Ott 28, 2018
311 Views

CIBUS NOSTER SOLIDALE, conclusa con successo la manifestazione di raccolta fondi contro la povertà alimentare

Written by

di Antonella Scabellone
SIDERNO-Successo per la manifestazione “Cibus Noster Solidale”, che ha visto coinvolte, dal 24 al 25 ottobre, a Siderno, una trentina di associazioni e attività imprenditoriali. Tutti uniti per la solidarietà, e il ricavato del buffet è stato devoluto alla Caritas diocesana.

La manifestazione s’inquadra nel progetto “ViviBorgo per Siderno Antica”.Ha fatto gli onori di casa Albarosa Dolfin Romeo, presidente del Sidus club.

La due giorni ha avuto luogo al Grand Hotel President di Siderno Marina.Tutte le aziende hanno fornito gratuitamente i loro prodotti, che sono stati cucinati dagli allievi dell’istituto alberghiero di Locri-Siderno, coordinati dallo chef Cosimo Pasqualino, presidente dell’associazione provinciale cuochi reggini. Tanti gli assistenti tecnici e i docenti del “Dea Persefone” che hanno contribuito: da Cosimo Lizzi, a Piero Sgambelluri, a Rosana Lupis, a Pasquale Pangallo,a Giuseppe Pantaleo, a Renato Oliveto, a Pasquale Reitano solo per citarn..

Ypsilon Black

di Antonella Scabellone

SIDERNO-Successo per la manifestazione “Cibus Noster Solidale”, che ha visto coinvolte, dal 24 al 25 ottobre, a Siderno, una trentina di associazioni e attività imprenditoriali. Tutti uniti per la solidarietà, e il ricavato del buffet è stato devoluto alla Caritas diocesana.

cubus2

La manifestazione s’inquadra nel progetto “ViviBorgo per Siderno Antica”.Ha fatto gli onori di casa Albarosa Dolfin Romeo, presidente del Sidus club.

cibus 5

La due giorni ha avuto luogo al Grand Hotel President di Siderno Marina.Tutte le aziende hanno fornito gratuitamente i loro prodotti, che sono stati cucinati dagli allievi dell’istituto alberghiero di Locri-Siderno, coordinati dallo chef Cosimo Pasqualino, presidente dell’associazione provinciale cuochi reggini. Tanti gli assistenti tecnici e i docenti del “Dea Persefone” che hanno contribuito: da Cosimo Lizzi, a Piero Sgambelluri, a Rosana Lupis, a Pasquale Pangallo,a Giuseppe Pantaleo, a Renato Oliveto, a Pasquale Reitano solo per citarne alcuni.

44920416_465260600547188_2862466140800548864_n

45044520_320641158763612_7793293634052292608_n

cibus 3Ne è uscito, la serata conclusiva del 25 ottobre, un sontuoso banchetto di prodotti enogastronomici della zona.

44907343_289758391639796_625673604272488448_n

cibus 8

44940578_738692263133902_5875276245997977600_n

44916359_178352969738057_5189931419836612608_n

44944366_376647419835199_3446001223931527168_n

cibus 8 44985116_260739831256266_9197606579585679360_n

A fare da contorno al BUFFET gli spazi espositivi curati dalla fotografa Carla Commisso e dalla pittrice Menna Verbeni;il piano bar di Leonardo Mollica e lo spettacolo di danza a cura di Stefano Infusini.

45050214_361635237713171_6382344221017243648_n

cibus 9

Il giorno prima, invece, il 24 ottobre, si è tenuto, sempre all’Hotel President, un vero e proprio forum che ha visto la partecipazione di molti dei soggetti coinvolti nell’iniziativa “Cibus Solidale”, tra cui la responsabile dei servizi educativi del Museo del Territorio Laura Delfino, il dirigente scolastico e presidente dell’associazione “Museo della scuola – I care” Vito Pirruccio, il presidente del Corsecom Mario Diano, il direttore della Dafne Antonio Muià, la dirigente scolastica dell’istituto alberghiero “Dea Persefone” Giuliana Fiaschè, il presidente dell’associazione cuochi reggini Cosimo Pasqualino, il vicario della diocesi di Locri-Gerace don Pietro Romeo e il direttore della Caritas diocesana don Rigobert Elangui.

44934582_277180062925707_2900606438231506944_n

44950324_303987420422056_1846253561189498880_n

44932901_1078841472283827_5751397578021273600_n

44983279_323336191582879_3799243480660705280_n

44907321_752883658379380_6598182261969911808_n

cibus 10

cibus 1

Una bella manifestazione che insegna come si può fare solidarietà coniugando l’aspetto umanitario con quello culturale che deriva dalle ricchezze naturali, archeologiche e enogastronomiche di un territorio.

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
Lentelocale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.