Circosta Auto
Ott 15, 2018
248 Views
0 0

Mondiali volley femminile, l’Italia batte il Giappone 3-2 e vola in semifinale

Written by

Decima vittoria consecutiva per le azzurre della pallavolo, impegnate nei campionati mondiali in Giappone. Le italiane nella prima partita della Final Six hanno battuto le padrone di casa per 3-2, volando così in semifinale. Atteso per domani il match contro la Serbia che decreterà la prima classificata del girone G.
La partita è stata incerta fino all’ultima palla, ma alla fine le azzurre hanno raggiunto l’obiettivo: raggiungere la final four. Il sestetto allenato da Davide Mazzanti si è imposto al tie-break, battendo le avversarie 15-13.
La partita. Le azzurre rimangono in vantaggio per tutto il primo set che termina 25-20 con un attacco vincente della Bosetti. Paola Egonu si sblocca solo nella seconda parte del set, mettendo a segno 5 palle. Il secondo set si gioca punto a punto, ma alla fine le giapponesi riescono a vincere 22-25. Il terzo set porta di nuovo in vantaggio l’Italia e si chiude 25-21 per le azzurre grazie al braccio caldo di Miriam Sylla. Le padrone di casa però non..

a giugno vieni a scoprire la nuva carbon edition

Decima vittoria consecutiva per le azzurre della pallavolo, impegnate nei campionati mondiali in Giappone. Le italiane nella prima partita della Final Six hanno battuto le padrone di casa per 3-2, volando così in semifinale. Atteso per domani il match contro la Serbia che decreterà la prima classificata del girone G.

La partita è stata incerta fino all’ultima palla, ma alla fine le azzurre hanno raggiunto l’obiettivo: raggiungere la final four. Il sestetto allenato da Davide Mazzanti si è imposto al tie-break, battendo le avversarie 15-13.

La partita. Le azzurre rimangono in vantaggio per tutto il primo set che termina 25-20 con un attacco vincente della Bosetti. Paola Egonu si sblocca solo nella seconda parte del set, mettendo a segno 5 palle. Il secondo set si gioca punto a punto, ma alla fine le giapponesi riescono a vincere 22-25. Il terzo set porta di nuovo in vantaggio l’Italia e si chiude 25-21 per le azzurre grazie al braccio caldo di Miriam Sylla. Le padrone di casa però non perdono un colpo e si portano a casa il quarto set, vincendo con un netto 19-25. Siamo 2 a 2, tutto si gioca al tie-break. A fare la differenza è ancora una volta la Egonu che mette a segno 9 punti su 15, facendo volare le azzurre direttamente a Yokohama per le final four.

Nell’altro girone, intanto, l’Olanda ha eliminato gli Stati Uniti, campioni del mondo in carica e si è qualificata per le semifinali insieme alla Cina.

Fonte articolo

Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: