nelle ville abusive: “Cos’è questo, il trono dell’illegalità?”. Poi lancia la proposta per il recupero dell’area proviene da Il Fatto Quotidiano.

Pubblicità

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha fatto visita nel tardo pomeriggio alle ville abusive della famiglia Casamonica dopo lo sgombero di questa mattina. “Lo Stato torna in possesso dei propri spazi” ha detto il primo ministro durante la visita. “Che cosa ne facciamo di quest’area?” ha chiesto ai collaboratori. “Proporrei alla sindaca un parco pubblico da dare alla comunità e questo quartiere”.

L'articolo Casamonica, Conte nelle ville abusive: “Cos’è questo, il trono dell’illegalità?”. Poi lancia la proposta per il recupero dell’area proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Tags:
· ·
Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy