Ott 31, 2018
275 Views

MARINA DI GIOIOSA L’ex amministrazione comunale stigmatizza la mancata esecuzione dei lavori di prevenzione dei danni alluvionali

Written by

R. & P.
In questi giorni di maltempo particolarmente intenso, la cronaca
nazionale ci offre la drammatica conta dei danni e dei morti. Spesso si
tratta di eventi che potrebbero essere evitati o, quanto meno attenuati,
attraverso adeguati interventi per la prevenzione del rischio idraulico
e idrogeologico. Questo è quello che come Amministrazione Comunale
abbiamo cercato di fare a Marina di Gioiosa Ionica, con le pochissime
risorse disponibili e valorizzando al meglio il personale dell’Ente. In
questa direzione vanno i lavori di ammodernamento della condotta delle
acque bianche sul corso Carlo Maria e quello per la raccolta delle acque
meteoriche in via Sant’Anna. Proprio su quest’ultimo lavoro, però, da
oltre un anno è calata una inspiegabile inerzia da parte di chi oggi
gestisce il comune. Nel 2017, infatti, avevamo messo a bilancio oltre
10.000,00 Euro di risorse per la realizzazione di una importante e
improcrastinabile messa in sicurezza del sistema di scolo delle piogge
nella via..

R. & P.

In questi giorni di maltempo particolarmente intenso, la cronaca
nazionale ci offre la drammatica conta dei danni e dei morti. Spesso si
tratta di eventi che potrebbero essere evitati o, quanto meno attenuati,
attraverso adeguati interventi per la prevenzione del rischio idraulico
e idrogeologico. Questo è quello che come Amministrazione Comunale
abbiamo cercato di fare a Marina di Gioiosa Ionica, con le pochissime
risorse disponibili e valorizzando al meglio il personale dell’Ente. In
questa direzione vanno i lavori di ammodernamento della condotta delle
acque bianche sul corso Carlo Maria e quello per la raccolta delle acque
meteoriche in via Sant’Anna. Proprio su quest’ultimo lavoro, però, da
oltre un anno è calata una inspiegabile inerzia da parte di chi oggi
gestisce il comune. Nel 2017, infatti, avevamo messo a bilancio oltre
10.000,00 Euro di risorse per la realizzazione di una importante e
improcrastinabile messa in sicurezza del sistema di scolo delle piogge
nella via Sant’Anna a ridosso con la S.S. 106. Nel novembre dello scorso
anno, dopo avere effettuato le progettazioni necessarie e ottenute le
prescritte autorizzazioni, il settore competente aveva aggiudicato
(determina n. 195/2017), definitivamente, l’esecuzione delle opere ad
una ditta individuata attraverso una procedura aperta sul mercato
elettronico della pubblica amministrazione. E’ trascorso quasi un anno
da quel provvedimento, sta iniziando una nuova stagione invernale,
caratterizzata, peraltro, da piogge particolarmente intense, eppure
quell’intervento giace nel dimenticatoio. La situazione che si crea la
descrive bene la foto. Ci domandiamo e domandiamo a chi ha oggi la
responsabilità di gestire il Comune di Marina di Gioiosa Ionica: perché
quei lavori non partono? Perché è tutto fermo? Le risposte a questi
quesiti le meritano, soprattutto, i cittadini che vivono o hanno
attività economiche in quella zona.

l’ex Amministrazione Comunale di Marina di Gioiosa Ionica

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
Lentelocale

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy