Ott 29, 2018
399 Views
0 0

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 30 ottobre: Tutti nei guai tranne il bugiardo. Consip, l’inchiesta sui renziani è chiusa

Written by

Le carte I pm: “Archiviare il babbo, anche se mentì a verbale” Per la Procura Russo “esagerava”. Secondo i magistrati non ha detto la verità. Ma non ci sono elementi per l’accusa di traffico di influenze
di Marco Lillo e Valeria Pacelli Era tutto vero di Marco Travaglio Poco più di 20 mesi fa il Fatto svelava, con una serie di scoop di Marco Lillo, lo scandalo Consip: cioè i traffici di vari uomini dell’entourage renziano per pilotare il più grande appalto d’Europa (roba da 2,7 miliardi) presso la centrale unica d’acquisto del Tesoro; e le fughe di notizie istituzionali di chi aveva […]
L’inchiesta La chiamata scomparsa dopo quell’incontro fra Tiziano e Romeo La scelta dei pm – C’è una conversazione chiave che i magistrati hanno deciso di non valorizzare
di Marco Lillo Torino Industriali, politici, sindacati. Si risveglia il partito del Tav Lo scontro – Lo stop all’opera votato in Consiglio comunale scatena Pd, FI, sindacati e Confindustria. Di Maio: “Applicheremo il Contratto”. Par..

Ypsilon Black

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 30 ottobre: Tutti nei guai tranne il bugiardo. Consip, l’inchiesta sui renziani è chiusa

Le carte

I pm: “Archiviare il babbo, anche se mentì a verbale”

Per la Procura Russo “esagerava”. Secondo i magistrati non ha detto la verità. Ma non ci sono elementi per l’accusa di traffico di influenze

di Marco Lillo e Valeria Pacelli

Era tutto vero di Marco Travaglio

Poco più di 20 mesi fa il Fatto svelava, con una serie di scoop di Marco Lillo, lo scandalo Consip: cioè i traffici di vari uomini dell’entourage renziano per pilotare il più grande appalto d’Europa (roba da 2,7 miliardi) presso la centrale unica d’acquisto del Tesoro; e le fughe di notizie istituzionali di chi aveva […]

L’inchiesta

La chiamata scomparsa dopo quell’incontro fra Tiziano e Romeo

La scelta dei pm – C’è una conversazione chiave che i magistrati hanno deciso di non valorizzare

di Marco Lillo

Torino

Industriali, politici, sindacati. Si risveglia il partito del Tav

Lo scontro – Lo stop all’opera votato in Consiglio comunale scatena Pd, FI, sindacati e Confindustria. Di Maio: “Applicheremo il Contratto”. Partita l’analisi costi-benefici

di Andrea Giambartolomei

Il commento

L’hanno uccisa i suoi aguzzini, non la droga

Il delitto – Quando muore chi usa sostanze c’è lo stigma: “Se l’è cercata”. Ma non è stata un’overdose

di Selvaggia Lucarelli

Commenti

Il peggio della diretta

Portobello, liberate il pappagallo dal flop tv

“Quando ero bambina non mi perdevo una puntata di Portobello, mai avrei pensato di essere io un giorno a condurlo”, dice Antonella Clerici. A dire il vero, nemmeno noi. Come Rai1 potesse affidare un classico d’autore, il vero anello di congiunzione tra la paleo e la neo Tv, tagliato da Enzo Tortora su misura per […]

di Nanni Delbecchi

Identikit

Luigi Marattin, l’esimio sconosciuto economista Dem

Non riesci a dormire? Niente paura: accendi La7 quando è ancora mattina e bevi tutto d’un fiato l’amaro calice Marattin. Chi è? Un renziano di quarta fila, che è quasi come dire meno di niente. Cravatta livida e toni da bullo freddato nella prima sequenza di un film minore con Vin Diesel, Luigi Marattin è […]

di Andrea Scanzi

Comunicato cdr

Quando un rappresentante delle istituzioni desidera esercitare il proprio diritto di replica rispetto ai contenuti di un’inchiesta giornalistica, ha a disposizione il canale previsto dalla legge. Che come è noto prevede la pubblicazione delle dichiarazioni o rettifiche di chi ritenga che il suo pensiero sia stato falsato. Dichiarazioni alle quali l’autore ha in questo modo […]

di Il Cdr del Fatto Quotidiano e de ilfattoquotidiano.it

Politica

Migranti e manovra

In tre anni 1,5 miliardi di spese in meno per l’accoglienza

Era annunciatoe ovviamente rientra nella dinamica della riduzione degli sbarchi di migranti in Italia, ma ora la legge di Bilancio fa una stima dei risparmi attesi sulle politiche migratorie, esplose fino a quasi 2 miliardi l’anno un paio d’anni fa: la manovra, che dovrebbe essere incardinata alla Camera domani, mette a verbale – a causa […]

di RQuotidiano

Uguali

Legittima difesa, leggi simili (e inutili) di gialloverdi e Pd

Al centro dei due progetti c’è l’idea di legare le mani al magistrato. Non si può: chi valuta se lo sparatore era in preda a “grave turbamento”?

di Ilaria Proietti

Il dl Sicurezza non si ferma, la fronda grillina nemmeno

Bocciati gli emendamenti di Nugnes & C., la maggioranza va dritta sul decreto Salvini: il Pd spera nei voti segreti in aula per spaccare M5S

di Wanda Marra

Cronaca

cosa nostra ad agrigento

Fermato il boss Leo Sutera, fedelissimo di Messina Denaro

La polizia di Palermo, ieri mattina, ha eseguito il fermo a carico di Leo Sutera, anziano boss di Sambuca di Sicilia (Agrigento), indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso. Sutera, viene spiegato in Questura, è “uno degli uomini di fiducia del latitante Matteo Messina Denaro al quale è legato da un’antica amicizia e ha […]

di RQuotidiano

L’intervista

“Cambiate la legge per non favorire la mafia”

Nico Gozzo – Il magistrato: “La riforma sul voto di scambio va modificata, la promessa non arriva mai dai boss”

di Davide Milosa

maltempo

Pioggia, vento e alberi caduti: i morti sono sei

Le vittime nel Lazio, in Campania, Liguria e Veneto. Trombe d’aria da Terracina a Bergamo. Oggi scuole chiuse a Roma

di FQ

Economia

in rosso l’omino con i baffi

Bialetti è a rischio chiusura: chiesto l’ok a prestito da 17 milioni

Un altro simbolo del made in Italy è a rischio chiusura. La Bialetti, la storica azienda che produce la moka “coi i baffi” deve fare i conti un debito monstre di 68 milioni di euro e la società di revisione contabile ha fatto sapere che ci sono dubbi sulla continuità aziendale. Così per salvare la […]

di RQuotidiano

Il piano

Alitalia, arrivano le Fs (e i colossi statali)

Le Ferrovie presentano l’offerta per il 100%, ma poi entreranno partecipate e un vettore estero

di Carlo Di Foggia

Anno zero

Ilva, Arcelor Mittal avvia le assunzioni e spacca i sindacati

L’accordo – La proprietà ha scelto i 10.700 lavoratori da impiegare sin da subito. Resta complicata la situazione di Cornigliano (Genova)

di Roberto Rotunno

Mondo

Salvini vuole tutto il merito, ma Bonafede ora lo ferma

Matteo Salvini “non vede l’ora di andare a prendere” Cesare Battisti in Brasile. Il ministro dell’Interno ha colto al balzo l’opportunità che la vittoria di Jair Bolsonaro, espressione della destra reazionaria e legata ai vecchi militari golpisti, può offrire per una nuova campagna sul caso Battisti. Del resto, la vicenda dell’ex terrorista rosso, condannato in […]

di Salvatore Cannavò

maghreb

Tunisia, torna lo spettro dell’Isis: una giovane donna si fa esplodere e muore nel centro della Capitale

Solo nove feriti in seguito all’attentato. Unica vittima la kamikaze velata

di Roberta Zunini

Dopo il voto

Brasile, i militari in festa. Ora puntano al governo

Camionette e mitra nelle strade per salutare la vittoria di Jair Bolsonaro

di Giuseppe Bizzarri

Cultura

Masterizzati

Luca Morelli, il pianista sull’oceano della Classica

“La morte della Musica Classica è forse la sua più antica tradizione ancora vitale”, ebbe a dire il grande pianista newyorchese Charles Rosen parlando dello stato della musica colta. Certo, il pubblico è più anziano di quello di qualunque altra Arte, ma la tendenza generale potrebbe cominciare a invertirsi, perché paradossalmente, mentre il pubblico invecchia, […]

di Pasquale Rinaldis

Il debutto

Jon Spencer canta da solo il (nuovo) blues

Non una raccolta di successi, ma 12 pezzi reinventati mescolando vecchi stili

di Gabriele Barone

Duvudubà

“Senti che bello, lascia suonare”: è Lucio inedito

La Sony pubblica un’antologia con rarità e un brano mai ascoltato, “Starter”, registrato da Dalla durante il tour con De Gregori

di Guido BiondiFonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy